Serramenti in pvc a prova di furto

In vista delle prossime vacanze, per progettere la propria casa si può anche valutare di sostituire i vecchi infissi con nuovi modelli dalle proprietà antieffrazione. Scegliendo poi entro fine anno, finestre con livelli di trasmittanza termica previsti dalla normativa vigente, si può usufruire anche degli incentivi fiscali. La percentuale di sconto è del 65%.

Serramenti in pvc a prova di furto
Safety di Coserplast

I serramenti con proprietà antieffrazione sono quelli che oppongono una maggiore resistenza temporale ai tentativi di sfondamento, perforazione e forzatura da parte degli scassinatori. Nella maggior parte dei casi di effrazione sulle finestre e portefinestre l’anta viene scardinata o perforata oppure viene rotto il vetro, in modo da poter aprire la finestra ruotando la maniglia dall’esterno. Per questo motivo è necessario scegliere infissi dotati di vetri adatti e di ferramenta efficace, cioè resistente non soltanto ai semplici tentativi da parte dello scassinatore di forzare l’infisso, ma anche a quelli in cui lo scassinatore oltre a semplici attrezzi, come un cacciavite o una tenaglia, si serve anche di un’attrezzatura più specifica (come il piede di porco). In questi casi non si tratta più di un tentativo di scasso occasionale: gli infissi resistenti a questo tipo di attacco sono perciò, secondo le classi di certificazione antieffrazione (classificazione EN 1627), di tipo RC3 – vi sono anche i gradi superiori RC4, RC5 e RC6, quest’ultimo consigliato per far fronte al tentativo di entrare in casa utilizzando anche potenti strumentazioni elettriche. Sono molti gli accorgimenti per rendere l’infisso più resistente: si inseriscono sull’intero perimetro della finestra o portafinestra, cioè sia sull’anta sia sul telaio, ulteriori rinforzi specifici in materiale plastico e in metallo. Si utilizza per esempio il nottolino a fungo che a differenza di quello a rullo tradizionale non soltanto assicura la chiusura dell’infisso, ma inserendosi in profondità aumenta di molto i tempi necessari per effettuare l’effrazione. Sopra la maniglia si applica una piastra cosiddetta antitrapano che oltre a proteggere, impedisce la movimentazione dall’esterno. Spesso la martellina ha chiave di bloccaggio così da prevenire la movimentazione della ferramenta della finestra o portafinestra nel caso in cui sia stato rotto il vetro o sia stato forato il nottolino.
Scegliendo entro fine anno finestre con livelli di trasmittanza termica prevista dalla normativa vigente, si può usufruire inoltre degli incentivi fiscali per interventi di miglioramento dell’efficienza energetica. La percentuale di sconto è in questo caso del 65% del costo sostenuto, un ottimo incentivo all’acquisto

Safety di Coserplast, www.coserplast.com

Safety di Coserplast, www.coserplast.com

 

Safety di Coserplast, www.coserplast.com

Safety di Coserplast, www.coserplast.com

 

Sono realizzate in PVC le finestre e portefienstre blindate Safety di Coserplast con certificazione antieffrazione RC3. Dotate di doppia guarnizione di tenuta anta e telaio, hanno camera dei profili adatta a contenere ulteriori rinforzi in acciaio chiusi, di spessore maggiorato. Anche su tutto il perimetro vi sono rinforzi aggiuntivi, il nottolino a fungo è antieffrazione e la maniglia di sicurezza ha pulsante interno per impedire la rotazione della ferramenta. Prezzo su preventivo. www.coserplast.com

Sono realizzate in PVC le finestre e portefinestre blindate Safety di Coserplast con certificazione antieffrazione RC3. Dotate di doppia guarnizione di tenuta anta e telaio, hanno camera dei profili adatta a contenere ulteriori rinforzi in acciaio chiusi, di spessore maggiorato. Anche su tutto il perimetro vi sono rinforzi aggiuntivi, il nottolino a fungo è antieffrazione e la maniglia di sicurezza ha pulsante interno per impedire la rotazione della ferramenta. Prezzo su preventivo. www.coserplast.com

 

Le finestre e portefinestre blindate Safety di Coserplast in PVC sono formate da vari profili a gradino con telaio e anta entrambi da 7 cm a 5 camere così da ottenere un ottimo isolamento termico e acustico. Con certificazione antieffrazione RC3, hanno maniglia con blocco a chiave e nastro della ferramenta che gira lungo tutto il perimetro dell’anta per aumentare i punti di chiusura. Sono dotate di vetro in classe di resistenza P5a, spessorato nell’angolo da rinforzi in acciaio per aumentarne la tenuta statica, e accrescere in questo modo anche la resistenza contro urti ed effrazioni. Prezzo su preventivo. www.coserplast.com

Le finestre e portefinestre blindate Safety di Coserplast in PVC sono formate da vari profili a gradino con telaio e anta entrambi da 7 cm a 5 camere così da ottenere un ottimo isolamento termico e acustico. Con certificazione antieffrazione RC3, hanno maniglia con blocco a chiave e nastro della ferramenta che gira lungo tutto il perimetro dell’anta per aumentare i punti di chiusura. Sono dotate di vetro in classe di resistenza P5a, spessorato nell’angolo da rinforzi in acciaio per aumentarne la tenuta statica, e accrescere in questo modo anche la resistenza contro urti ed effrazioni. Prezzo su preventivo. www.coserplast.com