Le Smart Plug per il controllo degli elettrodomestici e delle luci da smartphone e tablet

Il controllo domotico della propria abitazione non è più una comodità per pochi. E a prezzi contenuti, si possono gestire numerose funzioni anche quando si è fuori casa, in modo semplice e veloce. Con l'aiuto di app, Smart Plug e sensori di movimento.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 17/02/2015 Aggiornato il 17/02/2015
Le Smart Plug per il controllo degli elettrodomestici e delle luci da smartphone e tablet

Fino a poco tempo fa, la sola idea di automatizzare la casa era così lontana nel futuro da sembrare un sogno impossibile. Oggi la tecnologia si è evoluta al punto che – non soltanto possiamo controllare gli elettrodomestici e le luci dal nostro smartphone o tablet anche quando non siamo a casa, ma siamo anche in grado di verificare costantemente lo stato dei nostri consumi energetici evitando brutte sorprese con le bollette.

Con l’arrivo sul mercato delle Smart Plug, questo controllo è molto più semplice a un prezzo contenuto possiamo trasformare qualsiasi apparecchiatura elettrica in una moderna apparecchiatura 2.0. Una Smart Plug è una piccola presa elettrica Wi-Fi che può essere controllata da smartphone o tablet attraverso una app distribuita dal produttore: la Smart Plug viene “associata” al router Wi-Fi di casa durante l’installazione, e in questo modo è poi possibile controllarla anche quando non ci si trova a casa. Collegando per esempio una lampada a questa presa intelligente, ad esempio, si potrà controllarne l’accensione e lo spegnimento e verificare i consumi istantanei e su base temporale. È anche possibile programmare l’accensione e lo spegnimento automatico della Smart Plug secondo le proprie necessità: immaginiamo di dover partire per la montagna e di non voler lasciare una casa perennemente buia (i ladri, si sa, spesso sono in cerca di abitazioni palesemente vuote perfette per essere svaligiate). Con una Smart Plug si potrà simulare la propria presenza in casa, anche quando non si è fisicamente presenti.

Numerose sono le applicazioni e gli scenari di utilizzo. Un altro esempio: è notte fonda e stiamo tornando a casa, fa freddo e siamo stanchi: basta prendere lo smartphone, aprire l’app e accendere la coperta elettrica che abbiamo lasciato collegata alla Smart Plug. Oppure, se siamo usciti e abbiamo dimenticato il ferro da stiro acceso, possiamo spegnerlo mentre siamo sull’autobus: è sufficiente collegare i nostri elettrodomestici ad una Smart Plug per poterli controllare quando non siamo a casa.

A potenziare il lavoro delle Smart Plug ci pensano i sensori di movimento Wi-Fi, che rilevano i movimenti e sono in grado di comunicare con le Smart Plug presenti all’interno di uno stesso ambiente. Dall’app possiamo creare ad esempio una regola che preveda l’accensione o lo spegnimento automatico di una lampada o di un elettrodomestico quando viene rilevato un movimento. Anche i Motion Sensor si installano nello stesso modo: vengono associati alla rete Wi-Fi di casa e possono essere controllati da smartphone o tablet.

Clicca sulle immagini per vederle full screen. Sotto trovi le foto con la didascalia

 

App mydlink Home

L’app mydlink™ Home, gratuita per iOS e Android, permette di controllare la Smart Plug di D-Link, con funzioni come la programmazione degli orari di accensione e il controllo dei consumi e del surriscaldamento. www.dlink.com/it

 

Smart Plug

La Smart Plug della gamma mydlink™ Home di D-Link viene venduta ad un costo di circa 45 euro. www.dlink.com/it

 

Wi-Fi Motion Sensor

Il mydlink™ Home Wi-Fi Motion Sensor comunica con la Smart Plug D-Link ed è in grado di accenderla o spegnerla quando viene rilevato un movimento nelle vicinanza del sensore. Naturalmente è possibile regolare la sensibilità del rilevamento, in modo da evitare che, per esempio, il gatto di casa lo faccia scattare inutilmente. www.dlink.com/it

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!