Scrigno: design minimale e qualità per le nuove porte Comfort e Trésor

Scrigno completa la sua offerta con le linee di porte Comfort e Trésor, in versione scorrevole o battente.
Contenuto sponsorizzato
Scrigno: design minimale e qualità per le nuove porte Comfort e Trésor

Scrigno si fa interprete delle ultime tendenze nell’architettura residenziale, con le sue gamme di porte Comfort e Trésor, che coniugano design minimale e qualità. La casa diviene luogo privilegiato per gli interior designer per sperimentare e giocare con le superfici, reinventarle e modellarle, con le stanze che, come tasselli di un mosaico, si susseguono una dopo l’altra in una sinfonia di stili e forme.

Le pareti divisorie sono l’elemento ritmico dominante nell’architettura d’interni in quanto, dando forma e colore all’abitazione, dilatano e articolano lo spazio. Le porte, dunque, vanno oltre il loro ruolo di elemento di continuità e contatto tra le differenti zone, rivestendosi di nuove e sorprendenti valenze estetiche. In tal senso, grazie a Comfort e Trésor, Scrigno si apre a un mondo di design, colore e funzionalità, garantendo la massima fruibilità anche nelle metrature più ridotte.

Chiave di violino in questa sinestesia progettuale, il comfort abitativo viene valorizzato e declinato in molteplici varianti, per rendere gli ambienti adatti ad ogni esigenza. Scegliendo la versione scorrevole di Comfort e Trésor, è possibile plasmare le diverse aree come corpi indipendenti di uno spazio comune. Se, per gusto o necessità strutturali, si preferisce invece la classica apertura a battente, Scrigno la declina in una collezione completa, connotata anch’essa dalla massima cura nelle finiture e concepita per soddisfare qualsiasi istanza d’arredo in modo sobrio ed elegante.

Con i suoi pannelli in tamburato e telaio in abete giuntato e nobilitato in laminato, Comfort è la linea studiata per i controtelai Scrigno nella versione scorrevole con anta singola e doppia, dotata di spazzolini e guarnizioni di battuta di colore variabile, a seconda della finitura del pannello o nella versione a battente, ideale per gli stili più tradizionali. Due i modelli proposti, disponibili senza tempi di attesa: Prima e Sound, rispettivamente con anta liscia oppure arricchita da due inserti orizzontali in acciaio satinato. Queste soluzioni sono tutte reversibili nella fase di montaggio, grazie alla perfetta complanarità con il coprifilo nel lato a tirare. Nelle porte a battente Comfort by Scrigno la tecnologia prende forma: questi prodotti sono dotati di serratura magnetica e cerniere a scomparsa, appositamente sviluppate per stabilizzare la funzionalità d’apertura e di chiusura della porta e la regolazione dell’anta su tre assi, in altezza, lateralmente e in profondità.

Trésor è la linea di porte che permette di dar libera espressione alla creatività, in virtù delle sue infinite sfumature di colore, grazie alla personalizzazione della collezione con l’intera gamma RAL e anche in altezza, fino a 2700 mm. La semplicità e il minimalismo dell’anta liscia della versione Pure, nella variante Linea si impreziosisce con due fresate orizzontali che, a loro volta disponibili in versione laccata opaca o lucida e frassino poro aperto laccato opaco, avviluppano l’anta, rendendola un dettaglio che non passa inosservato. La linea Trésor può essere impiegata anche nelle soluzioni con controtelai speciali come Orbitale e Granluce.

La versatilità d’impiego delle due collezioni Comfort e Trésor, le rende le soluzioni ideali per modellare ambienti dall’elevato comfort sia nel campo dell’edilizia residenziale che nel Terziario, a favore di una maggiore omogeneità nell’architettura complessiva degli spazi.

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • Scrigno Comfort Prima battente venato bianco
  • Scrigno Comfort Sound scorrevole rovere antracite
  • Scrigno Trésor Linea battente
  • Scrigno Trésor Pure per controtelaio Scrigno Gold Granluce
  • Scrigno Trésor Pure per controtelaio Scrigno Gold Orbitale

Contenuto sponsorizzato