Mostra Alba Gonzales. Miti mediterranei - Palermo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/05/2018 Aggiornato il 20/05/2018

Un viaggio ideale e simbolico attraverso i miti mediterranei, rivissuti fra desiderio e nostalgia, prende corpo attraverso diciannove sculture di medie e grandi dimensioni realizzate da Alba Gonzales, romana di nascita, con origini siciliane, greche, spagnole e francesi, fra genitori e nonni. Questo spiega in parte il patrimonio mitico e mitologico insito nelle sue opere, che riprendono il culto della forma e del corpo umano. Le sculture della Gonzales a Palermo, città "meticcia" per eccellenza, moltiplica gli echi evocativi delle sue opere, arricchiti anche dalla sede scelta per la mostra, la Villa Malfitano Whitaker nata per volontà di un esponente illustre (Giuseppe Whitaker) della comunità anglopalermitana di fine '800, ricca di tesori giunti dalle culture più diverse. L'esposizione, che presenta le sculture nel parco della Villa, è promossa e realizzata dalla Fondazione Cultura e Arte e è organizzata da Civita Sicilia. Raffaele Simongini, curatore della mostra, ha realizzato un documentario dedicato all'artista che viene proiettato per tutta la durata dell'evento.

Dal al
Palermo (PA)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Sicilia
Luogo: Villa Malfitano, Fondazione Giuseppe Whitaker, via Dante 167
Telefono: 091/7657621
Orari di apertura: 10-13; 16,30-19. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Alba Gonzales. Miti mediterranei
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com