Test: qual è la tua stanza ideale?

Gioca con noi facendo questo breve test: scegli tra le ambientazioni che abbiamo selezionato la tua stanza ideale e guarda se il profilo psicologico corrispondente ti somiglia oppure no.
Contenuto sponsorizzato
Test: qual è la tua stanza ideale?

Come è la tua casa ideale? Ti proponiamo un velocissimo e semplice testtra le ambientazioni firmate Lema, che ti proponiamo qui sotto, scegli la tua stanza ideale, quella che più ti corrisponde o ti rappresenta, che in pochi tratti racconta qualcosa di te, delle tue aspirazioni o della tua quotidianità. Poi, guarda i profili psicologici che abbiamo tratteggiato per ciascuna: i gusti in fatto di interni e di arredi, infatti, dicono molto sulle inclinazioni di un individuo e possono delinearne per sommi capi la personalità. La foto che hai indicato come tua preferita corrisponde a un identikit che ti assomiglia? O piuttosto, come spesso succede, è simile a quello che vorresti essere?

Clicca per vedere full screen le immagini di Lema (www.lemamobili.com) e scegli la tua stanza ideale. Più sotto, trovi il profilo psicologico corrispondente e le didascalie riguardanti gli arredi

  • lema armadio al Centimetro
  • Lema T030
  • Lema Letto Madama
  • LEMA Mustique Gordon Guillaumier
  • Lema Cabina armadio Novenove test
  • Lema  Divano Brick Lane Design Christophe Pillet
Personalità solare

Tanta luce che entra da ampie vetrate, colori chiari, pochi arredi mirati e, protagonista assoluto, un divano dalla linea moderna ma comodo e funzionale, pronto ad accoglierti in solitudine o in compagnia… Se hai scelto questo soggiorno, minimale e contemporaneo, hai sicuramente una personalità solare e aperta alle novità. Apprezzi il relax solitario, ma dopo aver goduto della compagnia degli amici, di cui ami circondarti anche quando sei a casa.

LEMA_Mustique---Gordon_Guillaumier

Il divano Mustique (design Gordon Guillaumier) che domina questa ambientazione è stato progettato ispirandosi alla piccola isola delle Grenadine da cui trae il nome, luogo di relax e di vacanza dello spirito. Spazioso, elegante e accogliente, grazie al doppio strato morbido della base lineare imbottita e dei grandi cuscini rettangolari, ha una struttura portante di profilato metallico brunito o acciaio spazzolato, dalla sezione sottile, che sostiene la base imbottita del divano. È impreziosito da rivestimenti con cucitura pizzicata e cuscini aggiuntivi alti, inclinati per assecondare al meglio la postura della schiena. Disponibile a due o tre posti e in versione componibile, anche angolare e, con possibilità di seduta allungata a destra o a sinistra, può essere rivestito con tessuto, pelle, ecopelle.

Parole d’ordine: sicurezza e massimo controllo

Luce soffusa, materiali sofisticati, una grande libreria piena di libri e di oggetti che parlano della tua vita, arredi eleganti e sedute avvolgenti… Se la tua scelta è caduta su questo living ricco e raffinato, declinato nei toni decisi del legno scuro e con tessuti dalle lavorazioni sartoriali, hai una personalità che nulla lascia al caso, sicura e determinata, che ama circondarsi di tutto ciò che alimenta lo spirito, sapere e bellezza. Hai gusti sofisticati, mai scontati, apprezzi i dettagli e la tradizione, meglio se reinterpretata in chiave moderna. Gli oggetti per te hanno un valore soggettivo, che va al di là di quello puramente oggettivo ed economico.

Lema Divano Brick Lane, poltroncina Bice, libreria Selecta, tavolini Cruise

La libreria su misura Selecta (Officinadesign Lema) è il sistema ideale per creare stanze-biblioteca in chiave contemporanea, grazie anche a soluzioni compositive personalizzate. La composizione della foto ha struttura in rovere Carbone con vani a giorno e ante a battente in vetro trasparente con telaio di alluminio anodizzato bronzo, che lasciano a vista i ripiani di cristallo extra-light, illuminati da una lampada a LED incassata nella struttura portante di legno. Il divano Brick Lane (design Christophe Pillet) si distingue per la pulizia formale dei volumi squadrati contrapposta a una avvolgente morbidezza. Con base a filo pavimento, a due o a tre posti, cela un meccanismo che permette di inclinare lo schienale e avanzare la seduta, per il massimo del comfort. Forme morbide e ampie anche per i braccioli che possono trasformarsi in sedute aggiuntive o fungere da soffici cuscini per un relax assoluto. A completare l’insieme le poltroncine Bice (design Roberto Lazzeroni) dalla misurata compostezza e dai numerosi rivestimenti possibili (tessuto come nella foto, oppure pelle ed ecopelle in diverse tonalità cromatiche). Avvolgenti e confortevoli, hanno seduta imbottita poggiata su una elegante struttura portante in metallo bronzato. Misure L 71 x H 72 (schienale) / 42 (seduta) x P 70 cm.

Essenzialità = ricchezza

Atmosfere post industriali, strutture architettoniche grezze a vista, luce naturale, partizioni leggere e poche concessioni al superfluo… Se questa è la tua opzione privilegiata, sei una persona concreta, con un animo contemporaneo che non prescinde però dal passato, considerato elemento fondamentale e fondante del presente. Ami i contrasti e in ogni cosa ricerchi l’essenzialità più profonda. Un ambiente minimale e sobrio rappresenta per te ricchezza di contenuto e pienezza.

foto4_Lema---T030---pag-52-53

Questa composizione a parete, ottenuta con diversi elementi del sistema T030 (design Piero Lissoni), si distingue per lo zoccolo di appoggio a terra, integrato nel disegno, che si trasforma in elemento decorativo dal segno deciso. Linee, volumi, cromatismi delle finiture laccate sono studiati con grande equilibrio formale, per una superficie dall’effetto quasi grafico. L’ambiente è completato con il tavolo 3Pod (design Francesco Rota), nella foto in versione tonda con piano di vetro trasparente (Ø 140 cm, H71,7 cm), caratterizzato da una struttura a tripode di metallo verniciato nero, e con la sedia Bai Lu (design Neri & Hu), che evoca nel nome le atmosfere orientali e nel disegno le classiche sedute cinesi. La struttura portante, a sezione tonda di legno di frassino laccato nero a poro aperto, sostiene seduta e schienale, ottenuti con un solo piano morbidamente curvato, laccato nell’ampia gamma di laccati opachi del catalogo Lema. Misura L 51 x P 52,5 x H 69,5 cm.

Razionale e pragmatica con l’eleganza del total white

Uno spazio sfruttato al meglio mixando praticità e raffinatezza, tagli di luce studiati per essere utilizzati come veri e propri elementi architettonici, pochi tocchi di colore decisi per ravvivare uno scenario sobrio, praticamente total white… Se hai scelto questa come tua stanza ideale, sei una persona organizzata e pragmatica, precisa e ordinata, razionale ma capace di grandi slanci quando la situazione lo richiede. In generale ami gli open space, a patto che tutto possa trovare la giusta collocazione, se necessario in posizione riservata e privata. In ogni campo prediligi la sobrietà, negli ambienti come nelle persone.

Armadio al Centimetro di Lema è un sistema talmente su misura da poter essere definito “sartoriale”, costruito per adattarsi alla perfezione agli spazi e alle esigenze: soluzioni ad angolo, a ponte, porte passanti, variazioni di altezza e di profondità, terminali di colonna ad anta singola o doppia, cassetti esterni, nicchie per apparecchi televisivi sono alcune delle possibilità compositive, praticamente infinite. Senza contare l’ampia varietà di finiture e di materiali disponibili. Sul fondo una combinazione di mensole Mimi (design Studio Kairos), sostenute da strutture metalliche a K che fungono sia da divisori sia da segno grafico distintivo. Disponibili in tutte le tinte laccate opache Lema, oltre che in metallo cromato o verniciato bronzo e rovere Carbone o Tabacco, i moduli hanno diverse lunghezze da 120 a 240 cm, H 30 cm.

Armadio al Centimetro di Lema è un sistema talmente su misura da poter essere definito “sartoriale”, costruito per adattarsi alla perfezione agli spazi e alle esigenze: soluzioni ad angolo, a ponte, porte passanti, variazioni di altezza e di profondità, terminali di colonna ad anta singola o doppia, cassetti esterni, nicchie per apparecchi televisivi sono alcune delle possibilità compositive, praticamente infinite. Senza contare l’ampia varietà di finiture e di materiali disponibili. Sul fondo dell’ambientazione, una combinazione di mensole Mimi (design Studio Kairos), sostenute da strutture metalliche a K che fungono sia da divisori sia da segno grafico distintivo. Disponibili in tutte le tinte laccate opache Lema, oltre che in metallo cromato o verniciato bronzo e in rovere Carbone o Tabacco, i moduli hanno diverse lunghezze da 120 a 240 cm, H 30 cm.

Apparire & essere!

Un angolo privato della casa trasformato in palcoscenico della quotidianità… candore delle strutture portanti in contrasto con i cromatismi dei vestiti, la scansione geometrica di ripiani e cassetti, mossa dal morbido movimento dei tessuti… Se la tua stanza ideale è la cabina armadio intesa come stanza guardaroba da vivere a 360°, sei una persona cui piace giocare con il look e indossare in ogni occasione l’abito giusto. Da scegliere in tutta comodità tenendo sott’occhio l’intera dotazione. Sei attenta all’apparenzama non trascuri la sostanza e il tuo desiderio di forma non si concretizza affatto in un futile propensione, ma rispecchia un sano desiderio di mostrare il meglio di sé.

Novenove (Officinadesign Lema) organizza lo spazio in modo funzionale ed elegante, trasformando la cabina armadio in un ambiente a servizio della camera da letto, pratico e bello da vedere. I pannelli a muro sono disponibili in diverse finiture e in tre altezze e larghezze standard, oltre a prevedere la possibilità di tagli su misura e soluzioni d’angolo. La flessibilità di posizionamento delle mensole e delle cassettiere amplia ulteriormente le capacità contenitive della cabina armadio, così come la possibilità di scegliere una ampia gamma di accessori e di arricchire i vani a giorno con scatole estraibili in cuoio rigenerato. Il sistema è declinabile in tutti i laccati opachi Lema e nelle finiture Bianco, Larice sbiancato, Larice Moka, Lino, Visone.

Novenove (Officinadesign Lema) organizza lo spazio in modo funzionale ed elegante, trasformando la cabina armadio in un ambiente a servizio della camera da letto, pratico e bello da vedere. I pannelli a muro sono disponibili in diverse finiture e in tre altezze e larghezze standard, oltre a prevedere la possibilità di tagli su misura e soluzioni d’angolo. La flessibilità di posizionamento delle mensole e delle cassettiere amplia ulteriormente le capacità contenitive della cabina armadio, così come la possibilità di scegliere una ampia gamma di accessori e di arricchire i vani a giorno con scatole estraibili in cuoio. Il sistema è declinabile in tutti i laccati opachi Lema e nelle finiture Bianco, Larice sbiancato, Larice Moka, Lino, Visone.

 

Un luogo privato per rigenerarsi

Atmosfere preziose, calde ed eleganti, con piccole luci puntuali e tocchi vintage: la morbida accoglienza di un riparo accogliente permette di trovare nuove energie dopo le giornate più faticose… Se hai scelto la stanza meno pubblica della casa, non per questo rifuggi dal mondo: sei uno spirito libero, sempre in movimento alla ricerca di interessanti stimoli, ma aspiri anche a raggiungere un porto sicuro, dove staccare la spina e sentirti protetta. Il tuo gusto decisamente femminile per il “soft” si stempera nella predilezione per dettagli e finiture dal carattere deciso e apparentemente opposto, quasi maschile, che però confermano la tua curiosità e la tua libertà di pensiero.

foto1_Lema---Letto-Madama---1

Il letto Madama (Officinadesign Lema), tra gli ultimi nati della raffinata collezione Lema, s’impone con la sua presenza importante e nel contempo rassicurante, conferita dalla base di proporzioni visivamente generose e dall’ampia testiera imbottita, ritmata da tre semplici ma eleganti impunture che rievocano in chiave contemporanea la lavorazione capitonné. Una cura dei dettagli che si rivela anche nel bordo ton sur ton o a contrasto con il colore del rivestimento, a definizione delle linee del letto. Previsto con rivestimento sia di tessuto che di pelle, è disponibile in tre differenti larghezze. Misure L 182/192/202 x H 115,5 x P 222 cm. Sullo sfondo la poltroncina Felix (design Roberto Lazzeroni), una piccola isola che invita al relax, grazie all’accogliente schienale curvato e ai volumi morbidi, sottolineati da cuciture e impunture sartoriali. Misure L 75 x H 40/71 x P 79 cm.

Contenuto sponsorizzato