Pavimenti e rivestimenti in cotto fatto a mano

Il cotto fatto a mano è un materiale sostenibile e resistente. Adatto per realizzare piastrelle da rivestimento, pavimenti e anche pareti divisorie, oggi è proposto con colori, formati e texture superdecorative che aggiungono un tratto contemporaneo al fascino originario.

Luisa Bellotto
A cura di Luisa Bellotto
Pubblicato il 27/07/2022 Aggiornato il 27/07/2022
cotto fatto a mano _made a mano foto 1_claro1

Fiore all’occhiello della tradizione manifatturiera Made in Italy, il cotto fatto a mano è un materiale antichissimo da costruzione che ha visto la sua massima espressione in epoca rinascimentale, e da allora ha saputo sempre reinventarsi mantenendosi al passo coi tempi. È composto da quattro elementi naturali: argilla, acqua, fuoco e aria che, lavorati da mani abili, si trasformano in manufatti e rivestimenti di straordinaria creatività, con alte performance tecniche. In che modo? Il processo di lavorazione del cotto a mano prevede diverse fasi. La prima consiste nella selezione ed estrazione delle argille che vengono prima messe ad asciugare all’aria, quindi amalgamate all’acqua per ottenere l’impasto da plasmare nella forma desiderata, attraverso appositi stampi. Lasciati essiccare all’aria secondo precise regole, una volta asciutti i singoli pezzi vengono rifiniti, e infine cotti in antichi forni in pietra alimentati a legna, a una temperatura che raggiunge i 1000 °C. Questo procedimento dà grande resistenza e regala una varietà infinita di sfumature dalle tonalità calde che fanno di ciascun pezzo un oggetto unico. Al cotto naturale così ottenuto si possono applicare diverse finiture e trattamenti superficiali che donano estetiche personalizzate a seconda delle regioni di provenienza delle argille e delle aziende produttrici. Esiste in tantissime declinazioni, per un uso a pavimento o a parete, in&outdoor, in versione naturale o smaltato.

cotto fatto a mano _fangorosa - cotto - giorgio morandi

Composizione di Fango Rosa.

La composizione di Fango Rosa, ispirata a una natura morta di Giorgio Morandi, propone piastrelle di diversa forma in cotto umbro fatto a mano. In vendita sull’e-commerce www.fangorosa.com

Il cotto, materiale dalle infinite sfumature

Prodotto in diverse regioni italiane, il cotto lasciato al naturale assume colorazioni differenti a seconda della composizione minerale delle argille. Ciascuna si contraddistingue per le caratteristiche geologiche del terreno che ne determinano appunto la tonalità cromatica.
Nel nord Italia e nell’alta Toscana l’argilla, in seguito alla cottura, assume perlopiù sfumature rossastre.
Nelle regioni centrali la colorazione tende al rosa, in alcuni casi con sfumature gialle, come nella zona della Tuscia (l’antica Etruria, che comprendeva Toscana, Umbria occidentale e Lazio settentrionale).
Scendendo verso Sud, il colore rimane più chiaro, virato verso le tonalità del giallo in Campania e del rosa in Sicilia.

cotto fatto a mano _corten exagon terreal copia

Coll. Exagon di Terreal

Due proposte che nascono dall’abbinamento di materiali naturali e antichissimi: terracotta e vetro. La prima è materica, solida, terrosa e opaca, il secondo è diafano, leggero, delicato e trasparente: si completano a vicenda e, sotto forma di esagono (in diverse misure, cromie e spessori), possono creare interni originali e accoglienti, suggerendo anche composizioni contemporanee e creative.
Della Coll. Exagon di Terreal (www.terreal.it), Corten (in alto) e Rosa del Deserto (sotto) abbinano formelle in terracotta prodotte e colorate a mano (con un coating superficiale che non ne snatura la struttura porosa, ma che la attualizza), a piastrelle in vetro retrocolorato. Vendute in confezione da 14 pezzi. Prezzo di una formella 22,88 euro.

Cotto, tanti formati e finiture 

Che cosa offre il mercato di nuovo? Tantissime forme e formati, dalle piastrelle sottili ai mattoni sagomati. Ma anche nuove finiture e palette cromatiche che danno vita a composizioni dal sapore rustico e contemporaneo, caldo e minimal al tempo stesso.

cotto fatto a mano _rexa design hammam

Hammam di Rexa Design

In argilla cotta rosata, le piastrelle hand made che rivestono la parete del bagno, con un piacevole effetto “terme”, possono essere impiegate anche nella doccia, dopo un trattamento protettivo superficiale. Della coll. Hammam di Rexa Design (www.rexadesign.it), il rivestimento in cotto è disponibile in un’ampia gamma di formati e finiture superficiali, personalizzabili. Prezzo di un pezzo da L 30 x P 1,5 x H 6 cm 8,40 euro.

cotto fatto a mano _cotto rosato trinita' dei monti grezzo

Trinità dei Monti di Cotto Rosato

Ispirata alle cappelle gentilizie della fine del Quattrocento, questa pavimentazione per interni è composta da formelle in cotto a mano, in argilla rosa e bianca. La finitura superficiale anticata è ottenuta attraverso un trattamento di abrasione che produce l’effetto di “usura” del tempo. Trinità dei Monti di Cotto Rosato (www.anticocottopiovese.it.) abbina formelle di diverso formato e colore, tutte spesse 2 cm. Prezzo al mq 160 euro.

cotto fatto a mano _danilo ramazzotti ramazzotti cottozero _sciruss blu notte

CottoZero Sciruss di Danilo Ramazzotti

I colori tradizionali del cotto novarese rivivono accostati a sfumature delicate e moderne come il bianco, il tortora e l’azzurro. Ad alte prestazioni tecniche, questo rivestimento è molto compatto, con un’ottima resistenza alle macchie. La sua connotazione preziosa e decorativa (grazie al fatto a mano) può essere scelta anche per ambienti minimal, che acquistano così calore. CottoZero Sciruss di Danilo Ramazzotti (www.daniloramazzotti.com) è ideato per pavimenti in & outdoor, disponibile in diversi formati e varianti di colore. Prezzo al mq, a partire da 145 euro.

Posa del cotto di tipo tradizionale

Generalmente il cotto stampato a mano viene posato con fughe più o meno sottili che, oltre a regolarizzare e rettificare le singole piastrelle in modo da ottenere uno schema uniforme, riportano all’antica tradizione. Le formelle si applicano di norma a malta o con collante cementizio.
A pavimento si possono posare sia su massetti tradizionali sia in presenza di impianti radianti (in questo caso si consigliano malte specifiche che a contatto con il calore non producono esalazioni nocive).
Una volta posate le piastrelle, prima di riempire le fughe è bene eseguire un pretrattamento che facilita la rimozione dello stucco ed evita che rimangano aloni e macchie.
Ultimata la stuccatura, si elimina il materiale in eccesso, quindi si procede con un lavaggio accurato (con appositi detergenti) dell’intera superficie.
Nella maggior parte dei casi, si eseguono poi trattamenti antimacchia a base di cere e oli che servono a ridurne l’assorbenza.
Periodicamente è consigliabile utilizzare prodotti di mantenimento compatibili con quelli usati per il trattamento di finitura. Questo passaggio va eseguito da personale specializzato, a garanzia di un risultato sicuro e durevole.
Per quanto riguarda la pulizia, la polvere si può eliminare con l’aspirapolvere. E si consiglia l’uso di detergenti specifici che preservino e rispettino la qualità del manufatto.

cotto fatto a mano _mattone brac mutina

Brac di Mutina

È in terracotta trafilata il mattone sagomato, da posare in orizzontale o verticale, che dà vita a strutture e pareti in grado di regalare giochi di luce e ombra: nelle finiture Argilla, con superficie naturale matt, Bianco, Salvia, Marrone e Nero a finitura smaltata lucida. Disegnato da Nathalie Du Pasquier, handmade e privo di V.o.c., il mattone Brac di Mutina (www.mutina.it) misura 13 x 22 x 10 cm. Prezzo 8 euro + Iva e trasporto.

cotto fatto a mano _pavimento_maro cristiani

Di Cristiani Pavimenti

Fatto a mano e cotto a legna nel formato stelle e punte, il pavimento accosta formelle di cotto naturale a quella smaltata, decorata a mano e personalizzabile. Qui la superficie è “a palmata”: il cotto è posato nel verso che evidenzia in superficie i segni dei palmi dell’artigiano che lo ha lavorato. Di Cristiani Pavimenti (www.cristiani.it) il cotto stelle e punte, al pezzo, ha un prezzo di 3 euro grezzo, 46 euro decorato.

cotto fatto a mano _zig zag domenico mori

Zig Zag di Domenico Mori

Artigianale, interamente lavorato a mano e adatto per pareti e pavimenti: questo rivestimento che mixa elementi al naturale e smaltati sposa un design d’avanguardia. Perfetto in bagno e in cucina, diventa di facile manutenzione con trattamenti a base di impregnanti e cere. Della coll. Zig Zag di Domenico Mori (www.domenicomori.it) è proposto in formato 5 x 30 cm. Prezzo su preventivo.

Finiture del cotto con effetti speciali

Con un “velo” di smalto, l’aggiunta di ossidi e sotto le mani esperte di maestri decoratori l’argilla si trasforma. E complici forme, colori e pattern insoliti rivestimenti e pavimenti sono molto suggestivi, ma anche di facile manutenzione.

cotto fatto a mano _mattonelle cotto ducale

Di Cotto Ducale

In cotto a mano, invecchiate tramite carteggiatura manuale, burattate e smaltate con un particolare effetto pietra, queste piastrelle per parete sono decorate e dipinte dall’artista Rosaria Vagnarelli, con disegni tipici della tradizione orvietana. Di Cotto Ducale (www.cottoducale. it), le mattonelle sono spesse 1,5 cm e misurano 13 x 13 cm. Prezzo di una piastrella in tinta unita 5 euro; se decorata, 20 euro.

cotto fatto a mano _i cotti fatti a mano cerasarda

Coll. I Cotti Fatti a Mano di Cerasarda

Veri e propri manufatti in terracotta, queste formelle hanno un supporto in terra rossa di quasi 2 cm di spessore, che accoglie smalti trasparenti e lucenti ottenuti con le antichissime tecniche ceramiche dell’ingobbio e delle cristalline; ogni pezzo è unico e può avere 2 tipologie di finitura: cerata e smaltata. Della Coll. I Cotti Fatti a Mano di Cerasarda (www.cerasarda.it) le piastrelle Triangolo in colori mix misurano 10 x 14 cm. Prezzo di un pezzo, da 10 euro + Iva.

cotto fatto a mano _scenografica_ fornace brioni_photo credits mattia balsamini

Coll. Scenografica disegno Trionfo di Fornace Brioni

In finitura opaca o lucida, gli smaltati possono essere considerati quasi ceramiche artistiche e, come in questo caso, conservano le unicità del prodotto hand made. Possono avere supporto in cotto (è quello tradizionale) e quindi la superficie smaltata si presenta più materica e irregolare, oppure in argilla bianca pressata, che permette di ottenere forme regolari e superfici perfettamente lisce (con un effetto di smaltatura altrettanto regolare e rifinito). Disegnata da Cristina Celestino, la pavimentazione della Coll. Scenografica disegno Trionfo di Fornace Brioni (www.fornacebrioni.it) è disponibile in varie palette cromatiche. Prezzo su preventivo.

Piastrelle in cotto smaltate personalizzabili 

La finitura a smalto, che avvicina questo materiale alle ceramiche artistiche, viene eseguita manualmente stendendo sui mattoni già cotti una patina di smalto o cristallina; quindi è prevista un’ulteriore cottura che serve ad aumentarne la resistenza e la tenuta. Gli smalti utilizzati derivano da terre, sabbie e ossidi completamente naturali, a cui non vengono aggiunte sostanze chimiche. Una volta depositati sul cotto, vengono assorbiti in modo totalmente diverso a seconda della porosità e della permeabilità del supporto, e generano, di volta in volta, risultati diversi. I singoli pezzi conservano impressa anche la mano del decoratore che li ha realizzati, rendendoli inimitabili. Poiché tutte le fasi di lavorazione sono artigianali, la possibilità di personalizzazione è altissima, sia a livello di formati, sia di finiture e décor.

cotto-fatto-a-mano-_terre-osssidate-cotto-etrusco

Linea Terre Ossidate di Cotto Etrusco

Questo prodotto è il risultato di un concept totalmente innovativo nell’applicazione del colore alla terracotta. Si ottiene dall’unione di argille di altissima qualità e ossidi naturali attraverso un particolare ciclo produttivo. L’uso di una gamma di tinte attuali e la cottura a basse temperature restituiscono un prodotto totalmente ecologico dal design contemporaneo. In tonalità tenui che lasciano intravedere la particolare struttura dell’argilla usata per il supporto. La Linea Terre Ossidate di Cotto Etrusco (www.cotto estrusco.it) si compone di manufatti in diversi formati, come tozzetti quadrati, esagoni, rombi, losanghe, rettangoli, anche da comporre fra loro e disponibili in un vasta gamma di combinazioni cromatiche. Prezzo su preventivo.

cotto fatto a mano _made a mano

Di Made a Mano

Ottenuto dall’impasto di argille pregiate e sabbie basaltiche, il cotto viene plasmato a crudo nella forma desiderata. Sottoposto a elevate temperature, nelle diverse fasi di cottura si arricchisce di una notevole resistenza e di numerose sfumature cromatiche. Di Made a Mano (www.madeamano.it) le piastrelle in cotto naturale e smaltato sono in più formati. In formato 10 x 10 cm, spessore 1,2/1,4 cm, la coll. Komon, decoroK/4 (fondo bianco, decoro a semicerchi blu) prezzo da 278 euro al mq.

Superfici multicolor in tanti formati

Da inserire in qualsiasi ambiente, interno ed esterno, il cotto smaltato esprime in modo ottimale le sue caratteristiche e potenzialità anche nel rivestimento di cucine e bagni posato sia a parete sia a pavimento. La finitura superficiale, infatti, lo rende resistente e di facile manuntenzione e non richiede particolari trattamenti di protezione. Grazie alla varietà di formati e misure (dalle tradizionali piastrelle rettangolari e quadrate a quelle poligonali, ai profili, ai tozzetti, fino ai battiscopa) che si possono abbinare tra loro secondo i più svariati schemi di posa, è possibile ottenere composizioni scenografiche anche puntando su soluzioni monocromatiche.
Altrettanto d’effetto l’abbinamento con formelle in cotto naturale, che aggiungono una nota calda di rimando alla tradizione. Sofisticato è, per esempio, il mix di finiture lucide e matt che, sulle pareti creano piacevoli giochi di luci e di volumi. Chi ama accostamenti cromatici azzardati e contrasti decisi, può trovare la giusta armonia con l’abbinamento di piastrelle non solo multicolor ma anche dalle più svariate forme.

cotto fatto a mano _fornce bartoccini linea riflessi colore azzurro oceano

Coll. Riflessi di L’arte del Cotto

Il rivestimento del bagno è realizzato con mattoni plasmati su stampi in legno e ottenuti con un impasto di argilla Bianca Caolino certificata e degassata, e di acque meteoriche recuperate. Dopo la prima cottura, sulla superficie sabbiata dei mattoni viene applicato uno smalto trasparente e colorato che subisce una seconda cottura da cui deriva l’aspetto finale. Adatte per pavimenti e rivestimenti interni, le piastrelle Coll. Riflessi di L’arte del Cotto (www.fornacebartoccini.com) possono essere personalizzate su richiesta. Prezzo su preventivo.

cotto fatto a mano _piastrelle riflessi arte del cotto

Piastrelle Coll. Riflessi di L’arte del Cotto

Piastrelle in cotto per rivestire pareti e pavimenti, in diverse finiture, forme e formati 

  • La composizione di Fango Rosa, ispirata a una natura morta di Giorgio Morandi, propone piastrelle di diversa forma in cotto umbro fatto a mano. In vendita sull'e-commerce. www.fangorosa.com
  • In alto e a destra, due proposte che nascono dall'abbinamento di materiali naturali  e antichissimi: terracotta e vetro. La prima è materica, solida, terrosa e opaca, il secondo  è diafano, leggero, delicato  e trasparente: si completano  a vicenda e, sotto forma  di esagono (in diverse  misure, cromie e spessori),  possono creare interni originali e accoglienti, suggerendo anche composizioni contemporanee e creative.
Della Coll. Exagon di Terreal  (www.terreal.it), Corten  (in alto) e Rosa del Deserto  (a destra) abbinano formelle  in terracotta prodotte e colorate  a mano (con un coating superficiale che non ne snatura  la struttura porosa, ma che  la attualizza), a piastrelle  in vetro retrocolorato. Prezzo di una confezione da 14 pezzi, 22,88 euro.
  • In argilla cotta rosata, le piastrelle hand made che rivestono la parete del bagno, con un piacevole effetto "terme", possono essere impiegate anche nella doccia, dopo un trattamento protettivo superficiale. Della coll. Hammam di Rexa Design (www.rexadesign.it), il rivestimento in cotto è disponibile in un'ampia gamma di formati e finiture superficiali, personalizzabili. Prezzo di un pezzo da L 30 x P 1,5 x H 6 cm 8,40 euro.
  • I colori tradizionali del cotto novarese rivivono accostati a sfumature delicate e moderne come il bianco, il tortora e l’azzurro. Ad alte prestazioni tecniche, questo rivestimento è molto compatto, con un'ottima resistenza alle macchie. La sua connotazione preziosa e decorativa (grazie al fatto a mano) può essere scelta anche per ambienti minimal, che acquistano così calore. CottoZero Sciruss di Danilo Ramazzotti (www.daniloramazzotti.com) è ideato per pavimenti in & outdoor, disponibile in diversi formati e varianti di colore. Prezzo al mq a partire da 145 euro.
  • Ispirata alle cappelle gentilizie della fine del Quattrocento, questa pavimentazione per interni è composta da formelle in cotto a mano, in argilla rosa e bianca. La finitura superficiale anticata è ottenuta attraverso un trattamento di abrasione che produce l'effetto di "usura" del tempo. Trinità dei Monti di Cotto Rosato (www.anticocottopiovese.it.) abbina formelle di diverso formato e colore, tutte spesse 2 cm. Prezzo al mq 160 euro.
  • È in terracotta trafilata il mattone sagomato, da posare in orizzontale o verticale, che dà vita a strutture e pareti in grado di regalare giochi di luce e ombra: nelle finiture Argilla, con superficie naturale matt, Bianco, Salvia, Marrone e Nero a finitura smaltata lucida. Disegnato da Nathalie Du Pasquier, handmade e privo di V.o.c., il mattone Brac di Mutina (www.mutina.it) misura 13 x 22 x 10 cm. Prezzo 8 euro + Iva e trasporto.
  • Fatto a mano e cotto a legna nel formato stelle e punte, il pavimento accosta formelle di cotto naturale a quella smaltata, decorata a mano e personalizzabile. Qui la superficie è "a palmata": il cotto è posato nel verso che evidenzia in superficie i segni dei palmi dell'artigiano che lo ha lavorato. Di Cristiani Pavimenti (www.cristiani.it) il cotto stelle e punte, al pezzo ha un prezzo di 3 euro grezzo, 46 euro decorato.
  • Artigianale, interamente lavorato a mano e adatto per pareti e pavimenti: questo rivestimento che mixa elementi al naturale e smaltati sposa un design d’avanguardia. Perfetto in bagno e in cucina, diventa di facile manutenzione con trattamenti a base di impregnanti e cere. Della coll. Zig Zag di Domenico Mori (www.domenicomori.it) è proposto in formato 5 x 30 cm. Prezzo su preventivo.
  • In cotto a mano, invecchiate tramite carteggiatura manuale, burattate e smaltate con un particolare effetto pietra, queste piastrelle per parete sono decorate e dipinte dall'artista Rosaria Vagnarelli, con disegni tipici della tradizione orvietana. Di Cotto Ducale (www.cottoducale. it), le mattonelle sono spesse 1,5 cm e misurano 13 x 13 cm. In tinta unita, una ha un prezzo di  5 euro; se decorata, 20 euro.
  • Veri e propri manufatti in terracotta, queste formelle hanno un supporto in terra rossa di quasi 2 cm di spessore, che accoglie smalti trasparenti e lucenti ottenuti con le antichissime tecniche ceramiche dell’ingobbio e delle cristalline; ogni pezzo è unico e può avere 2 tipologie di finitura: cerata e smaltata. Della Coll. I Cotti Fatti a Mano di Cerasarda (www.cerasarda.it) le piastrelle Triangolo in colori mix misurano 10 x 14 cm. Prezzo di un pezzo, da 10 euro + Iva.
  • In finitura opaca o lucida, gli smaltati possono essere considerati quasi ceramiche artistiche e, come in questo caso, conservano le unicità del prodotto hand made. Possono avere supporto in cotto (è quello tradizionale) e quindi la superficie smaltata si presenta più materica e irregolare, oppure in argilla bianca pressata, che permette di ottenere forme regolari e superfici perfettamente lisce (con un effetto di smaltatura altrettanto regolare e rifinito). Disegnata da Cristina Celestino, la pavimentazione della Coll. Scenografica disegno Trionfo di Fornace Brioni (www.fornacebrioni.it) è disponibile in varie palette cromatiche. Prezzo su preventivo.
  • Questo prodotto è il risultato di un concept totalmente innovativo nell'applicazione del colore alla terracotta. Si ottiene dall'unione di argille di altissima qualità e ossidi naturali attraverso un particolare ciclo produttivo. L’uso di una gamma di tinte attuali e la cottura a basse temperature restituiscono un prodotto totalmente ecologico dal design contemporaneo. In tonalità tenui che lasciano intravedere la particolare struttura dell’argilla usata per il supporto.
La Linea Terre Ossidate di Cotto Etrusco (www.cotto estrusco.it) si compone di manufatti in diversi formati, come tozzetti quadrati, esagoni, rombi, losanghe, rettangoli, anche da comporre fra loro e disponibili in un vasta gamma di combinazioni cromatiche. Prezzo su preventivo.
  • Ottenuto dall’impasto di argille pregiate e sabbie basaltiche, il cotto viene plasmato a crudo nella forma desiderata. Sottoposto a elevate temperature, nelle diverse fasi di cottura si arricchisce di una notevole resistenza e di numerose sfumature cromatiche. Di Made a Mano (www.madeamano.it) le piastrelle in cotto naturale e smaltato sono in più formati. In formato  10 x 10 cm, spessore 1,2/1,4 cm, la coll. Komon, decoroK/4 (fondo bianco, decoro a semicerchi blu) prezzo da 278 euro al mq.
  • Il rivestimento del bagno è realizzato con mattoni plasmati su stampi in legno e ottenuti con un impasto di argilla Bianca Caolino certificata e degassata, e di acque meteoriche recuperate. Dopo la prima cottura, sulla superficie sabbiata dei mattoni viene applicato uno smalto trasparente e colorato che subisce una seconda cottura da cui deriva l'aspetto finale. Adatte per pavimenti e rivestimenti interni, le piastrelle Coll. Riflessi di L'arte del Cotto (www.fornacebartoccini.com) possono essere personalizzate su richiesta. Prezzo su preventivo.
  • Piastrelle Coll. Riflessi di L'arte del Cotto

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!