Maniglie che arredano

Oltre all’evidente funzione di apertura e chiusura, la maniglia è uno dei classici dettagli che fanno la differenza, poiché - se scelta con cura - può conferire grinta e personalità sia alle porte, sia ai vari ambienti della casa.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 20/12/2015 Aggiornato il 02/09/2016
Maniglie che arredano
Maniglia Quadra di Valli&Valli

Principale protagonista del movimento che compiamo automaticamente nel chiudere o aprire una porta è la maniglia. Vellutata al tatto ed ergonomica, oppure classica e “spartana”, semplice e sobria oppure molto originale e di design, la maniglia conferisce non solo alle porte, ma spesso all’intero ambiente, un tocco personalizzato. Le maniglie vengono proposte in vari materiali: dal vetro all’acciaio, dal nichel spazzolato al metallo tinta oro, con finiture cromo lucido o cromo satinato. Molto diffusa è la maniglia in ottone, materiale resistente alla corrosione, molto duttile e malleabile, caratteristiche queste ultime che consentono a progettisti e designer di sbizzarrirsi nell’ideazione di pezzi unici, capaci di contribuire ad arredare con gusto i vari spazi abitativi. Spesso l’ottone viene abbinato ad altri materiali, come il vetro o il cristallo, trasformando la maniglia in un vero e proprio gioiello: di grande impatto e davvero bella da vedere.

Per scegliere le maniglie giuste, ovviamente occorre tener conto dello stile d’arredamento del proprio appartamento e dell’infisso sul quale verrà posizionata: la varietà in effetti è molto ampia. Si spazia dai modelli etno-chic a quelli più contemporanei ed eleganti, dalle maniglie classiche a quelle minimal. Una maniglia classica, lineare, senza troppi “guizzi” creativi, sta bene ovunque: dalle porte in legno a quelle laccate con finiture lucide o opache sino a quelle più “artistiche”, magari in sabbia lavorata o in vetro, mentre occorre prestare maggior attenzione alle maniglie di design, meno adatte alle porte in legno massello ad esempio e più idonee a modelli più contemporanei, con i quali a volte si ha maggiore agio nel giocare su contrasti ed effetti decor.

Progettisti e designer dei brand più noti puntano in primis all’ergonomia: ecco dunque che le maniglie divengono estremamente prensili e soft al tatto, anche quelle più squadrate, caratteristiche da non considerare però mai scontate. E, a proposito di forme, molto apprezzate dagli utilizzatori finali sono quelle smussate, a volte concave all’interno, di facile presa, ma le cui linee originali rappresentano elementi di notevole appeal, dietro ai quali si cela un’innegabile forza progettuale.

Clicca sulle immagini per vederle full screen. Più sotto trovi le foto con la didascalia 

 

GIARA

Una serie di forature caratterizza l’impugnatura della maniglia Skyline, ideata da Marcello Cutino di BCF Design, la quale con la sua originale alternanza di pieni e vuoti rievoca i ritmi di un’architettura urbana, riproducendone le aperture e la fisionomia tipica degli edifici metropolitani. Skyline è parte delle nuove collezioni del marchio RDS, recentemente acquisito da Giara Srl. Skyline è realizzata in ottone e disponibile nella variante in cromo lucido e in cromo satinato. Prezzo su richiesta. www.rdsmaniglie.it

MANITAL

Exa di Manital in ottone forgiato, design Mario Mazzer, è una maniglia elegante e gradevolmente prensile, caratterizzata dalla forma a sezione esagonale che include tutta la maniglia, sino alla rosetta. Disponibile in numerose finiture, tutte visibili sul sito dell’azienda, le quali permettono di adattarla ad ogni tipo di ambiente. Il prezzo Iva inclusa è pari a 132,00 euro. www.manital.com

OLIVARI

La collezione di maniglie Crystal del 2015 di Marcel Wanders per Olivari rappresenta la scintillante continuità della combinazione di minimalismo e classicismo evocati dalla maniglia “Dolce Vita”. Divisa in due parti, una in ottone e l’altra, frontale, in cristallo, consente d’intravedere – attraverso il cristallo – il decoro riflesso sull’ottone. La collezione Crystal è disponibile in tre finiture: cromo, superoro e superantracite satinato, e con tre tipologie di cristallo: ‘Gem’, ‘Royal’ e ‘Diamond’. Prezzo su richiesta. www.olivari.it

REGUITTI

La maniglia Uniqa di Reguitti nasce dal giusto equilibrio tra proporzioni e forme lineari. E’ disponibile nelle finiture Cromato, Satinato Cromato e Satinato Nichelato, anche con speciale rivestimento antibatterico AntigermTM sempre di Reguitti, che riduce di oltre il 99% il livello di microrganismi dannosi sulla superficie, mantenendo la sua azione 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Prezzo: 83 euro. www.reguitti.it

VALLIEVALLI

La maniglia Quadra di Valli&Valli è caratterizzata da un design razionale, forme squadrate e geometriche, le quali trasmettono stabilità e robustezza. L’impugnatura della maniglia è decorata da un elegante decoro a sbalzo, un vezzo estetico che alleggerisce il rigore delle forme. Il materiale di cui è composta è il nikrall Lega Zama UNI3717. Disponibile nelle finiture cromo, nikelnero e orantop. Prezzo: 99 euro la coppia. www.vallievalli.com

FUSITAL

Viceversa H5023 di Fusital disegnata da Cini Boeri, è una maniglia in acciaio inox AISI 316, prodotta grazie a un’innovativa tecnologia di piegatura dell’acciaio con saldature invisibili. E’ composta da due pezzi: la linea della maniglia parte da sotto il cilindro e si fonde con esso allungandosi. Sottile e leggera, in Viceversa esilità e resistenza convivono in un calibrato rapporto. Può essere montata anche capovolta, dando così origine a un modello differente. Prezzo: 217 a coppia www.vallievalli.com

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!