L’importanza della luce: i benefici stanza per stanza

Camera dei bambini, cucina, soggiorno, camera da letto: la luce naturale è fondamentale in ogni ambiente della casa.
Floriana Morrone
A cura di Floriana Morrone
Pubblicato il 20/04/2021 Aggiornato il 21/04/2021

Poter usufruire di luce naturale durante la giornata porta benefici concreti e tangibili: aumenta la capacità di concentrazione, favorisce il rispetto dei ritmi circadiani – cioè l'”orologio biologico” che regola la pressione arteriosa, la temperatura del corpo, il tono muscolare, la frequenza cardiaca, il ritmo sonno-veglia – e rende confortevoli (e vivibili) anche quegli spazi della casa che altrimenti nom potrebbero essere utilizzati, come per esempio i sottotetti.

Vediamo, stanza per stanza, quali sono i maggiori vantaggi di poter usufruire della luce naturale proveniente da una finestra.

Soggiorno
Perfetta per risparmiare energia, la luce naturale dà modo di lavorare, leggere o fanche solo fare conversazione, senza accendere la luce in soggiorno. Se si tratta di un ambiente sottotetto di grandi dimensioni, la soluzione ottimale potrebbe essere quella di aprire una finestra sul tetto nei punti più bui.

Cucina
Una fonte di luce naturale in cucina, uno degli ambienti più vissuti della casa, è molto importante in virtù del fatto che si tratta principalmente di una zona operativa, dove si prepara il pranzo, lo si consuma, ma dove anche si studia e si lavora, soprattutto nell’ultimo anno di pandemia. Fondamentale quindi la luce naturale, oltre a una corretta illuminazione artificiale per non stancare gli occhi e concentrarsi meglio.

Bagno
Prepararsi la mattina in bagno, davanti allo specchio, senza dover accendere la luce aiuta a cominciare la giornata in modo più ‘naturale’ e armonico.

Camera da letto
Se dormire in una stanza buia permette di riposare meglio, svegliarsi in un ambiente illuminato dalla luce del sole che entra dalla finestra è il modo migliore per affrontare la giornata con energia. 

Cameretta
Anche nella camera dei più piccoli, dove a maggior ragione la luce naturale ha un ruolo di primaria importanza perché vi si moltiplicano le funzioni e lo spazio viene usato per più attività (fare i compiti, dormire, giocare), laddove le finestre non siano sufficienti o di dimensioni adeguate, nonostante la correttezza dei rapporti aeroilluminanti previsti dalla legge, installare una finestra in più potrebbe apportare benefici, a cominciare dalla possibilità di aumentare la quantità di luce zenitale, in grado di valorizzare l’ambiente e renderlo indubbiamente più bello. 

velux importanza luce

Progetto di Velux, seguito a Roma dalla interior designer Cristina Gigli

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!