Organizer fai da te

Costruisci, passo dopo passo, un pratico contenitore organizer riciclando in modo creativo le scatole inutilizzate, con i suggerimenti dell'Associazione Italiana Scatolifici.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/10/2016 Aggiornato il 27/10/2016
organizer

Da scatola di cartone inutilizzata a utilissimo organizer per la casa: il riciclo utile e creativo aiuta ad evitare gli sprechi, rispettando l’ambiente, e dà risposta a nuove esigenze. Guarda come fare, seguendo le istruzioni dell’Associazione Italiana Scatolifici (associazione di produttori di imballaggi in cartone ondulato uniti per promuovere la responsabilità sociale d’impresa). Sotto, le foto e l’elenco del materiale occorrente.

1 – Utilizzando il taglierino, taglia la parte superiore della scatola, ancora piegata e disposta orizzontalmente sul piano di lavoro, eliminando le alette (ma non buttarle subito!), montala e chiudila sul fondo con lo scotch. Per essere più precisa nel tagliare, aiutati tracciando una riga lungo il bordo delle alette (nel punto in cui si piegano) con matita e righello.

2 – Ricopri il fondo e i lati esterni con carte colorate di diverse fantasie (in commercio ne esistono tantissime) ritagliando la misura corretta e incollandole sulla scatola utilizzando la colla stick.

3 – Rifinisci i bordi con i washi tape, divertenti nastri adesivi colorati.

4 – Utilizza una delle alette tagliate in precedenza per creare un divisorio interno: tagliala nella misura corretta, ricoprila con le carte colorate, rifinisci il bordo superiore con un washi tape e fissala all’interno della scatola con la colla vinilica, utilizzando un pennellino per prelevarne la giusta quantità, in modo da creare due scomparti.

5 – Nel primo scomparto puoi inserire piccole scatole origami per contenere tutto ciò che ti serve a portata di mano. Nel secondo scomparto, invece, puoi creare un utile schedario nel quale riporre appunti, ricette… Come? Ritaglia alcuni cartoncini per realizzare le schede divisorie, decorale a piacimento incollando le carte fantasia e applica sulla parte superiore etichette rotonde da realizzare con l’apposito perforatore.

Il materiale occorrente

– 1 scatola di cartone di medie dimensioni
– 1 righello
– 1 matita
– 1 taglierino
– Scotch
– Forbici
– 1 colla stick
– 1 colla vinilica
– 1 pennellino
– washi tape
– carte colorate
– cartoncini colorati
– 1 perforatore tondo con diametro di almeno 4 cm

Clicca per vedere full screen le immagini 

  • 1 - Utilizzando il taglierino, taglia la parte superiore della scatola, ancora piegata e disposta orizzontalmente sul piano di lavoro, eliminando le alette (ma non buttarle subito!), montala e chiudila sul fondo con lo scotch. Per essere più precisa nel tagliare, aiutati tracciando una riga lungo il bordo delle alette (nel punto in cui si piegano) con matita e righello.
  • 2 - Ricopri il fondo e i lati esterni con carte colorate di diverse fantasie (in commercio ne esistono tantissime!) ritagliando la misura corretta e incollandole sulla scatola utilizzando la colla stick.
  • Rifinisci i bordi con i washi tape, divertenti nastri adesivi colorati.
  • Utilizza una delle alette tagliate in precedenza per creare un divisorio interno: tagliala nella misura corretta, ricoprila con le carte colorate, rifinisci il bordo superiore con un washi tape e fissala all’interno della scatola con la colla vinilica, utilizzando un pennellino per prelevarne la giusta quantità, in modo da creare due scomparti.
  • 5 - Nel primo scomparto puoi inserire piccole scatole origami per contenere tutto ciò che ti serve a portata di mano.Nel secondo scomparto, invece, puoi creare un utile schedario nel quale riporre appunti, ricette, ecc… Come? Ritaglia alcuni cartoncini per realizzare le schede divisorie, decorale a piacimento incollando le carte fantasia e applica sulla parte superiore etichette rotonde da realizzare con l’apposito perforatore.

 

organizer fai da te

1 – Utilizzando il taglierino, taglia la parte superiore della scatola, ancora piegata e disposta orizzontalmente sul piano di lavoro, eliminando le alette (ma non buttarle subito!), montala e chiudila sul fondo con lo scotch. Per essere più precisa nel tagliare, aiutati tracciando una riga lungo il bordo delle alette (nel punto in cui si piegano) con matita e righello.

organizer fai da te

2 – Ricopri il fondo e i lati esterni con carte colorate di diverse fantasie (in commercio ne esistono tantissime!) ritagliando la misura corretta e incollandole sulla scatola utilizzando la colla stick.

organizer fai da te

3 – Rifinisci i bordi con i washi tape, divertenti nastri adesivi colorati.

organizer fai da te

4 – Utilizza una delle alette tagliate in precedenza per creare un divisorio interno: tagliala nella misura corretta, ricoprila con le carte colorate, rifinisci il bordo superiore con un washi tape e fissala all’interno della scatola con la colla vinilica, utilizzando un pennellino per prelevarne la giusta quantità, in modo da creare due scomparti.

organizer fai da te

5 – Nel primo scomparto puoi inserire piccole scatole origami per contenere tutto ciò che ti serve a portata di mano. Nel secondo scomparto, invece, puoi creare un utile schedario nel quale riporre appunti, ricette, ecc… Come? Ritaglia alcuni cartoncini per realizzare le schede divisorie, decorale a piacimento incollando le carte fantasia e applica sulla parte superiore etichette rotonde da realizzare con l’apposito perforatore.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!