Ingresso: come risolverlo? 10 progetti

Prezioso baluardo dell'intimità della casa, l'ingresso deve rappresentarla al meglio e non essere mai considerato come mero vano di passaggio.
Architetto Clara Bona
A cura di Architetto Clara Bona, Monica Mattiacci
Pubblicato il 19/01/2021 Aggiornato il 23/02/2021
Ingresso: come risolverlo? 10 progetti

L’ingresso – spazio della casa che per anni sembrava quasi essere diventato fuori moda, eliminato dalla maggior parte dei progetti, anche nei tantissimi pubblicati sul nostro sito – sta ora invece riacquistando nuovamente importanza.

Certo, quella di tenere o eliminare l’ingresso resta una scelta molto soggettiva, legata al modo di vivere e concepire la casa, ma almeno nelle abitazioni di medie-grandi dimensioni può valere davvero la pena di conservare una zona d’ingresso separata, non più vista, e di valorizzarla come un elemento capace di aggiungere prestigio alla casa. Sicuramente di questo avviso è l’architetto Clara Bona, che ci ha tante volte accompagnato in tour virtuali degli appartamenti da lei progettati facendoci scoprire la sua vera e propria passione per ingressi e corridoi, conservati come preziosi baluardi dell’intimità della casa.

Lasciamole la parola per il racconto di 10 progetti esemplari in  questo senso.

“L’ingresso può essere studiato nei dettagli, in modo da diventare molto caratterizzante e trasformarsi nel biglietto da visita dell’appartamento. Ci sono però molte case, forse la maggioranza, soprattutto in città, in cui l’accesso dall’esterno avviene direttamente nella zona soggiorno, senza nessun filtro tra pianerottolo e living. E questo a volte può essere un problema o non lascia del tutto soddisfatti della scelta, fatta in prima persona o ereditata dai precedenti proprietari.

Vi mostrerò alcune proposte che risolvono diverse tipologie di ingressi, dedicate a chi ha uno spazio autonomo che introduce alla casa ma anche a chi non ce l’ha. In tutte l’elemento decorativo ha un’importanza fondamentale.  

1o ingressi da copiare

  • Ingresso piccolo e colorato
  • Ingresso con scrittoio
  • Ingresso a rigoni
  • Ingresso wallpaper
  • Ingresso su corridoio
  • Ingresso armadio cappotti a specchi
  • Ingresso corridoio ampio
  • Ingresso con finestra
  • Ingresso porta cammuffata
  • Ingresso porta e bussola

Ingresso piccolo e colorato

Anche se lo spazio è mini, può essere di grande effetto: qui il pavimento originale in cementine bianco e rosso contrasta con l’azzurro delle pareti e crea un insieme di impatto. È bastato aggiungere un piccolo scaffale vintage, comodo per le chiavi e la posta, e una sedia su cui appoggiare la borsa quando si entra, per creare una vista semplice ma molto equilibrata. Anche lo specchio, old style, è sempre utile negli ingressi per controllare di essere in ordine. E allo stesso tempo è un elemento di arredo molto decorativo.

ingresso piccolo e colorato

 

Grande lampadario per l’ingresso e tappezzeria sullo sfondo

Ecco una casa piccola, che però ha la fortuna di avere un piccolo spazio che, per quanto aperto, ha funzione di ingresso. Per valorizzarlo si è scelto un grande lampadario centrale moderno a forma di sfera color rame, che insieme alle carte da parati che si vedono sullo sfondo rendono tutto l’insieme molto scenografico, nonostante le piccole dimensioni. Non sempre è necessario avere grandi spazi per realizzare un interior elegante e raffinato.

ingresso wallpaper

 

Dipingere l’ingresso a righe

In questa casa l’ingresso è un grande atrio quadrato, tipico delle case d’epoca, che conduce allo studio, al salotto e al corridoio che porta alla zona notte attraverso grandi vetrate. Lo stile è classico, con il pavimento in marmo bianco e grigio. Ma l’insieme un po’ austero è stato ammorbidito grazie alla scelta di dipingere le pareti a fasce orizzontali, con righe alte circa 40 centimetri, che alternano il grigio chiaro e il bianco. Sempre con l’ottica di rendere l’ingresso più friendly, il vecchio appendiabiti da terra è stato dipinto a  smalto rosso, mentre sullo sfondo si intravvedono tre lampade di carta di forme diverse montate su cavi rossi con altezze alternate.

ingresso a rigoni

 

Se ingresso = corridoio: grande quadro e di fronte librerie in nicchia

In questo appartamento l’ingresso si apre direttamente su un lungo corridoio. A prima vista potrebbe sembrare un difetto, ma se è arredato con stile può trasformarsi in una bella soluzione. Qui la scelta di un quadro importante sulla parete di destra e una serie di disegni in fondo al corridoio attraggono tutta l’attenzione: sembra quasi di essere in una galleria d’arte.  E le librerie realizzate su misura nelle nicchie a sinistra, piene di libri, creano un effetto biblioteca molto particolare. Una soluzione perfetta per chi ha tanti libri e non sa dove metterli! 

ingresso su corridoio

 

Pianerottolo con scrittoio, come fosse l’ingresso della casa

Ecco la sala di una casa di dimensioni contenute collegata a un piccolo pianerottolo arredato come se fosse un angolo per l’home working: un piccolo scrittoio/consolle, una sedia, un grande specchio che raddoppia lo spazio.

ingresso con scrittoio

 

Uno specchio-armadio in fondo all’ingresso

Ecco un’idea che amplifica lo spazio ed è anche utile: sulla parete di fondo di questo ingresso è stato realizzato un armadio su misura con ante a riquadri a specchio, che fanno sembrare l’ingresso molto più grande di quanto sia nella realtà. Le piastrelle in graniglia scelte per il pavimento sono il motivo decor: le pareti sono dipinte di un grigio lieve, perché il pavimento è già molto forte. Due lampade a sfera in vetro illuminano l’ingresso, mentre sulla sinistra si intravvedono una consolle con cassetti per riporre piccole cose e una vetrata che si affaccia sulla cucina.

ingresso armadio cappotti a specchi

 

Passatoia colorata per l’ampio corridoio, vivibile e completamente arredato

Questa soluzione è un mix tra l’ingresso separato e l’ingresso in soggiorno: infatti le due zone sono separate dal susseguirsi di portali sulla sinistra, che definiscono la visuale dei due ambienti, senza però separarli definitivamente. Sulla destra una lunga libreria, alta 110 centimetri corre lungo tutta la parete, diventando uno spazio contenitivo pratico e anche di grande arredo. L’idea da copiare è la lunga passatoia, che indirizza verso il corridoio della zona notte e grazie ai colori e alla grafica diventa elemento decorativo che catalizza l’attenzione. Anche le due poltroncine contribuiscono  a creare una zona arredata e autonoma, e non solo di passaggio.

ingresso corridoio ampio

 

Tanta luce in ingresso con la finestra

Quando l’ingresso è anche un corridoio, ma c’è una finestra, la casa svolta. Perché entrare in uno spazio illuminato dalla luce naturale fa sempre una grande differenza. Qui l’armadio cappotti è risolto utilizzando un vecchio armadio antico, ridipinto in color grigio ghiaccio. Sotto la finestra si è creato un angolino lettura con poltroncina e tavolino. Una parete colorata di azzurro polvere contrasta e accentua lo stile elegante.

ingresso con finestra

 

Porta di ingresso “cammuffata”

Ecco una casa in cui si entra direttamente nella sala da pranzo, senza nessuno spazio che anticipi questa zona così privata. Per questo motivo si è scelto di fare una porta esterna e, dentro la casa, di montare una tipica porta da interni uguale a quelle dell’appartamento stesso, così la sensazione è che da quel serramento si acceda a un’altra stanza e non al pianerottolo.

ingresso porta cammuffata

 

Ingresso con bussola

Eccoci in una grande casa situata al piano terra, che in origine era una scuderia di cavalli. La porta di ingresso si affaccia quindi direttamente su un cortile esterno: la conseguenza è che da quella porta entra anche molto freddo. Ed ecco l’idea di una bussola vetrata, che crea un filtro tra dentro e fuori e aggiunge una nota stilistica all’arredo di questo ampio living grazie al suo motivo quadrettato e alla sua forma.

ingresso porta e bussola

Progetti di interior design e foto: architetto Clara Bona

 

Progetti e proposte d’arredo per l’ingresso

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4.21 / 5, basato su 24 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!