Dividere soggiorno e cucina senza pareti. Un progetto in 3D

Non separati da una parete, ma da arredi eleganti e funzionali: un soggiorno e una cucina, ricavati in un unico grande ambiente, sono separati al centro da una composita soluzione a tutta altezza. Che, un po' libreria e un po' armadio, definisce da una parte la zona operativa e dall'altra la zona conversazione.

Contenuto sponsorizzato
Dividere soggiorno e cucina senza pareti. Un progetto in 3D

Per un attico cittadino con vista mozzafiato, l’architetto Elisa Coffinardi ha progettato una zona giorno open space, eliminando la partizione muraria tra soggiorno e cucina e sostituendola con soluzioni d’arredo Lema, che potenziano la capienza contenitiva. Lo spazio risulta così diviso da una doppia parete attrezzata a tutta altezza, ottenuta mixando elementi appartenenti al sistema giorno Selecta e al programma Armadio al Centimetro. Grazie alla versatilità e all’ampia possibilità di personalizzazione di entrambi, si sfrutta l’intera profondità offrendo maggiore capienza agli ambienti, senza precludere la possibilità di gestire impianti e servizi in modo semplice e lineare, proprio come nel caso della divisione ottenuta con un muro tradizionale. Intercapedini e piccoli vani tecnici nascosti possono infatti essere ricavati nei fianchi e nelle spalle dei sistemi, garantendo in modo pratico e discreto il passaggio dei cavi elettrici e dei comandi.

In particolare la libreria su misura Selecta affacciata sul soggiorno alterna elementi a giorno con altri chiusi, utili per organizzare gli apparecchi tecnologici e i relativi accessori, ospitando anche un ampio vano tv. La perfetta integrazione dei due sistemi permette di abbinare alla parete attrezzata anche una sezione organizzata con l’armadio su misura Dandy, con eleganti ante in vetro nella versione bronzo riflettente.

Verso la zona cucina/pranzo, l’abbinamento virtuoso tra Selecta e Armadio al Centimetro risolve al meglio l’organizzazione dello spazio contenitivo dedicato ai piccoli elettrodomestici, agli utensili e alla dispensa, schermando tutto alla vista dietro eleganti e sofisticate ante complanari con sistema di apertura a compasso, che allinea le superfici disponendole su un unico piano (eliminando il doppio spessore tipico delle ante scorrevoli tradizionali). Ulteriori vani a giorno proseguono il gioco dell’alternanza di volumi pieni e vuoti, ospitando libri e piccoli oggetti.

Soluzioni progettuali come questa sono semplificate e soprattutto rese possibili grazie alla flessibilità che contraddistingue sistemi e programmi Lema, componibili e ampiamente modulabili con elementi standard, ma anche realizzabili su misura. Vani a giorno o chiusi da ante ritmano poi la composizione adattandosi alle esigenze dei proprietari e alle loro esigenze in termini di funzionalità.

A completamento dell’insieme, dallo stile sofisticatamente contemporaneo, una serie di eleganti comprimari, sempre firmati Lema: i divani Mustique, il tavolo Jump, le poltroncine Tabby.

hd livingok

Lo spazio dedicato a soggiorno e cucina è diviso in due da una soluzione d’arredo a tutta altezza, ottenuta dal lato soggiorno principalmente con la libreria su misura Selecta (Officinadesign Lema), che sostituisce il muro offrendo elementi a giorno nella finitura rovere Carbone insieme a un grande vano tv e moduli chiusi da ante laccate lucido color Nocciola, utili per organizzare anche gli apparecchi tecnologici. La versatilità dei sistemi Lema permette poi di integrare Selecta con l’armadio su misura Dandy (Officinadesign Lema), con eleganti ante in vetro nella versione bronzo riflettente, sostenuto da una cornice in metallo dalle cerniere invisibili. Contenitore chiuso pensato per la zona notte, l’armadio Aria si rivela qui ideale anche per la zona giorno. Completano il living due divani Mustique (design Gordon Guillaumier), che rileggono in chiave contemporanea la tradizione del divano in pelle, con struttura portante in profilato metallico lucido dalla sezione sottile.

hd cucinaok

Dalla parte della cucina, l’Armadio al Centimetro con ante complanari nasconde alla vista un profondo e pratico spazio contenitivo, perfetto per ospitare il forno a microonde e altri piccoli elettrodomestici, oltre che la consueta dispensa, tanto utile in cucina. Le ante complanari, in laccato lucido color Nocciola, sono dotate di un sofisticato sistema di apertura a compasso, che permette di disporle allineate lungo su un unico piano (ovvero senza il doppio spessore tipico degli scorrevoli). Armadio al centimetro è completato – sul lato destro – da una composizione a tutta altezza della libreria su misura Selecta (Officinadesign Lema), con elementi a giorno nella medesima finitura laccata per un effetto di totale integrazione tra programma notte e sistema giorno, e – sul lato sinistro – da un modulo rovere carbone, rivolto verso il terrazzo e addossato sul fianco del “blocco parete”. Infine, per lo spazio dedicato al pranzo, tavolo Jump (design Roberto Lazzeroni), con piano ovale laccato sostenuto da gambe metalliche, e poltroncine Tabby (design Gordon Guillaumier), con seduta a corolla imbottita, rivestimento sfoderabile e struttura a quattro gambe in frassino laccato nero, a poro aperto.

Clicca per vedere full screen le immagini degli ambienti arredati con soluzioni Lema (www.lemamobili.com

  • soluzione d'arredo che sostituisce la parete

 

 

Contenuto sponsorizzato