Porte a battente: tinta legno, laccata o decor?

Sempre più considerate elementi d'arredo, le porte devono sì avere uno stile in armonia con quello dell'ambiente, ma possono anche "staccare" completamente nelle finiture, specie se pareti e arredi sono neutri e minimali.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 24/12/2015 Aggiornato il 02/09/2016
Porte a battente: tinta legno, laccata o decor?
Silk di Syntesis® line

Dividono locali e donano privacy a una stanza ma nella loro semplicità le porte a battente possono essere anche elementi decorativi oltre che funzionali. La scelta della finitura deve dipendere anche da quella degli altri infissi, dai pavimenti e dall’arredo così che l’insieme risulti armonico ed equilibrato. Il legno, solitamente, viene preferito per dare un tocco di calore all’ambiente. Il pannello della porta a battente può essere liscio e decorato dalle sole venature naturali del legno oppure più classico. Per un effetto tridimensionale, la porta può essere impreziosita da inserti in massello a contrasto che conferiscono idea di pienezza e di movimento alla superficie. La scelta della tonalità del legno varia da quelli più naturali come il rovere, a quelli più tradizionali come il ciliegio o il noce, fino a quelli più scuri, come il rovere tinto. Per chi non ama l’accostamento telaio sporgente e anta con il risultato “quadro-cornice”, esistono modelli con questi due elementi complanari, oppure quelli detti filo o raso muro da rifinire come la pareteper un perfetto effetto mimetico oppure in un colore nettamente diverso per fare risaltare il battente. Se l’arredo è monocolore, si possono scegliere anche laccati in una tinta a contrasto per le porte, che sia opaca, lucida o metallizzata e che ricopra o meno tutta la superficie o solo alcune parti. Per chi voglia osare o per chi abbia un arredo essenziale in mezzo a cui sia possibile inserire con buoni risultati estetici una porta dal ruolo di “protagonista”, esistono soluzioni lavorate quasi come fossero sculture che diventano elementi di forte personalizzazione.

 

Clicca sulle immagini per vederle full screen

 

 

 

Tratto_FerreroLegno_Portabattente

Il nuovo modello Tratto della linea di porte di Ferrerolegno estende la ricercatezza del legno alle finiture sintetiche. Il nome nasconde la sua caratteristica: leggere incisioni orizzontali incontrano dinamiche profondità, messe in risalto dal filetto orizzontale, realizzato in tonalità più scura rispetto alla superficie. La soluzione si differenzia inoltre per il telaio Flat, caratterizzato dall’anta complanare al coprifilo. Qui è proposta in finitura Ontario in decorativo sabbia e ha una dimensione di cm 80×210, telaio cm 10. Prezzo 538 euro più iva. www.ferrerolegnoporte.it

Syntesis_Battente_Eclisse_Portabattente

Il pannello Silk di Syntesis® line è realizzato in vetro alluminio composto da una struttura in alluminio argento opaco tamponata con due lastre in vetro da 4 mm extra chiaro lucido temperato, una nel lato interno e una nel lato esterno. Il pannello porta Silk è dotato di serie di una speciale borchia filovetro in alluminio cromo satinato. Il telaio che ne permette l’installazione è sia per pareti in muratura che cartongesso. Prezzo a partire da € 1.390 più iva. www.eclisse.it

Glitter_Ghizzi&Benatti_Portabattente

Glitter è una delle nuove nate in casa Ghizzi&Benatti. Le sottili incisioni sulla superficie del metacrilato extra lucido dividono l’anta in settori orizzontali di forma regolare oppure più strutturata. Ai lati del pannello centrale ci sono montanti con bordi in legno massello che insieme allo stipite sono offerti in numerose varianti di finiture laccate lucide, opache o legno. Glitter dispone di quattro diverse soluzioni per lo stipite, le classiche versioni con cerniere pivot fino ai sistemi complanari con cerniere invisibili. Può essere realizzata anche su misura con altezza fino a cm 290. Prezzo su richiesta. www.ghizziebenatti.it

Crono3_mpm_Portabattente

Crono 3 di MPM Porte in finitura wengè è divisa in tre ripartizioni orizzontali definite da filetti in alluminio, in rilievo rispetto alla superficie dell’anta, creando curiosi giochi di luce. Prezzo su richiesta. www.mpmporte.it

CasaZen_Bertolottoporte_Portabattente

Ogni porta Casa Zen di Bertolotto Porte è un pezzo unico modellata dall’artista Elio Garis. Il pannello diventa un’opera d’arte: una scultura in sabbia lavorata, colorata. La misura standard è di 80 x 210 cm ma le dimensioni sono personalizzabili fino a pareti modulari. Prezzo su richiesta. www.bertolotto.com

TrÇsor_Scrigno_Portabattente

Tresor nella versione Linea di Scrigno è impreziosita da due fresate orizzontali che dividono il pannello in tre sezioni. La laccatura sia lucida che opaca è proposta in otto colori ma disponibile per tutti i colori RAL. I coprifilo sono da 70 mm nel lato cerniera e da 80 mm nel lato opposto e presentano un design piatto. L’altezza è personalizzabile fino a cm 270. Prezzo su richiesta. www.scrigno.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!