Tenda a pergola, sistema funzionale meglio se ad elevato contenuto di innovazione

Ideale per ricreare una stanza in più all’aperto, la tenda a pergola si trasforma in un oggetto di design bello e intelligente.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 30/05/2021 Aggiornato il 30/05/2021
pergola a tenda Hydra di KE

L’iF Design Award è un riconoscimento internazionale di lunga data – la sua istituzione risale al 1953 – dedicato all’eccellenza del disegno industriale in ogni sua espressione: per questo l’edizione 2021 ha visto l’assegnazione di una Design Excellence, nella categoria Product, anche una tenda a pergola. Un oggetto puramente tecnico che può essere il frutto di un curato progetto estetico e nel contempo racchiudere un elevato contenuto di innovazione, che lo renda perfetto per ricreare una vera e propria stanza in più della casa, seppure all’esterno. Come è appunto il caso del prodotto selezionato dalla giuria del premio, composta da quasi cento esperti del settore, ovvero il modello Hydra di KE.

Tra le novità della collezione Gennius del marchio veneto, questa tenda a pergola si è distinta tra le tantissime candidature provenienti da tutto il mondo per il disegno delle componenti e le prestazioni avanzate. Una combinazione di funzionalità ed estetica che si rivela nel cassonetto di avvolgimento, estremamente compatto e minimale, nella illuminazione integrata sulle guide del telo scorrevole e nella dotazione tecnologica. La copertura è infatti predisposta per interagire con un eventuale sistema domotico della casa e può essere comandata anche a distanza, via smartphone. Apertura e chiusura, illuminazione notturna, controllo delle condizioni ambientali (grazie alla presenza di sensori per la misurazione dell’intensità dei raggi solari o del vento) possono in tal modo funzionare automaticamente, anche a seconda delle impostazioni dei programmi dell’impianto di gestione  controllo dell’abitazione. O reagire a una necessità improvvisa.

Attico, giardino o terrazzo possono così trasformarsi in una utile area relax, che magari non trova spazio tra le mura, mettendo in comunicazione funzionale lo spazio esterno con quello interno delle stanze della casa.

pergola a tenda Hydra di KE

Disponibile in versione sia addossata alle pareti esterne della casa, a parete o soffitto, sia solo tetto, la tenda a pergola Hydra di KE, insignita della Design Excellence all’iF Design Award 2021, ha il telo avvolgibile che viene completamente racchiuso in un cassonetto di nuova concezione tecnica, dal disegno pulito e minimale.
Scalabile in larghezza, grazie all’accostamento di diversi moduli, ciascuno con proprio telo indipendente, può avere uno schermo verticale a riparo dal sole, inserito nel terminale frontale. L’illuminazione a led integrata nelle guide e nel cassonetto la rendono utilizzabile anche nelle ore notturne, mentre la gestione delle funzioni via smartphone o mediante dispositivi domotici ne potenzia flessibilità e personalizzazione di utilizzo. Declinata in una ampia palette cromatica. Misura massima modulo L 600 x P 500 cm, inclinazione da 10° a 30°. www.keoutdoordesign.com

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!