Stufe a legna a focolare ermetico

Perfette per le case di montagna, dove anche in estate trovano impiego specie in casi di brutto tempo, le nuove stufe a legna a focolare ermetico hanno rendimento elevato, emissioni ridotte e conservano un fascino senza tempo.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 13/05/2018 Aggiornato il 13/05/2018
Stufe a legna a focolare ermetico

Le stufe a legna a focolare ermetico – vale a dire con camera di combustione chiusa e protetta da sportelli con vetri ceramici trasparenti e resistenti alle alte temperature – sono ormai delle vere e proprie macchine per il calore, che nulla hanno da invidiare ad altri tipi di apparecchi per il riscaldamento. Il caldo viene ceduto all’ambiente per irraggiamento, attraverso il corpo della stufa, e in minor percentuale per convezione naturale, ma il segreto del loro cuore è la tecnologia, che ne gestisce il corretto funzionamento.

I modelli più recenti vantano infatti focolari studiati per il massimo sfruttamento del combustibile, capaci di accumulare calore e di ottimizzare l’irraggiamento per rendimenti più elevati, e integrano sistemi per la regolazione dell’aria, al fine di gestire in modo estremamente preciso aria primaria, di post-combustione e di pulizia del vetro frontale. E di conseguenza avere il controllo del fuoco, potendone modulare l’intensità di fiamma. Accorgimenti che garantiscono rendimenti elevati e un ridotto impatto ambientale (relativo alla bassa emissione di polveri sottili e di monossido di carbonio nell’atmosfera), così da autorizzarne l’utilizzo anche in quelle regioni italiane in cui si applicano nel periodo invernale i divieti per apparecchi a biomassa legnosa poco efficienti.

Inoltre, grazie all’elettronica avanzata di alcune di queste stufe a focolare ermetico, è spesso possibile comandarle da remoto, gestendone le funzioni da uno smartphone o un tablet, oltre che più semplicemente mediante un telecomando.

Foto stufe a legna a focolare ermetico

  • La gamma di stufe a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti abbina pulizia formale a una tecnologia moderna e affidabile, che si declina in cinque diversi modelli, tra cui con porta-legna, canalizzabile, con forno, ad accumulo. Tutti con struttura di acciaio con finiture nichelate satinate e rivestimento di ceramica, d’acciaio o di pietra ollare.
  • Eva di Palazzetti è una stufa a legna a focolare ermetico dotata di sistema brevettato Wood Combustion Control di regolazione dell’aria, che garantisce il controllo del fuoco e la modulazione dell’intensità di fiamma mediante la gestione minuziosa dell’aria primaria, di post-combustione e di pulizia del vetro. Inoltre, lo speciale focolare di Thermofix, cemento refrattario ad altissimo accumulo di calore bianco ne ottimizza l’irraggiamento e migliora la combustione, garantendo rendimenti elevati ed enfatizzando la luminosità della fiamma.
Eva è dotata anche di un sistema di controllo per il controllo funzionale da smartphone o da telecomando.
  • La stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti nella versione ventilata è dotata di ventilatore radiale che convoglia l’aria calda negli ambienti adiacenti o parzialmente anche nell’ambiente in cui si trova l’apparecchio. La gestione avviene attraverso una centralina digitale con comandi a sfioramento.
  • La versione con accumulo della stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti prevede la tecnologia After Flame: particolari elementi di refrattario, posti nella parte superiore dell’apparecchio, immagazzinano il calore prodotto dalla combustione e lo cedono progressivamente per irraggiamento, garantendo un calore sano e uniforme anche dopo diverse ore dallo spegnimento della fiamma.
  • Il modello con forno della stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti integra nella parte superiore un vano chiuso di acciaio inox che permette di cucinare mentre si scalda la casa. Il forno, che può raggiungere una temperatura fino a 300° C, è dotato di termometro amovibile e di griglia d’acciaio riposizionabile si vari livelli. Ed è disponibile anche nelle versioni metallo e ceramica.
  • La stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti può essere scelta anche con pratico e funzionale spazio aperto collocato alla sua base, utile per avere sempre a portata di mano i ceppi di legna da bruciare.
La gamma di stufe a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti

La gamma di stufe a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti abbina pulizia formale a una tecnologia moderna e affidabile, che si declina in cinque diversi modelli, tra cui con porta-legna, canalizzabile, con forno, ad accumulo. Tutti con struttura di acciaio con finiture nichelate satinate e rivestimento di ceramica, d’acciaio o di pietra ollare.

stufa a legna a focolare ermetico con sistema brevettato Wood Combustion Control regolazione aria Eva di Palazzetti

Eva di Palazzetti è una stufa a legna a focolare ermetico dotata di sistema brevettato Wood Combustion Control di regolazione dell’aria, che garantisce il controllo del fuoco e la modulazione dell’intensità di fiamma mediante la gestione minuziosa dell’aria primaria, di post-combustione e di pulizia del vetro. Inoltre, lo speciale focolare di Thermofix, cemento refrattario ad altissimo accumulo di calore bianco ne ottimizza l’irraggiamento e migliora la combustione, garantendo rendimenti elevati ed enfatizzando la luminosità della fiamma. Eva è dotata anche di un sistema di controllo per il controllo funzionale da smartphone o da telecomando.

stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti versione ventilata

La stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti nella versione ventilata è dotata di ventilatore radiale che convoglia l’aria calda negli ambienti adiacenti o parzialmente anche nell’ambiente in cui si trova l’apparecchio. La gestione avviene attraverso una centralina digitale con comandi a sfioramento.

stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti con tecnologia After Flame

La versione con accumulo della stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti prevede la tecnologia After Flame: particolari elementi di refrattario, posti nella parte superiore dell’apparecchio, immagazzinano il calore prodotto dalla combustione e lo cedono progressivamente per irraggiamento, garantendo un calore sano e uniforme anche dopo diverse ore dallo spegnimento della fiamma.

stufa a legna a focolare ermetico con forno Eva di Palazzetti

Il modello con forno della stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti integra nella parte superiore un vano chiuso di acciaio inox che permette di cucinare mentre si scalda la casa. Il forno, che può raggiungere una temperatura fino a 300° C, è dotato di termometro amovibile e di griglia d’acciaio riposizionabile si vari livelli. Ed è disponibile anche nelle versioni metallo e ceramica.

stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti

La stufa a legna a focolare ermetico Eva di Palazzetti può essere scelta anche con pratico e funzionale spazio aperto collocato alla sua base, utile per avere sempre a portata di mano i ceppi di legna da bruciare.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!