Risparmiare energia e denaro controllando i consumi con un semplice sistema

Piccoli gesti quotidiani e sistemi speciali permettono di tenere sotto controllo i consumi, risparmiando sotto ogni profilo.
Contenuto sponsorizzato

Per ottenere dei sensibili risparmi energetici ed economici, oltre a semplici accorgimenti che possiamo svolgere in completa autonomia, esistono specifici prodotti e sistemi che ci consentono di controllare lo spreco di energia e di acqua anche attraverso la consultazione di un device mobile.

Per legge (D.lgs. 73 luglio 2020), dal 1 gennaio 2027, i dispositivi di lettura e ripartizione del calore dovranno essere in grado di rilevare e trasmettere da remoto i dati relativi al “consumo energetico” di ogni inquilino e i dispositivi non leggibili da remoto dovranno essere sostituiti.

Per leggere, ripartire e trasmettere correttamente i consumi di calore e acqua (e quindi i conseguenti costi) è opportuno suggerire al proprio amministratore di condominio di affidarsi a specialisti, come ista Italia, che da sempre dedicano tutte le loro risorse a sviluppare e produrre prodotti e sistemi di lettura e controllo in grado di dialogare tra di loro e, quindi, di contribuire concretamente al risparmio dei consumi (e quindi dei costi) di acqua ed energia.

Ista Centralina_installata

La centralina ista è il cuore del sistema radio che permette ai prodotti ista e ai sistemi di lettura e controllo di dialogare tra di loro.

Molto importante è la scelta dei dispositivi da installare all’interno delle abitazioni come, ad esempio, il ripartitore di calore Doprimo che, grazie alla sua tecnologia collaudata e a una batteria di durata 10 anni, garantisce precisione nella trasmissione del dato via sistema radio e, quindi, la massima affidabilità nella contabilizzazione dei consumi.

 
Ista Doprimo_installato

Doprimo 3 radio net è il ripartitore di calore che permette la rilevazione affidabile e precisa dei consumi. In combinazione con le valvole termostatiche concorre a un sensibile risparmio energetico.

Il termometro T-Logger, invece, consente di controllare la 𝘁𝗲𝗺𝗽𝗲𝗿𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗻𝗮 di ogni stanza. I dati raccolti e aggiornati ogni 6 minuti, infatti, vengono inviati settimanalmente via sistema radio al centro di raccolta dati. Questi prodotti insieme consentono di 𝘃𝗮𝗹𝘂𝘁𝗮re 𝗹’𝗲𝗳𝗳𝗶𝗰𝗶𝗲𝗻𝘇𝗮 della propria abitazione, aiutando a intercettare eventuali 𝗱𝗶𝘀𝗽𝗲𝗿𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗰𝗮𝗹𝗼𝗿𝗲 derivanti da fattori anomali (es. pareti poco isolate, serramenti con scarsa tenuta all’aria o grandi superfici trasparenti non adeguatamente schermate) e di effettuare le correzioni necessarie.

Ista Tlogger_installato

Il termometro smart T-Logger consente il controllo della temperatura interna di ogni stanza e invia il dato settimanalmente al datacenter.

Attenzione alle perdite d’acqua!

… un rubinetto che gocciola, in un anno, perde circa 35 metri cubi di acqua (circa 70 euro), mentre uno sciacquone che perde manda in fumo oltre 400 euro e può disperdere oltre 220 metri cubi di acqua!

Per il controllo dei consumi di acqua (uno dei beni più preziosi per il nostro ambiente), ista Italia ha progettato Domaqua uno specifico contatore che trasmette il dato alle centraline e, attraverso un’analisi media dei dati ricevuti, consente anche di intervenire nel caso di eventuali anomalie nei consumi.

Ista Domaqua_installato

Il contatore Domaqua rileva i consumi di acqua e permette di risparmiare denaro e risorse contando ogni goccia.

Il tuo amministratore lo sa?

In attesa che il condominio, anche attraverso il tuo personale contributo, approvi la messa in opera di questi sistemi, di seguito ti suggeriamo una serie di piccoli comportamenti attraverso i quali potrai risparmiare da subito energia, denaro e ridurre le emissioni di CO2!

Forse non tutti sanno che…

  • Aprire per pochi minuti 3-4 volte al giorno le finestre di casa fa risparmiare circa il 15% all’anno dei costi di riscaldamento.
  • Far asciugare gli indumenti sui termosifoni impedisce la circolazione dell’aria calda.
  • Ogni mq di parete non isolata dietro al termosifone incide per circa 15 euro all’anno sui costi di riscaldamento.
  • I tendaggi a pavimento assorbono circa il 20% di calore rilasciato dai radiatori. Scegliere tendaggi adeguati fa risparmiare tra il 10% e il 20% di energia all’anno.
  • Pulire e manutenere i radiatori consente di risparmiare fino al 30% di energia all’anno.
  • Le valvole termostatiche preregolabili di ultima generazione o con comando a distanza concorrono a un sensibile risparmio energetico.
  • Scegliere porte e finestre isolanti diminuisce almeno del 20% all’anno la dispersione di calore.
  • Sigillare bene le guarnizioni delle finestre permette un risparmio energetico fino al 20% all’anno.
  • Chiudere i rubinetti nei momenti in cui non si sta utilizzando l’acqua durante la pulizia personale o domestica evita un ingente spreco di acqua.
  • Per fare una doccia si utilizza un terzo dell’acqua che serve per fare un bagno completo.
  • I moderni soffioni doccia permettono un risparmio fino al 50% di acqua calda al minuto.

 

Infografica Ista Forsenontuttisannoche

 

ista Portale Impianti è lo strumento sviluppato da ista Italia che raccoglie tutti i dati e attraverso cui è possibile gestire e controllare gli impianti collegati a più utenti, lo storico di consumi, spese, subentri e/o anticipi ed eventuali perdite d’acqua fredda e che consente di verificare da remoto attraverso uno smartphone, un tablet o un pc, da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, le informazioni sul consumo di acqua e sulla gestione del calore.

Ista Portali_ista

I portali web ista permettono di verificare in ogni momento e luogo le informazioni sul tuo consumo di calore e acqua.

ista Italia: soluzioni per il controllo e il risparmio di energia

  • La centralina ista è il cuore del sistema radio  che permette ai prodotti ista e ai sistemi di lettura e controllo di dialogare tra di loro
  • Doprimo 3 radio net è il ripartitore di calore che permette la rilevazione affidabile e precisa dei consumi. In combinazione con le valvole termostatiche concorrono a un sensibile risparmio energetico
  • I portali web ista permettono di verificare in ogni momento e luogo le informazioni sul tuo consumo di calore e acqua
  • Termometro smart che consente il controllo della temperatura interna di ogni stanza e invia il dato settimanalmente al datacenter
  • Domaqua: contatore che rileva i consumi di acqua e ti permette di risparmiare denaro e risorse contando ogni goccia
 

Contenuto sponsorizzato

Tags:Ista