Decorare il cuscino a stencil. Con fantasia optical

Vuoi dare un effetto decor al tuo soggiorno o alla tua camera? Ti spieghiamo come decorare il cuscino a motivo optical. E attenzione: il tessuto resta lavabile in lavatrice a 30.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/11/2016 Aggiornato il 10/11/2016
Decorare il cuscino a stencil. Con fantasia optical

Bianco e nero, un abbinamento da sempre elegante e intramontabile, perfetto anche per la casa. In versione optical, poi, si aggiunge un tocco personale all’ambiente. Vi raccontiamo come potete decorare il cuscino con una fantasia black and white.

Lavate e stirate la fodera bianca del cuscino per evitare restringimenti e togliere ogni eventuale traccia di appretto. Scegliete un’immagine in bianco e nero e stampate il decoro della misura giusta per il cuscino da decorare. Fissate la stampa e sovrapponete il foglio di acetato per ricalcare l’immagine. Non è necessario realizzare uno stencil della grandezza del cuscino, sarà sufficiente ripetere il motivo tre o quattro volte e poi spostare lo stencil fino a ricoprire tutte la superficie.

Ritagliate lo stencil con il taglierino, aiutandovi con una riga. In un piattino mescolate il colore acrilico, in questo caso nero, con il medium per tessuti in parti uguali. Otterrete lo stesso risultato di un colore per tessuti ma con la possibilità di poter ricavare più colori dai colori acrilici che avete a disposizione. Prendete la fodera del cuscino e inserite al suo interno un pezzo di cartone spesso, per evitare di macchiare la stoffa sottostante, e bloccatelo con delle mollette. Posizionate lo stencil, fissandolo con del nastro carta, e cominciate a tamponare il colore sul tessuto con il pennello o il tampone. Togliete la mascherina e pulitela con della carta assorbente. Con il phon asciugate la mascherina e la stoffa già dipinta per evitare di fare macchie. Riposizionate la mascherina e continuate l’operazione fino a ricoprire tutta la superficie. Una volta finito lo stencil, fate eventuali ritocchi con un pennello piccolo e lasciate asciugare una mezz’ora.

Togliete il cartone, rigirate al contrario la fodera del cuscino e inserite all’interno un cartone pulito. Passate il ferro da stiro (a calore medio e senza vapore) sul rovescio del cuscino per qualche minuto, in modo da fissare il colore. Il cuscino è finito ed è lavabile a 30°.

Materiale occorrente
 
  • Fodera di cuscino in cotone bianco
  • Stampa in bianco e nero di motivo geometrico
  • Pezzo di cartone della misura del cuscino
  • Nastro carta
  • Guanti in lattice
  • Colore per stoffa oppure colore acrilico e medium per stoffa
  • Pennello da stencil o tampone in gomma piuma
  • Ferro da stiro
  • Piattini di plastica
  • Acetato per stencil
  • Taglierino e tavoletta
  • Carta assorbente

 

CUSCINO STENCIL Foto 7 bis

Clicca sulle immagini del fai da te di Samantha (http://samanthaceccobelli.jimdo.com) per vederle full screen. Più sotto le foto con didascalia

CUSCINO STENCIL (Foto 1) bis

Lavate e stirate la fodera del cuscino per evitare restringimenti e togliere ogni eventuale traccia di appretto. Scegliete un’immagine in bianco e nero e stampate il decoro della misura giusta per il cuscino da decorare (Foto 1).

CUSCINO STENCIL (Foto 2)  bis

Fissate la stampa e sovrapponete il foglio di acetato per ricalcare l’immagine.

CUSCINO STENCIL (Foto 3) bis

Non è necessario realizzare uno stencil della grandezza del cuscino, sarà sufficiente ripetere il motivo tre o quattro volte e poi spostare lo stencil fino a ricoprire tutte la superficie. Ritagliate lo stencil con il taglierino, aiutandovi con una riga.
Poi In un piattino mescolate il colore acrilico, in questo caso nero, con il medium per tessuti in parti uguali. Otterrete lo stesso risultato di un colore per tessuti ma con la possibilità di poter ricavare più colori dai colori acrilici che avete a disposizione.

CUSCINO STENCIL Foto 4 bis

Prendete la fodera del cuscino e inserite al suo interno un pezzo di cartone spesso, per evitare di macchiare la stoffa sottostante, e bloccatelo con delle mollette

CUSCINO STENCIL Foto 5 bis

Posizionate lo stencil, fissandolo con del nastro carta, e cominciate a tamponare il colore sul tessuto con il pennello o il tampone.

CUSCINO STENCIL Foto 6 bis

Togliete la mascherina e pulitela con della carta assorbente. Con il phon asciugate la mascherina e la stoffa già dipinta per evitare di fare macchie. Riposizionate la mascherina e continuate l’operazione fino a ricoprire tutta la superficie. Una volta finito lo stencil, fate eventuali ritocchi con un pennello piccolo e lasciate asciugare una mezz’ora. Togliete il cartone, rigirate al contrario la fodera del cuscino e inserite all’interno un cartone pulito. Passate il ferro da stiro (a calore medio e senza vapore) sul rovescio del cuscino per qualche minuto, in modo da fissare il colore

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!