Mostra Il Colore delle Stelle. Mitografie del femminile nei manifesti delle Collezioni CSAC - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/04/2017 Aggiornato il 10/04/2017

Torna a Parma la seconda edizione di "Parma 360 Festival della Creatività Contemporanea":  uno sguardo a 360° sul sistema della creatività contemporanea italiana e un focus sulla creatività emergente. L'evento propone un programma ricco di mostre in diversi spazi istituzionali e privati della città. Palazzo Pigorini ospita due mostre dedicate alla grafica dei manifesti e alla illustrazione. "Il Colore delle Stelle", a cura di Michele Guerra e Sara Martin, ricostruisce le mitografie del femminile narrate dalla nostra tradizione attraverso una selezione di bozzetti e manifesti fra le 9000 opere presenti nella collezione dello CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione). Il percorso espositivo presenta in particolare i lavori che vanno dagli anni Quaranta agli anni Sessanta e alcuni artisti fra i quali Anselmo Ballester, Averardo Ciriello, Angelo Cesselon, Manfredo Acerbo, Giorgio Olivetti.

Dall' al
Parma (PR)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Palazzo Pigorini, Strada Repubblica 29/A
Telefono: Sito: www.parma360festival.it
Orari di apertura: 11-20. Martedì, mercoledì e giovedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Il Colore delle Stelle. Mitografie del femminile nei manifesti delle Collezioni CSAC
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com