Stufe: per ogni problema c’è un modello risolutivo

Vi proponiamo alcuni casi concreti in cui diverse problematiche (conformazione della stanza, posizione della canna fumaria, riscaldamento di più stanze con autonomia di temperatura e ventilazione, possibilità di programmazione della stufa e silenziosità) sono state risolte grazie a uno specifico prodotto MCZ, a pellet o a legna.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 24/11/2015 Aggiornato il 24/11/2015
Stufe: per ogni problema c’è un modello risolutivo
Stufa a pellet Philo di MCZ

Vincoli di spazio – Caso 1

In questa prima situazione che vi presentiamo, i vincoli principali erano due. In primo luogo la conformazione della stanza, decisamente lunga e stretta, in cui dovevano trovare spazio i mobili per la cucina, un ampio tavolo da pranzo e un piccolo salotto/ingresso. In secondo luogo, la presenza di una vecchia canna fumaria, inglobata per esigenze sia estetiche che funzionali in una paretina di cartongesso, che divide la cucina dalla zona giorno. Soluzione: la Stufa a pellet Philo di MCZ, oltre ad una profondità davvero ridotta (solo 28 centimetri), ha l’uscita della canna fumaria sul top anziché sul retro ed è quindi perfetta per essere installata in nicchia. Non occupa più spazio di un termosifone e il flusso dell’aria calda si può regolare a piacimento, in modo che esca da sopra oppure dalla parte frontale.

cucina con isola al centro e cappa sospesa stufa in soggiorno
stufa PHILO mcz

Per approfondire: http://www.yourfire.com/it/super-piatta-super-discreta

Asciugare l’ambiente e scaldare tre stanze – Caso 2

Nel secondo caso che prendiamo in considerazione, la prima esigenza era fornire un sistema di riscaldamento adatto per una grande casa, piuttosto umida e fredda. La seconda era scaldare la zona giorno e la zona notte con un unico prodotto, ma decidendo in autonomia temperatura e ventilazione. Soluzione: la stufa canalizzata Tube Comfort Air® di MCZ permette di riscaldare asciugando piacevolmente l’ambiente. Grazie a delle canalizzazioni a parete, l’aria calda raggiunge anche le due camere da letto al secondo piano. In ogni stanza è possibile regolare autonomamente temperatura e ventilazione a seconda delle esigenze, usando un semplice telecomando. Tube è disponibile in tre colorazioni, Black, Bronze e Silver.

soggiorno riscaldato da stufa stufa mcz passaggio canna fumaria in casa e canalizzazione calorePer approfondire: http://www.yourfire.com/it/progetto-stufa-tube-mcz

Silenzio e comfort per lavorare in serenità – Caso 3

Quando si lavora al computer, l’ambiente deve essere caldo ed accogliente, ma anche silenzioso. L’esigenza in questo caso era trovare una stufa efficiente e semplice da usare, in grado di scaldare uno studio di interior designer, situato in una villa dei primi del Novecento. L’installazione doveva avvenire in sostituzione della vecchia stufa a legna, incassata in nicchia, che non riusciva a scaldare abbastanza, ma soprattutto era troppo impegnativa in termini di manutenzione. Soluzione: la stufa a pellet Cute di MCZ viene caricata ogni 2 giorni con un unico comodo sacco di pellet. È stata programmata per partire da sola, prima dell’arrivo delle persone, e per spegnersi quando non c’è più nessuno. Grazie alla funzione “No-Air”, funziona anche a ventilatore completamente spento, per garantire la massima silenziosità.

stufa mcz in nicchia muro stufa mcz a muro

 

 

 


« Torna a Riscaldamento intelligente con camini e stufe
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!
Tags:mcz