Comprare una mansarda, ecco quello che c’è da sapere prima

Prima di comprare una mansarda è bene ottenere una serie di informazioni, la cui conoscenza può essere utile per portare a termine un acquisto davvero vantaggioso.

Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 05/11/2021 Aggiornato il 05/11/2021
finestra per tetti Integra di Velux

Comprare una mansarda può essere un affare, soprattutto se si tratta di un sottotetto ancora da ristrutturare. Ecco tutto ciò che si deve sapere, informandosi presso l’agenzia immobiliare, i proprietari attuali e gli uffici tecnici comunali, prima di compiere il passo.

Comprare una mansarda abitabile

La prima cosa da verificare è che il bene sia acquistabile ovvero che sia svincolato dalle proprietà condominiali e poi che sia oppure no di pertinenza dell’appartamento sottostante.

La seconda cosa da valutare è l’abitabilità dei locali. Gli spazi devono a tal fine avere delle dimensioni geometriche e fisiche atte alla permanenza nel tempo delle persone e rispettare appositi requisiti di aero-illuminazione. Un tecnico può in questo caso aiutare, prendendo le misure della superficie, le altezze del volume e le dimensioni delle eventuali finestrature per calcolare se i parametri richiesti dal regolamento d’igiene locale vengono soddisfatti.  

Se la mansarda è già ristrutturata è utile la scheda catastale, poiché attraverso la tipologia di destinazione degli ambienti si comprende quali siano abitabili e quali semplicemente agibili (tra questi ultimi ad esempio spazi di distribuzione, lavanderie, cabine armadio, sgabuzzini).

Considerare l’involucro architettonico

Altro step di verifiche da fare prima di comprare una mansarda, in caso ci si renda conto che sono necessarie delle opere di miglioria, con l’obiettivo di soddisfare i parametri richiesti per legge, è considerare se sia possibile o meno intervenire sull’involucro architettonico. Vale a dire sulla copertura e sul solaio di calpestio della mansarda stessa, per poterne eventualmente modificare il posizionamento in quota – al fine di alzare il tetto o abbassare il pavimento per raggiungere le altezze corrette – e per riuscire ad allargare le aperture preesistenti o creare nuove finestre (nel rispetto dei parametri di aero-illuminazione).

Tutte le informazioni del caso si possono reperire sia dall’amministratore, poiché alcuni regolamenti di condominio vietano opere di modifica delle parti comuni esterne, sia dall’ufficio tecnico comunale, i cui dipendenti sono a conoscenza della presenza o meno di vincoli storici, urbanistici, sovra-comunali.

copertura con finestre per tetti Velux

copertura con finestre per tetti Velux

Sottotetto e mansarda: valutare comfort ed efficienza energetica

Se dal punto di vista urbanistico e architettonico l’unità immobiliare che ci interessa risulta a norma, ci sono però altri aspetti da considerare prima dell’acquisto, legati al comfort di chi la abiterà e all’efficienza energetica. Gli ambienti all’ultimo piano, direttamente sotto alla copertura, possono infatti soffrire di grandi sbalzi termici, soprattutto stagionali. Ciò comporta una diminuzione del benessere delle persone e soprattutto un fattore di spesa per il controllo delle temperature, sia in estate sia in inverno.

Sarebbe bene pertanto, prima di comprare una mansarda, valutare con un professionista il grado di isolamento del tetto, la sua età, la tenuta  e le performance dei serramenti. In caso di opere di ristrutturazione consistenti (dal punto di vita cantieristico ed economico) è sempre possibile rinnovare il manto di copertura, inserendo esternamente un pacchetto termoisolante, e provvedere alla posa in opera di finestre a raso di ultima generazione. Quando al contrario la mansarda è finita e non si prevedono grandi lavori, si può considerare un eventuale isolamento interno, più semplice e meno oneroso da realizzare, però anche meno efficiente oltre che elemento di abbassamento dell’altezza dei locali.

Facile e possibile invece la sostituzione delle finestrature con modelli di uguali dimensioni ma dalle prestazioni tecnico-isolanti sensibilmente migliori.  

finestre per tetti Velux con sistema IoT Active

finestre per tetti Velux con sistema Active

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!