Animali domestici e parquet? Ecco cosa fare

Per chi ha animali domestici il parquet potrebbe sembrare proibitivo, ma bastano la scelta giusta e pochi accorgimenti
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 22/11/2020 Aggiornato il 22/11/2020

Animali domestici e parquet: potrebbe sembrare un binomio di difficile convivenza, eppure bastano pochi accorgimenti per godere tutti insieme della bellezza e dell’atmosfera del legno. Oltre a pulizia ed igiene infatti i dubbi insorgono sulla perdita del pelo, sulle eventuali macchie di bagnato e di pipì, sui graffi, ma in realtà è necessario solamente curare le abitudini quotidiane di cane e gatto e scegliere il parquet più adatto ed il gioco è fatto.

Come togliere i residui di pelo degli animali domestici

Se l’amico a quattro zampe perde molto pelo conviene optare per un parquet dalla superficie estremamente liscia e complanare, al massimo poco lavorata. In tal modo sarà più semplice rimuovere i residui di pelo sul pavimento passando semplicemente una scopa o un aspirapolvere. Inoltre, per evitare di continuare a pulire, può essere utile selezionare una essenza “in tinta” con il colore del manto di cane o gatto, al fine di notare il meno possibile i ciuffi persi.

Come evitare i graffi del parquet

Gli animali domestici semplicemente camminando non sono in grado di rovinare un parquet: i cuscinetti su cui poggiano le zampe li rendono infatti innocui all’usura o allo sfregamento. A meno che non siano quattro zampe dalle unghie facili: in tal caso meglio scegliere una superficie lignea dall’aspetto particolarmente materico, vale a dire risultato di lavorazioni come spazzolatura, sabbiatura, taglio a piano sega, piallatura, effetto calce o tessuto… Così la parte superiore delle tavole, più morbida, viene asportata, lasciando a contatto delle zampe solo lo strato duro e resistente, praticamente impossibile da intaccare. Ma anche una eventuale presenza di eventuali graffi o segni sparisce alla vista, nelle irregolarità e nelle volute imperfezioni della superficie. Inoltre, una finitura a colore, patinata o sfumata, concorre ulteriormente a camuffarne la presenza.

Come scongiurare le macchie sul parquet

Cere e patine di copertura vengono in aiuto nella manutenzione quotidiana del parquet, così come l’opzione, al momento della scelta, di vernici e di oli di finitura di ultima generazione, particolarmente resistenti senza risultare nocivi alla salute. La lunga permanenza della pipì sul pavimento di legno può però “bruciare” la protezione. In questo caso, se si ha un animale domestico ancora cucciolo o trasgressivo, meglio giocare d’anticipo, proteggendo le zone dove cane e gatto solitamente sporcano. E seguire i consigli di pulizia del produttore per rimuovere subito le sostanze acide.

  • Perfette anche per chi ha animali domestici, le finiture dei parquet di Cadorin utilizzano vernici e oli di ultima generazione, dalla formazione elastica: in caso di colpi sono infatti in grado di espandersi senza creparsi o distaccarsi. Particolarmente resistenti anche a contatto con le sostanze acide (tra cui la pipì di cani e gatti), esaltano le qualità estetiche dei listoni, già contraddistinti da precisione d’incastro, planarità, stabilità, solidità grazie alle lavorazioni tecniche avanzate. Nel caso della collezione Tracce di Listoni il legno viene poi addirittura indurito, per rendere al meglio l’effetto delle lavorazioni superficiali. Inoltre, parte della produzione Cadorin nasce all’insegna della sostenibilità, certificata da Stelle Green in base ai criteri dei Crediti LEED® NC Italia 2009 – GBC Home. www.cadoringroup.it
  • Perfette anche per chi ha animali domestici, le finiture dei parquet di Cadorin utilizzano vernici e oli di ultima generazione, dalla formazione elastica: in caso di colpi sono infatti in grado di espandersi senza creparsi o distaccarsi. Particolarmente resistenti anche a contatto con le sostanze acide (tra cui la pipì di cani e gatti), esaltano le qualità estetiche dei listoni, già contraddistinti da precisione d’incastro, planarità, stabilità, solidità grazie alle lavorazioni tecniche avanzate. Nel caso della collezione Tracce di Listoni il legno viene poi addirittura indurito, per rendere al meglio l’effetto delle lavorazioni superficiali. Inoltre, parte della produzione Cadorin nasce all’insegna della sostenibilità, certificata da Stelle Green in base ai criteri dei Crediti LEED® NC Italia 2009 – GBC Home. www.cadoringroup.it
  • Perfette anche per chi ha animali domestici, le finiture dei parquet di Cadorin utilizzano vernici e oli di ultima generazione, dalla formazione elastica: in caso di colpi sono infatti in grado di espandersi senza creparsi o distaccarsi. Particolarmente resistenti anche a contatto con le sostanze acide (tra cui la pipì di cani e gatti), esaltano le qualità estetiche dei listoni, già contraddistinti da precisione d’incastro, planarità, stabilità, solidità grazie alle lavorazioni tecniche avanzate. Nel caso della collezione Tracce di Listoni il legno viene poi addirittura indurito, per rendere al meglio l’effetto delle lavorazioni superficiali. Inoltre, parte della produzione Cadorin nasce all’insegna della sostenibilità, certificata da Stelle Green in base ai criteri dei Crediti LEED® NC Italia 2009 – GBC Home. www.cadoringroup.it

Perfette anche per chi ha animali domestici, le finiture dei parquet di Cadorin utilizzano vernici e oli di ultima generazione, dalla formazione elastica: in caso di colpi sono infatti in grado di espandersi senza creparsi o distaccarsi. Particolarmente resistenti anche a contatto con le sostanze acide (tra cui la pipì di cani e gatti), esaltano le qualità estetiche dei listoni, già contraddistinti da precisione d’incastro, planarità, stabilità, solidità grazie alle lavorazioni tecniche avanzate. Nel caso della collezione Tracce di Listoni il legno viene poi addirittura indurito, per rendere al meglio l’effetto delle lavorazioni superficiali. Inoltre, parte della produzione Cadorin nasce all’insegna della sostenibilità, certificata da Stelle Green in base ai criteri dei Crediti LEED® NC Italia 2009 – GBC Home. www.cadoringroup.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!