Sfruttare bene lo spazio: le soluzioni che risolvono gli ambienti “difficili”

Ambienti irregolari o mansardati, angoli, sporgenze, doppie altezze e misure fuori standard non sono un problema per le soluzioni modulari Lema, che riescono a portare funzionalità e armonia estetica anche in spazi altrimenti penalizzati della casa. E a sfruttare bene lo spazio.

Alcuni ambienti secondari della casa – zone di passaggio, di servizio, corridoi, vani scala – possono rivelarsi complicati da arredare, sia dal punto di vista funzionale che estetico. Se si predilige un elevato grado di praticità, non è del tutto scontato che il risultato sia anche gradevole; e, se si punta al massimo dell’estetica, a volte ad essere penalizzate sono le esigenze funzionali. La soluzione quindi deve concretizzarsi in arredi che portino carattere e armonia, valorizzandone le peculiarità e riuscendo a trasformare angoli poco vissuti o mal sfruttati in nuovi spazi abitati.

I sistemi modulari su misura per la zona giorno e la zona notte di Lema, perfetti per adattarsi a ogni tipo di utilizzo e di soluzione spaziale, garantiscono una risposta puntuale alle necessità di ogni tipo di ambiente, inclusi quelli di servizio, in cui sartorialità e cura dei dettagli fanno davvero la differenza. Programmi pensati per offrire composizioni praticamente infinite, sia standard che su misura, grazie all’ampissima gamma di moduli disponibili, elementi accessori, finiture, e alla possibilità di combinare famiglie di prodotti diversi per soddisfare ogni esigenza abitativa e di gusto.

La libreria Selecta, “architettura per oggetti e pensieri”, l’Armadio al Centimetro, le cabine armadio Novenove e Hangar nascono infatti come sistemi incentrati sulla massima flessibilità, dimensionale oltre che estetica, capaci di dare personalità e valorizzare gli aspetti peculiari anche dei luoghi della casa più complessi da arredare, caratterizzati da vincoli architettonici come angoli e sporgenze, irregolarità della pianta, muri perimetrali delle mansarde. Senza poi dimenticare la varietà di dotazione dell’attrezzatura di servizio di ognuna di queste soluzioni Lema, che ne completa e razionalizza gli interni potenziando ulteriormente la praticità di utilizzo.

Clicca sulle immagini di Lema (www.lemamobili.com) per vederle full screen. Sotto, trovi le foto commentate

foto1_Lema - Armadio Battente Anta Liscia - 1a

L’Armadio Liscia, design Officinadesign Lema, grazie all’elevata personalizzazione offerta rende possibile la definizione di veri e propri ambienti. Come in questo caso, in cui una composizione ad angolo laccato bianco Latte opaco, con ante battenti e maniglie orizzontali, tono su tono, trasforma un semplice spazio di passaggio in area funzionale esteticamente gradevole. Gli interni possono essere organizzati per ogni necessità; nella foto, è visibile un modulo aperto con un elemento a cassetti nella parte inferiore e ripiani in quella superiore.

foto2_Lema - Cabina Armadio mansardata

Con Novenove di Lema (design Officinadesign Lema) è possibile tagliare a misura i pannelli a muro per seguire l’andamento inclinato delle pareti delle mansarde e sfruttarne al massimo la superficie. L’elevata flessibilità del sistema rende possibile risolvere anche quelli che solitamente sono vincoli, come appunto soffitti spioventi e muri perimetrali bassi nelle mansarde, le irregolarità di pianta, gli angoli e le sporgenze.

foto3_Lema - parete armadio + Selecta

Sistemi evoluti, le soluzioni Lema si sviluppano e si accostano con l’eleganza rigorosa della pulizia formale e la flessibilità delle strutture libere. In tal modo è semplice ricavare un discreto spazio contenitivo per il guardaroba anche in un ambiente inaspettato come il soggiorno: in questa combinazione, l’Armadio Naica di Cairoli e Donzelli e Selecta danno vita a una parete attrezzata in cui estetica e praticità si fondono armonicamente.

foto4_Lema Selecta

Selecta di Officinadesign Lema offre il massimo della versatilità progettuale grazie all’ampia gamma di misure e di finiture che la rende perfetta anche per le zone di servizio e di passaggio. Questa composizione in rovere Carbone, con vani sia a giorno sia chiusi, dà carattere a un lungo corridoio, trasformandolo in uno spazio per organizzare e contenere dove è al contempo piacevole fermarsi per una pausa di relax.

foto5_Lema Selecta 1

Doppie altezze o misure fuori standard non sono un problema se si opta per le soluzioni su misura della libreria Selecta (design Officinadesign Lema): due composizioni a giorno con scansione irregolare degli elementi verticali, entrambe laccate opache in tinta Antimonio, danno continuità alle pareti di fondo di un vano scala, permettendo di sfruttare tutto lo spazio disponibile sia in altezza che in larghezza.

foto6_Lema Selecta 2

Selecta di Officinadesign Lema, color Ombra, risolve brillantemente un angolo “complesso” della casa con soffitto inclinato. La versatilità strutturale, che permette di avere elementi personalizzati anche angolari, alterna vani a giorno e chiusi secondo una geometria elegantemente rigorosa che alleggerisce l’insieme e rende gradevole anche un ambiente altrimenti “difficile” da arredare.

 

 

 

Lema Cornershop