Vacanze, tempo di… furti: proteggi casa con porte blindate e serrature di sicurezza

Le porte blindate sono il primo elemento di protezione passiva dell’abitazione, una barriera importante da scegliere con grande attenzione valutando materiali, dotazioni e certificazione.

Simona Preda
A cura di Simona Preda
Pubblicato il 09/08/2022 Aggiornato il 20/06/2024
Porta di sicurezza N300 di Gardesa

Ogni abitazione ha un livello di rischio differente, in base al quale la porta di sicurezza va scelta. Ad esempio si consiglia:

  • nel caso di una casa indipendente, in cui il rischio è maggiore, un modello in classe RC3 o RC4
  • per un appartamento in condominio la classe RC2 può essere sufficiente
  • al piano terra, in condominio, è meglio un tipo in classe RC3.

Le classi sono fissate dalle norme Uni EN 1627-1630 e indicano il crescente grado di resistenza e tempo necessario per riuscire a forzare la porta.

Come è fatta la porta blindata

L’anima della porta blindata (la scocca), in genere è realizzata in lamiera d’acciaio zincato con profili interni di rinforzo ad aggiungere rigidità; materiali isolanti interni ne aumentano le proprietà termo-acustiche. Il controtelaio che ricopre la muratura del vano porta è in lamiera di acciaio zincato, fermato al muro con una decina di zanche in acciaio, che penetrano nella parete per una profondità di almeno 10-15 cm. Al controtelaio va poi fissato il telaio, in lamiera ripiegata. Al telaio, infine, si applica l’anta con le cerniere. A impedirne lo scardinamento provvedono i cosiddetti rostri lato cerniere e il deviatore lato serratura.

Classi antieffrazione

La resistenza a tentativi di scasso della porta di sicurezza deve essere certificata secondo specifici test, condotti da istituti riconosciuti, nel rispetto delle norme europee EN 1627-1630. Il livello di sicurezza è crescente, dalla 1 più bassa alla 6, la più elevata. Più aumenta la classe e più servono attrezzi particolari e tempo per cercare di forzare la porta.

La scelta della classe della porta va fatta in base a dove va collocata: nel caso di appartamento in condominio la classe RC2 può essere sufficiente, ma se è al piano terra è preferibile in classe RC3; per una casa indipendente è meglio scegliere un modello in classe RC3 o RC4. Spesso le porte di sicurezza possono avere diverse dotazioni, in più classi.

La classe RC1 offre una protezione di base, per 3 minuti, contro calci, strappi e spallate. La classe RC2 indica modelli che resistono all’attacco con attrezzi semplici come cacciaviti, cunei e tenaglie per un tempo di attacco effettivo di 3 minuti. In classe RC3 la resistenza all’attacco continuo è di 5 minuti, anche con piede di porco. In classe RC4 il ladro tenta di forzare con sega o trapano a batteria per almeno 10 minuti. Le classi RC5 e RC6 sono indicate per spazi molto a rischio, come banche e gioiellerie, anche se, a richiesta, la RC5 si può scegliere anche per il residenziale, e per forzarla è necessario utilizzare attrezzi elettrici come trapani, seghe a sciabola e mole ad angolo per 15 minuti continuativi.

Serrature di sicurezza

La serratura fa parte dell’equipaggiamento della porta di sicurezza e può essere scelta in varie tipologie. Il tipo a cilindro a profilo europeo è la più diffusa e, in genere, presente nella dotazione base. Si compone di diversi elementi, come il corpo metallico con chiavistelli e scrocco e il cilindro, un sistema a molle e pistoncini che, azionato dalla chiave, apre o chiude la porta. Il profilo è la forma della fessura in cui si inserisce la chiave: più è elaborato e più è difficile da forzare. Può essere protetta dal defender antitrapano, un guscio in acciaio. In più, la serratura può fornire protezione contro bumping e picking (tecniche di manipolazione del cilindro con grimaldelli o attrezzi di decodifica della chiave) e tracing (ricalco della chiave). I modelli elettronici sono comandati da tastierino elettronico o da un lettore di impronte digitali e, spesso, hanno apposite app per il controllo da smartphone, verificando gli accessi fatti e fornendo ingressi temporanei.

L’estetica della porta blindata

Quanto a design ed estetica, le porta di sicurezza possono avere look diversissimi, da classici a contemporanei come le soluzioni filomuro.

Molti sono i pannelli di rivestimento proposti dalle aziende produttrici, da scegliere coordinati con le altre porte interne oppure a contrasto.

In condominio, però, il lato esterno della blindata deve essere coordinato nell’estetica a quello di tutte le altre porte.

Alluminio e legno (soprattutto in spazi protetti), sia in essenza che laccato, sono i materiali più usati, ma non mancano proposte di diverso tipo.

Portoncini di sicurezza

Alcuni modelli di portoncino, pur senza una struttura blindata, possono avere dotazioni di sicurezza come molteplici punti di chiusura, rostri, cerniere antistrappo, serrature antitrapano, che raggiungono la classe RC2 o RC3.

La struttura è in acciaio oppure alluminio e legno, con all’interno strati isolanti che rendono la porta resistente a sbalzi climatici, pioggia e rumori. I profili, se in alluminio, devono essere a più camere con taglio termico. Il vetro deve essere stratificato di sicurezza o, per ulteriore sicurezza, antisfondamento.

Attenzione alla porta di box e garage

Per un acquisto mirato, bisogna valutare le caratteristiche di tenuta del portone in base alle esigenze e non solo rispetto al grado di esposizione al rischio di effrazione. Infatti, se si pensa ai casi in cui dal box si accede direttamente all’abitazione, questo serramento diventa un ancor più importante strumento di difesa anche della casa, soprattutto se la porta interna che separa i due volumi non è blindata. 

Sarà diverso invece per i box condominiali posti nel cortile dell’edificio, chiuso da un cancello. L’esposizione non è ugualmente immediata.

Detto questo, i dispositivi che oggi rendono resistente un portone sono molteplici e sfruttano sia la meccanica sia l’elettronica. Solitamente su ciascun modello sono presenti più accorgimenti mirati a evitare i diversi tentativi di effrazione. E così come per quelli di ingresso, anche in questo caso si va da versioni base a dotazioni extra, secondo le necessità: 

  • nei modelli sezionali, i dispositivi antisollevamento che alla chiusura scattano automaticamente nel riscontro sulla guida bloccano il portone e ne impediscono lo scasso (tecnicamente denominato: bloccaggio automatico sulla guida di traino portante);
  • serratura principale con piastra in acciaio, copertura di protezione e cilindro antitrapano proteggono la serratura da manomissioni e forature;
  • serrature laterali – più di una – contrastano il sollevamento dell’anta.

Sono inoltre consigliabili:

  • automazione radiocomandata: non solo evita di uscire dall’auto per aprire il portone, ma permette di verificare la chiusura di questo anche da remoto;
  • porta pedonale: opportunità apprezzata nel caso del box collegato alla casa: permette di entrare negli ambienti privati senza dover aprire il portone, velocizzando l’azione e limitando l’apertura. Anche qui l’attenzione alla sicurezza è data da alcuni accorgimenti, come per esempio uno speciale sensore che blocca il portone se la porta non è chiusa perfettamente.

Gallery porte blindate e di sicurezza, portoncini e serrature

  • È certificata in classe RC3 la porta blindata 883 di Di.Bi. Porte Blindate, con anta in acciaio, coibentazione interna in poliuretano espanso, controtelaio in acciaio con 12 zanche di ancoraggio al muro, 5 rostri fissi su lato cerniera, serratura a cilindro europeo con piastra in manganese antitrapano. Qui è proposta con rivestimento in alluminio nel colore Ral 6005 e costa da 2.133 euro + Iva. www.dibigroup.com
  • Sentry-Evo di Dierre ha l’anta con struttura a doppia lamiera anticorrosione e interno termoisolante con trasmittanza termica fino 0,9 W/m2K. È in classe RC3, ha piastra antitrapano in acciaio, 6 rostri e deviatore antistrappo che la ancorano al telaio. Le guarnizioni magnetiche migliorano la fluidità di chiusura e apertura. Il limitatore di apertura Open View permette di aprire poco la porta in totale sicurezza. Con rivestimento Danieli in MDF pantografato e laccato grigio, costa 2.500 euro + Iva. www.dierre.com
  • Svevo della gamma Scrigno Tech di Scrigno é dotata di un telaio in resistente lamiera d’acciaio di spessore 20/10, cerniere tubolari, isolamento termico con trasmittanza fino a 1 w/m2k e acustico 36-41 db(A). In classe antieffrazione RC3, é dotata di una guarnizione sottoporta mobile che elimina il passaggio di correnti d’aria e rumori esterni all’abitazione, massimizzando il comfort abitativo. Qui è proposta con pannello in laminato palissandro bianco. Costa da 1.110 euro. www.scrigno.com
  • Design lineare con cerniere a scomparsa per Shade di Erco, design di Giuseppe Bavuso. In classe RC3, ha punti di chiusura antieffrazione in acciaio, segnalatori di intrusione e cilindro di sicurezza antitrapano e antistrappo. I rinforzi in acciaio, fino a 3 mm di spessore, rendono stabile l’anta e il telaio. È possibile aggiungere una chiusura motorizzata con App. Nella misura L 180 x H 270 cm, due ante,  compresa la posa, costa 6.850 euro + Iva. www.ercofinestre.it
  • E-Glide di Torterolo & Re è la blindata a rotazione verticale, con movimento a pivot, che può essere realizzata su misura e con diversi pannelli di finitura. In classe RC4, ha telaio portante e di finitura in acciaio, struttura anta reticolare a traliccio, soglia mobile parafreddo che evita la dispersioni energetiche, trasmittanza termica Ud 1 W/m2 K, abbattimento acustico 42 dB. La serratura è meccanica o elettronica motorizzata. Costa da 6.500 euro + Iva. www.torteroloere.it
  • La blindata Compact di Gardesa è in classe RC3, ha struttura in acciaio, 5 rostri antistrappo, doppi deviatori e serratura a cilindro europeo. Grazie allo spessore di 6,8 mm può essere usata anche per proteggere ambienti o aree interne alla casa. Elevate le perfomance termo-acustiche con trasmittanza termica fino a 0,9 W/m2k e isolamento acustico 41-44 dB. È disponibile anche in versione con serratura con cilindro di servizio o serratura automatica. Con pannelli lisci costa da 1.450 euro + Iva. www.gardesa.com
  • La porta blindata 883 di Di.Bi. Porte Blindate ha rivestimento Bangkok, con incisioni sulla superficie. Certificata in classe RC3, ha l’anta in acciaio, coibentazione in poliuretano espanso per l'isolamento termico, controtelaio in acciaio con 12 zanche di ancoraggio al muro, 5 rostri fissi, serratura a cilindro europeo con piastra antitrapano. Costa da 1.975 euro + Iva. www.dibigroup.com
  • Versione filomuro per Regina di Garofoli, che ha struttura in lamiera d’acciaio rinforzata, 3 cerniere a scomparsa in acciaio, rostro continuo antistrappo sul lato cerniera, piastra antitaglio in corrispondenze della serratura e cilindro a profilo europeo AGB mod. 5000 PS. È in classe antiffrazione RC3, a richiesta RC4. Compresi i pannelli sui due lati costa da 3.209 euro + Iva. www.garofoli.com
  • Pothos di Sidel è in legno con anima in acciaio e telaio in massello lamellare. Ha 4 rostri in acciaio, serratura a cilindro europeo con cifratura digitale e defender a protezione, soglia in alluminio a taglio termico e doppia guarnizione perimetrale di tenuta. La serratura del tipo a cassaforte è inserita in una cava all’interno del montante, impedendo manomessioni dall’esterno. È in classe RC4 a un’anta, RC3 in versione a due ante o con vetro. www.sidelsrl.it
  • Isola Bella di Erreci Sicurezza è ideale per chiudere in sicurezza zone interne, come l'area notte. In classe RC2, ha l’anta in lamiera elettrozincata con rinforzo centrale e coibentazione con materiale fonoassorbente. Ha 9 punti di chiusura di cui 2 cerniere a scomparsa, 4 rostri fissi, serratura a cilindro con 3 chiavistelli centrali e scrocco, deviatore con punto di chiusura inferiore e superiore. www.errecisicurezza.com
  • Dream di Alias è una porta blindata pensata per gli spazi interni, in particolare per camere da letto. In classe antieffrazione RC2, isola dal rumore di 33 dB. È possibile acquistare la sola piattaforma blindata e personalizzare il pannello come meglio si desidera, per coordinarlo alle altre porte di casa. Costa da 1.260 euro + Iva. www.aliasblindate.com
  • Immensa PL di Effepi Security Doors è certificata RC4. L’anta è a doppia lamiera in acciaio con rinforzi interni verticali a Z, il telaio è in acciaio verniciato. Il pannello interno di rivestimento ha leggera sporgenza dal muro. Le cerniere a scomparsa sono caratterizzate da notevole resistenza e portanza e permettono una rotazione dell’anta sino a 115°. Abbattimento acustico fino a 44 dB. Costa da 3.100 euro + Iva. www.effepisecuritydoors.com
  • TAG Star 300 di Okey è in classe RC4 con anta bi-lamiera in acciaio irrigidita internamente da barre in acciaio e coppia di fasce a tutta altezza che proteggono serratura e cerniere. La serratura aziona 4 chiavistelli centrali e 4 ganasce rotanti, che ne rendono difficile lo scardinamento. Qui è proposta con rivestimento Kristal, con fasce in vetro laccato e acciaio. www.okeyporte.it
  • La blindata Exclusive di Stark ha rivestimento Glass in vetro temperato retrolaccato a due colori, adatto per l’esposizione agli agenti atmosferici. In classe RC3, ha struttura a doppia lamiera, isolamento interno, piastra di protezione serratura, 4 rostri fissi antistrappo e cerniere a scomparsa. Costa 4.600 euro + Iva. www.starksicurezza.com
  • Nuova Elegance di Torterolo & Re ha linee sobrie e, su lato interno, l’anta complanare con la parete o il telaio. Le cerniere sono a scomparsa. Il sistema di chiusura di ultima generazione è a cilindro o con elettroniche motorizzate, gestibili con tastiera trasponder o app. In classe RC4, ha trasmittanza termica 1,2 W/m2k e isolamento acustico 43 dB. Costa da 2.100 euro + Iva. www.torteroloere.it
  • La porta blindata Florence di Bertolotto ha cerniere a scomparsa e stipite a filo muro con taglio a 90 gradi, che si fonde con la carenatura, creando una superficie continua. i rostri rinforzati e la serratura ha defender antitrapano. In classe antieffrazione RC3, ha trasmittanza termica da 1,2 a 0,9 W/m2k e abbattimento acustico di 40 dB. www.bertolotto.com
  • Le porte in alluminio AD UP di Schüco Italia combinano design ed estetica. Si distinguono per un design minimale, soglia a filo pavimento senza alcun inciampo, elevate prestazioni termiche, acustiche e di sicurezza antieffrazione, fino alla classe RC2. Sono disponibili nelle profondità costruttive da 75 o 90 mm, con altezza massima 300 cm. www.schueco.com/it
  • Il portoncino Thermo65 di Hörmann ha battente in acciaio a taglio termico di spessore 65 mm, che garantisce elevata stabilità e buona coibentazione termica, con valore di trasmittanza fino a 0,87 W/m²K. La serratura è di sicurezza a 5 punti, con equipaggiamento RC2 opzionale. Nelle versioni con all’interno, o di lato, vetro nel battente, è del tipo antischeggia. Fino al 31 dicembre costa da 1.626 euro + Iva, nei colori e configurazioni previsti. www.hormann.it
  • Linee squadrate e lineari per il portoncino HT400 di Internorm con pannello multistrato, in legno e alluminio, con all’interno termoschiuma ad assicurare un elevato isolamento termico. Grazie alle dotazioni, il livello di sicurezza può raggiungere la classe RC2. La proofondità del telaio è di 85 mm. Le cerniere sono a scomparsa ed è possibile aggiungere un inserto in vetro e la luce a led alla soglia d’ingresso. www.internorm.com/it-it
  • Compact di Bertolotto è in classe RC3 ed è disponibile con anta singola opure doppia. Le cerniere sono a vista o a scomparsa, con versione CI dall'estetica lineare sul lato interno. La struttura del battente è in acciaio con profili di rinforzo e ha 5 rostri in acciaio antitaglio e antistrappo. Lamelle paraaria assicurano un ottimo isolamento acustico, fino a 44 dB. Trasmittanza termica fino a 0,9 W/m2k. www.bertolotto.com
  • La serratura brevettata ad ingranaggi 3Dkey di Mottura ha chiave di forma esagonale con superfici inclinate e cifrate ad alta sicurezza che lavorano su più piani e con più tecnologie meccaniche. La duplicazione viene fatta solo dall’azienda. Il nucleo, in caso di perdita delle chiavi, è asportabile e sostituibile con uno nuovo, di diversa cifratura. www.mottura.it
  • X1R Smart di Iseo Ultimate Access Technologies è la serratura elettrica e motorizzata, che combina la solidità di una serratura meccanica con la versatilità del controllo elettronico, rendendo possibile l’apertura tramite smartphone, tessere o tag RFID, codice pin e impronta digitale. In caso di mancanza di alimentazione, il funzionamento del catenaccio è garantito dal tradizionale movimento della chiave. Abbinando il Multi-Lettore si possono utilizzare tutte le credenziali di apertura. www.iseo.it
  • Equipaggiata con elettronica a motore, Domo Connexa di CISA permette di gestire la porta con smartphone grazie all’integrazione con Nuki app, verificando lo stato (aperta, chiusa, armata) e lo storico degli accessi, ma anche creando credenziali per l’accesso in giorni e orari stabiliti. www.cisa.com
  • I sistemi digitali di controllo degli accessi Siegenia (lettore di impronte digitali, tastiera e transponder) sono funzionali e semplici da usare. Grazie all'interfaccia SI-BUS, tutti e tre i sistemi possono comunicare direttamente con il motore senza un'ulteriore unità di comando. L'ulteriore collegamento in rete con WiFi ne permette il controllo da remoto. www.siegenia.com
  • La serratura digitale Smart Lock Linus® L2 di Yale si installa in modo semplice e si adatta alla maggior parte dei cilindri e delle serrature in commercio. Ha WiFi integrato. All’interno dell’app Yale Home, il feed delle attività, gli avvisi smart e le notifiche possono aiutare i proprietari di casa a monitorare quando la porta di casa viene aperta e chiusa e quando entrano o escono familiari e amici registrati. Costa 229 euro. www.yalehome.it

 

porte blindate dierre sentry evo

Sentry-Evo di Dierre

Sentry-Evo di Dierre ha l’anta con struttura a doppia lamiera anticorrosione e interno termoisolante con trasmittanza termica fino 0,9 W/m2K. È in classe RC3, ha piastra antitrapano in acciaio, 6 rostri e deviatore antistrappo che la ancorano al telaio. Le guarnizioni magnetiche migliorano la fluidità di chiusura e apertura. Il limitatore di apertura Open View permette di aprire poco la porta in totale sicurezza. Con rivestimento Danieli in MDF pantografato e laccato grigio, costa 2.500 euro + Iva. http://www.dierre.com

 

porte blindate dibi 883 bangkok

883 di Di.Bi. Porte Blindate

La porta blindata 883 di Di.Bi. Porte Blindate ha rivestimento Bangkok, con incisioni sulla superficie. Certificata in classe RC3, ha l’anta in acciaio, coibentazione in poliuretano espanso per l’isolamento termico, controtelaio in acciaio con 12 zanche di ancoraggio al muro, 5 rostri fissi, serratura a cilindro europeo con piastra antitrapano. Costa da 1.975 euro + Iva. http://www.dibigroup.com

 

porte blindate scrigno svevo

Svevo della gamma Scrigno Tech di Scrigno

Svevo della gamma Scrigno Tech di Scrigno é dotata di un telaio in resistente lamiera d’acciaio di spessore 20/10, cerniere tubolari, isolamento termico con trasmittanza fino a 1 W/m2k e acustico 36-41 db(A). In classe antieffrazione RC3, é dotata di una guarnizione sottoporta mobile che elimina il passaggio di correnti d’aria e rumori esterni all’abitazione, massimizzando il comfort abitativo. Qui è proposta con pannello in laminato palissandro bianco. Costa da 1.110 euro. http://www.scrigno.com

 

porte blindate Bertolotto Florence

Florence di Bertolotto

La porta blindata Florence di Bertolotto ha cerniere a scomparsa e stipite a filo muro con taglio a 90 gradi, che si fonde con la carenatura, creando una superficie continua. i rostri rinforzati e la serratura ha defender antitrapano. In classe antieffrazione RC3, ha trasmittanza termica da 1,2 a 0,9 W/m2k e abbattimento acustico di 40 dB. http://www.bertolotto.com

 

porte blindate garofoli regina

Regina di Garofoli

Versione filomuro per Regina di Garofoli, che ha struttura in lamiera d’acciaio rinforzata, 3 cerniere a scomparsa in acciaio, rostro continuo antistrappo sul lato cerniera, piastra antitaglio in corrispondenze della serratura e cilindro a profilo europeo AGB mod. 5000 PS. È in classe antiffrazione RC3, a richiesta RC4. Compresi i pannelli sui due lati costa da 3.209 euro + Iva. http://www.garofoli.com

 

porte-blindate-sidel-porthos

Pothos di Sidel

Pothos di Sidel è in legno con anima in acciaio e telaio in massello lamellare. Ha 4 rostri in acciaio, serratura a cilindro europeo con cifratura digitale e defender a protezione, soglia in alluminio a taglio termico e doppia guarnizione perimetrale di tenuta. La serratura del tipo a cassaforte è inserita in una cava all’interno del montante, impedendo manomessioni dall’esterno. È in classe RC4 a un’anta, RC3 in versione a due ante o con vetro. http://www.sidelsrl.it

 

Porta di sicurezza Compact di Gardesa

Compact di Gardesa

La blindata Compact di Gardesa è in classe RC3, ha struttura in acciaio, 5 rostri antistrappo, doppi deviatori e serratura a cilindro europeo. Grazie allo spessore di 6,8 mm può essere usata anche per proteggere ambienti o aree interne alla casa. Elevate le perfomance termo-acustiche con trasmittanza termica fino a 0,9 W/m2k e isolamento acustico 41-44 dB. È disponibile anche in versione con serratura con cilindro di servizio o serratura automatica. Con pannelli lisci costa da 1.450 euro + Iva. http://www.gardesa.com

 

porte blindate effepi immensa pl

Immensa PL di Blindato Effepi

Immensa PL di Effepi Security Doors è certificata RC4. L’anta è a doppia lamiera in acciaio con rinforzi interni verticali a Z, il telaio è in acciaio verniciato. Il pannello interno di rivestimento ha leggera sporgenza dal muro. Le cerniere a scomparsa sono caratterizzate da notevole resistenza e portanza e permettono una rotazione dell’anta sino a 115°. Abbattimento acustico fino a 44 dB. Costa da 3.100 euro + Iva. http://www.effepisecuritydoors.com

 

porte-blindate-okey-tag-hp-300-hh-dg

TAG Star 300 di Okey

TAG Star 300 di Okey è in classe RC4 con anta bi-lamiera in acciaio irrigidita internamente da barre in acciaio e coppia di fasce a tutta altezza che proteggono serratura e cerniere. La serratura aziona 4 chiavistelli centrali e 4 ganasce rotanti, che ne rendono difficile lo scardinamento. Qui è proposta con rivestimento Kristal, con fasce in vetro laccato e acciaio. http://www.okeyporte.it

 

porte blindate stark exclusive

Exclusive di Stark

La blindata Exclusive di Stark ha rivestimento Glass in vetro temperato retrolaccato a due colori, adatto per l’esposizione agli agenti atmosferici. In classe RC3, ha struttura a doppia lamiera, isolamento interno, piastra di protezione serratura, 4 rostri fissi antistrappo e cerniere a scomparsa. Costa 4.600 euro + Iva. http://www.starksicurezza.com

 

porte blindate torterolo nuova elegance

Nuova Elegance di Torterolo & Re

Nuova Elegance di Torterolo & Re ha linee sobrie e, su lato interno, l’anta complanare con la parete o il telaio. Le cerniere sono a scomparsa. Il sistema di chiusura di ultima generazione è a cilindro o con elettroniche motorizzate, gestibili con tastiera trasponder o app. In classe RC4, ha trasmittanza termica 1,2 W/m2k e isolamento acustico 43 dB. Costa da 2.100 euro + Iva. http://www.torteroloere.it

 

Porta di sicurezza 883 di DiBi Porte Blindate

883 di Di.Bi. Porte Blindate

È certificata in classe RC3 la porta blindata 883 di Di.Bi. Porte Blindate, con anta in acciaio, coibentazione interna in poliuretano espanso, controtelaio in acciaio con 12 zanche di ancoraggio al muro, 5 rostri fissi su lato cerniera, serratura a cilindro europeo con piastra in manganese antitrapano. Qui è proposta con rivestimento in alluminio nel colore Ral 6005 e costa da 2.133 euro + Iva. http://www.dibigroup.com

 

Porta di sicurezza Shade di Erco

Shade di Erco

Design lineare con cerniere a scomparsa per Shade di Erco, design di Giuseppe Bavuso. In classe RC3, ha punti di chiusura antieffrazione in acciaio, segnalatori di intrusione e cilindro di sicurezza antitrapano e antistrappo. I rinforzi in acciaio, fino a 3 mm di spessore, rendono stabile l’anta e il telaio. È possibile aggiungere una chiusura motorizzata con App. Nella misura L 180 x H 270 cm, due ante,  compresa la posa, costa 6.850 euro + Iva. http://www.ercofinestre.it

 

porte blindate Bertolotto Compact

Compact di Bertolotto

Compact di Bertolotto è in classe RC3 ed è disponibile con anta singola opure doppia. Le cerniere sono a vista o a scomparsa, con versione CI dall’estetica lineare sul lato interno. La struttura del battente è in acciaio con profili di rinforzo e ha 5 rostri in acciaio antitaglio e antistrappo. Lamelle paraaria assicurano un ottimo isolamento acustico, fino a 44 dB. Trasmittanza termica fino a 0,9 W/m2k. http://www.bertolotto.com

 

Porta di sicurezza EGlide di Torterolo Re

E-Glide di Torterolo Re

E-Glide di Torterolo & Re è la blindata a rotazione verticale, con movimento a pivot, che può essere realizzata su misura e con diversi pannelli di finitura. In classe RC4, ha telaio portante e di finitura in acciaio, struttura anta reticolare a traliccio, soglia mobile parafreddo che evita la dispersioni energetiche, trasmittanza termica Ud 1 W/m2 K, abbattimento acustico 42 dB. La serratura è meccanica o elettronica motorizzata. Costa da 6.500 euro + Iva. http://www.torteroloere.it

 

Porte di sicurezza per spazi interni all’abitazione

porte-blindate-erreci-isola-bella

Isola Bella di Erreci Sicurezza

Isola Bella di Erreci Sicurezza è ideale per chiudere in sicurezza zone interne, come l’area notte. In classe RC2, ha l’anta in lamiera elettrozincata con rinforzo centrale e coibentazione con materiale fonoassorbente. Ha 9 punti di chiusura di cui 2 cerniere a scomparsa, 4 rostri fissi, serratura a cilindro con 3 chiavistelli centrali e scrocco, deviatore con punto di chiusura inferiore e superiore. http://www.errecisicurezza.com

 

alias hd. camera da letto -lato esterno-senza tastiera smart

Dream di Alias

Dream di Alias è una porta blindata pensata per gli spazi interni, in particolare per camere da letto. In classe antieffrazione RC2, isola dal rumore di 33 dB. È possibile acquistare la sola piattaforma blindata e personalizzare il pannello come meglio si desidera, per coordinarlo alle altre porte di casa. Costa da 1.260 euro + Iva. http://www.aliasblindate.com

 

Portoncini di sicurezza

Porta di sicurezza AD UP di Schuco Italia

AD UP di Schuco Italia

Le porte in alluminio AD UP di Schüco Italia combinano design ed estetica. Si distinguono per un design minimale, soglia a filo pavimento senza alcun inciampo, elevate prestazioni termiche, acustiche e di sicurezza antieffrazione, fino alla classe RC2. Sono disponibili nelle profondità costruttive da 75 o 90 mm, con altezza massima 300 cm. http://www.schueco.com/it

 

Porta di sicurezza Thermo65 di Hormann

Thermo65 di Hormann

Il portoncino Thermo65 di Hörmann ha battente in acciaio a taglio termico di spessore 65 mm, che garantisce elevata stabilità e buona coibentazione termica, con valore di trasmittanza fino a 0,87 W/m²K. La serratura è di sicurezza a 5 punti, con equipaggiamento di sicurezza RC2 opzionale. Nelle versioni con all’interno, o di lato, vetro nel battente, è del tipo antischeggia. Fino al 31 dicembre costa da 1.626 euro + Iva, nei colori e configurazioni previsti. http://www.hormann.it

 

Porta di sicurezza HT400 di Internorm

Porta di sicurezza HT400 di Internorm

Linee squadrate e lineari per il portoncino HT400 di Internorm con pannello multistrato, in legno e alluminio, con all’interno termoschiuma ad assicurare un elevato isolamento termico. Grazie alle dotazioni, il livello di sicurezza può raggiungere la classe RC2. La proofondità del telaio è di 85 mm. Le cerniere sono a scomparsa ed è possibile aggiungere un inserto in vetro e la luce a led alla soglia d’ingresso. http://www.internorm.com/it-it

 

Serrature a prova di scasso per la casa

porte blindate mottura 3dkey 3

3Dkey di Mottura

La serratura brevettata ad ingranaggi 3Dkey di Mottura ha chiave di forma esagonale con superfici inclinate e cifrate ad alta sicurezza che lavorano su più piani e con più tecnologie meccaniche. La duplicazione viene fatta solo dall’azienda. Il nucleo, in caso di perdita delle chiavi, è asportabile e sostituibile con uno nuovo, di diversa cifratura. http://www.mottura.it

 

serratura digitale Smart Lock Linus® L2 di Yale

Smart Lock Linus® L2 di Yale

La serratura digitale Smart Lock Linus® L2 di Yale si installa in modo semplice e si adatta alla maggior parte dei cilindri e delle serrature in commercio. Ha WiFi integrato. All’interno dell’app Yale Home, il feed delle attività, gli avvisi smart e le notifiche possono aiutare i proprietari di casa a monitorare quando la porta di casa viene aperta e chiusa e quando entrano o escono familiari e amici registrati. Costa 229 euro. http://www.yalehome.it

 

porte blindate iseo x1r smart

X1R Smart di Iseo Ultimate Access Technologies

 

X1R Smart di Iseo Ultimate Access Technologies è la serratura elettrica e motorizzata, che combina la solidità di una serratura meccanica con la versatilità del controllo elettronico, rendendo possibile l’apertura tramite smartphone, tessere o tag RFID, codice pin e impronta digitale. In caso di mancanza di alimentazione, il funzionamento del catenaccio è garantito dal tradizionale movimento della chiave. Abbinando il Multi-Lettore si possono utilizzare tutte le credenziali di apertura. http://www.iseo.it

 

porte blindate cisa domo

Domo Connexa di CISA

Equipaggiata con elettronica a motore, Domo Connexa di CISA permette di gestire la porta con smartphone grazie all’integrazione con Nuki app, verificando lo stato (aperta, chiusa, armata) e lo storico degli accessi, ma anche creando credenziali per l’accesso in giorni e orari stabiliti. http://www.cisa.com

 

porte blindate siegenia

I sistemi digitali di controllo degli accessi Siegenia (lettore di impronte digitali, tastiera e transponder) sono funzionali e semplici da usare. Grazie all’interfaccia SI-BUS, tutti e tre i sistemi possono comunicare direttamente con il motore senza un’ulteriore unità di comando. L’ulteriore collegamento in rete con WiFi ne permette il controllo da remoto. http://www.siegenia.com

 

Sicurezza in casa

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 2.5 / 5, basato su 2 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!