Porte filomuro: dimensioni standard o maxi, ad anta singola o doppia

Complanari e mimetiche, le porte filomuro si integrano nella parete fino a diventare invisibili, se rifinite allo stesso modo.

Angela Gianni
A cura di Angela Gianni, Floriana Morrone
Pubblicato il 09/03/2021 Aggiornato il 28/11/2023
Eclisse porta filomuro usata per cabina armadio grafite specchio fume

Esteticamente le porte filo muro si caratterizzano per l’assenza di telaio e coprifilo e per le cerniere a scomparsa. L’effetto è quello di un’anta ritagliata direttamente nel muro. Essenziali eppure versatili, oggi sono fra le più consigliate dagli architetti. Le porte filomuro (o raso muro) sono infatti duttili e scenografiche: possono essere rifinite come la parete, mimetizzandosi completamente, rivisitando in chiave moderna il fascino delle antiche porte che nascondevano passaggi segreti; oppure possono stagliarsi in modo netto con una nota di colore, una decorazione originale, un contrasto nettissimo. 

Il segreto di questa bellezza sta anche nelle cerniere a scomparsa e regolabili, che favoriscono un’ideale calibrazione della luce del vano, e nel particolare telaio d’alluminio (vera anima di questi modelli) che permettono l’installazione “nuda”. La serratura magnetica garantisce poi una chiusura perfetta. La scelta di porte filomuro comporta interventi sulla muratura.

Vantaggi e vincoli delle porte filo muro

Il principale vantaggio delle porte filomuro – che sempre più spesso trovano spazio nelle soluzioni progettuali contemporanee e minimaliste – è infatti quello di mimetizzarsi con la parete nella quale si vanno a inserire, senza alcun elemento sporgente a parte la maniglia.

Senza cornice, la parete è più libera e si guadagnano centimetri preziosi. L’estetica dell’anta nelle porte filo muro può essere messa bene in luce. E quando invece la porta  è rifinita come la parete, fino a confondersi, lo spazio sembra ampliarsi. In genere il prezzo è elevato, ma ci sono anche modelli low cost.

L’omogeneità della finitura rispetto a quella del muro, negli stessi colori e materiali, consente di completare l’effetto d’insieme: le porte possono essere infatti verniciate, laccate o rivestite con carte da parati in continuità con la parete, formando in alcuni casi anche composizioni o figure complete.

Come si installano le porte filomuro

Nell’anta a battente, falso telaio e telaio sono un unico elemento: al vano porta viene applicato direttamente un solo profilo in metallo. Che cambia a seconda che le pareti siano in muratura o cartongesso. Talvolta il telaio è pre-intonacato; è modellato per essere poi stuccato quando si tratta di divisori in cartongesso. La finitura delle pareti cela poi il tutto e nulla risulta a vista. Alla cornice così mimetizzata viene agganciato il battente tramite cerniere a scomparsa. Quando la porta è scorrevole interno muro, si usa invece un controtelaio dedicato senza cornice e coprifilo, differenziato secondo il tipo di muro. Quando deve essere rifinita come i muri, l’anta viene fornita grezza (con una mano di primer che favorisce la tinteggiatura o il rivestimento con carta da parati in opera).

Per quali tipi di parete

I serramenti filomuro, detti anche rasomuro, sono adatti a essere installati su tramezzi in muratura o in cartongesso; hanno in genere sistema di apertura a battente, con cerniere a scomparsa che si possono montare indifferentemente sul lato destro o su quello sinistro; esistono però anche modelli scorrevoli, interno o esterno muro, anche se non possono ovviamente offrire quella planarità con la parete dei modelli a battente.

Oltre alla disponibilità nelle misure standard di L 80 x H 210 cm, questi serramenti possono essere realizzati anche su misura e a tutta altezza.

Porte filomuro: per quali ambienti?

Possono essere utilizzate per qualunque ambiente della casa, anche se preferibilmente vengono utilizzate di grandi dimensioni nella zona giorno, di proporzioni standard nella zona notte.

Tra soggiorno e cucina, per esempio, le porte filomuro vengono spesso scelte di misura maxi, magari anche a doppio battente, così che – una volta aperte – possono quasi trasformare i due ambienti in un open space, mentre da chiuse assolvono perfettamente alla funzione dei separazione, isolando dai fumi di cottura e dagli odori e schermando la zona operativa quando occorre. Stesso discorso tra cucina e zona pranzo, mentre per lo studio annesso al salotto bisogna valutare se il primo verrà utilizzato esclusivamente per il lavoro o all’occorrenza magari anche come camera per gli ospiti (e in questo caso ma porta standard va benissimo) o se spesso sarà da considerare come naturale espansione della zona giorno (situazione per cui una maxi porta invisibile può essere molto comoda).

Tra soggiorno e corridoio della zona notte, viene in genere previsto un battente di misura normale, come anche per le camere o soprattutto il ripostiglio o il bagno en suite.

Questa soluzione permette infatti di chiudere gli ambienti di servizio – il bagno e la cabina armadio di pertinenza della camera ad esempio – con il minimo ingombro e impatto estetico.

Porte invisibili: cruciale la finitura

L’omogeneità della finitura rispetto a quella del muro, negli stessi colori e materiali, consente di completare l’effetto d’insieme: le porte possono essere infatti verniciate, laccate o rivestite con carte da parati che, in continuità con la parete, formano in alcuni casi anche composizioni o figure complete.

La scelta di una finitura colorata, anche dalle tonalità intense, o della carta da parati sulla parete interessata è assolutamente consigliabile, data l’assenza nelle porte filomuro di stipiti e copricornici, la cui funzione anche proprio quella di protezione del vano porta. Nel punto di passaggio, infatti, il muro risulta per esempio più sporchevole (specie se in casa ci sono bambini piccoli o per esempio dei cani, che per entrare dalla porta chiusa o socchiusa la spingono con la zampa proprio nel punto di battuta), anche se sono state progettate soluzioni speciali di porta filomuro che ovviano in parte a questo problema, valorizzando il lato meno appealing delle rasomuro

Porte filomuro anche angolari

Un particolare modello filomuro offre la possibilità di essere installato in corrispondenza dell’angolo formato da due pareti. Il vantaggio è quello di avere un passaggio ampio quando la porta è aperta, pur avendo una luce netta inferiore. Questa porta si caratterizza per la sezione orizzontale a L sia del telaio sia del pannello, tanto da creare un serramento innovativo e originale, oltre che risolutivo.

Porte senza stipiti e cornici

La principale caratteristica delle porte filomuro è quella di essere prive di stipiti, cornici o coprifili a vista. Esistono davvero tantissime finiture per le porte filomuro, così che si possa creare una perfetta corrispondenza o un netto contrasto tra superficie del muro e del serramento.

Le filomuro lasciate al grezzo

Le porte rasomuro infatti possono essere lasciate allo stato grezzo, rifinite in cementite, oppure essere laccate opache o lucide. Possono essere realizzate totalmente in legno oppure con inserti in vetro per sfruttare la luce naturale fra un ambiente e un altro.

Quale colore per la porta filomuro o rivestimento con tappezzeria

Il colore (non colore) sempre più scelto è il bianco. Scegliere una porta filomuro in legno bianco laccato è una soluzione perfetta per un appartamento moderno total white. È anche vero che sempre più aziende si dilettano in colorazioni particolari; colori chiari, scuri, satinati, colori pastello… ci si può davvero sbizzarrire.

È anche possibile richiedere un colore personalizzato in base alle esigenze di interior design oppure rivestire la porta della stessa carta da parati della parete in cui viene inserita.

Abbinare porte e maniglie

La qualità della maniglia fa la differenza negli anni; il design invece incide sull’estetica della porta. Le maniglie sono in genere in metallo, anche con inserti in materiali diversi e personalizzabili a richiesta. Tutto dipende dallo stile, del serramento e della casa: linee stilizzate, valorizzate dalle finiture acciaio cromo, sono adatte per ante moderne, colorate o decorate con texture effetto tessuto. Sagome elaborate e nelle finiture di tendenza (satinata o tinta oro rosa) stanno bene su porte essenziali, lisce e bianche. Sulla porta in legno: maniglia color ottone per uno stile classico; acciaio cromato per un mood contemporaneo. Elementi funzionali e decorativi, le maniglie in quelle a scomparsa e a libro sono a incasso (una vaschetta in cui si inseriscono le dita per spostare l’anta) e integrano il dispositivo di chiusura a nottolino.

Gallery 1

  • Le porte filomuro ECLISSE Syntesis Line sono utilizzate per la cabina armadio. A sinistra, nella foto, la versione è del tipo scorrevole, da L 80 x H 240 cm, con pannello porta con telaio grafite e finitura del vetro a specchio; a destra, invece la versione è a battente, nella stessa misura, con pannello porta in vetro fumé reflex. www.eclissse.it
  • Filomuro Minima di Bertolotto è un sistema di telaio e porte realizzati per essere complanari alle pareti, in modo che la porta si integri completamente con il contesto, grazie all'assenza di telai, cornici o coprifili a vista. www.bertolotto.com
  • Le porte interne di Dierre con telaio Finum permettono di ottenere una parete dalla superficie continua, in modo che sparisca dalla vista o, al contrario, venga messa in evidenza attraverso contrasti cromatici. Il telaio perimetrale è in alluminio estruso e ossidato e può essere montato in versione a spingere o tirare. www.dierre.com
  • Filo44 di Scrigno è una porta a battente filomuro reversibile su quattro lati, senza cornici, personalizzabile. Il pannello può, ad esempio, essere verniciato, laccato o rivestito di carta da parati. www.scrigno.it
  • La porta filomuro Swing di Ermetika si integra nella parete grazie al telaio Absolute Swing, che non presenta alcun tipo di finitura esterna, né cornici, stipiti o coprifili. Può anche essere rifinita come parete, per mimetizzarsi, o decorata con carta da parati, per diventare il fulcro dell'ambiente. www.ermetika.com
  • Il sistema Zero Wall di Agoprofil comprende porte filomuro studiate su misura, disponibili con diversi sistemi di chiusura con finitura legno, laccata o grezza. Può essere usata sia come 'classica' porta che come chiusura per ripostigli, cabine armadio, vani sottoscala, nicchie e quadri di controllo. www.agoprofil.com
  • Filomuro Garofoli è la linea di porte a raso parete privo di stipiti, cerniere a vista o cornici, studiate (e completamente personalizzabili) per comporre una superficie piana per la parete anche in caso di aperture. www.garofoli.com
  • Compass 55 di Lualdi è una porta a bilico complanare e proposta con anta pivottante; grazie alle sue grandi dimensioni si presenta come quinta ampia e silenziosa; ospita una serratura megnetica e sistemi di regolazione con perni di fissaggio e guarnizioni di battuta antirumore. www.lualdiporte.com
  • Realizzabili in tinta con la parete, le porte filomuro di Nusco possono essere a battente o scorrevoli: la versione standard è disponibile in 7 finiture, spaziando fra Noce Greenwood, Frassinato Bianco, Palissndro White. www.nuscospa.com
  • La porta battente filomuro reversibile Nodoor3 di Effebiquattro ha telaio in alluminio adatto per soluzioni in cartongesso e intonaco. Con ferramenta cromo satinata, ha cerniere invisibili regolabili sui tre assi. www.effebiquattro.it
  • In questa ampia zona giorno, la porta filomuro bianca sulla sinistra è il modello Exitlyne, parte della collezione Zero di FerreroLegno, disponibile anche nella nuova finitura eco Iride Bianco (realizzata con vernici all'acqua), su telaio da 10 cm Concept. Misura 80x250cm. www.ferrerolegno.com
  • La linea Planus Sette di porte filomuro di Tre P+, complete di telaio dedicato per parete in muratura o cartongesso, è caratterizzata da battenti perfettamente integrati alla parete, grazie ad un falso telaio murato a scomparsa.
Misure: larghezza da 70 cm a 100, altezza fino a 300 cm. www.trep-piu.com

Gallery 2

  • Velio AB di Ermetika è una porta dalla forma lineare e dallo stile semplice che si installa sul controtelaio. Disponibile in legno grezzo da tinteggiare o laccato a tinte RAL, la porta Velio si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di ambiente e viene fornita completa di serratura e maniglia tonda nelle varianti cromo, satinato o ottone lucido. Il prezzo per la finitura in legno bianco laccato di misura L 80 x H 210 cm è di 450,00 euro iva inclusa. www.ermetika.it
  • Grazie alle cerniere completamente a scomparsa, al forte spessore e allo stipite invisibile in alluminio, la porta Rasomuro di Lualdi è in grado di integrarsi alla parete con mimetismo perfetto. Il prezzo Rasomuro misure L 80 x H 210 cm, finitura laccato bianco opaco è di  €899 iva esclusa. www.lualdiporte.com
  • La porta Zero di FerreroLegno diventa oggetto di design essenziale, presente ed accattivante, rivelando una ricerca progettuale fuori dal comune. Il telaio A_filo diventa invisibile e la porta si integra perfettamente nella parete diventando protagonista assoluta e affermando così tutta la sua personalità. Il prezzo per il modello finitura in legno laccato bianco, misura L 80 x H 210 cm è di  849 euro iva esclusa. www.ferrerolegnoporte.it
  • La porta filomuro CL Walldoor Massima di Bertolotto fa parte della collezione Fashion del brand. Le dimensioni del modello in foto sono L 90 x H 290 cm. Il prezzo per la versione L 80x H 210 cm, laccato bianco lucido 2.200 euro iva compresa. www.bertolotto.com
  • Syntesis® Line Battente di Eclisse è la soluzione che permette di installare una porta filo muro, priva cioè di qualsiasi elemento esterno quali stipiti e cornici coprifilo. Il prezzo riferito alla soluzione completa ovvero al telaio Eclisse Syntesis Line battente compreso il pannello porta laccato bianco Ral 9010 misure L 80 x H 210 cm e ferramenta è di 1.070 euro iva inclusa. La maniglia è esclusa. www.eclisse.it
  • Filomuro Biverso di Garofoli è una nuova versione di porta filomuro apribile indifferentemente a tirare o spingere. Il telaio della nuova porta Biverso è universale: può essere installato sia su pareti in cartongesso che in muratura e posizionato in qualsiasi punto all’interno del vano muro. La doppia guarnizione e la serratura magnetica trattengono la porta in battuta. Il prezzo nella versione laccata bianca misure L 80 x H 210 cm è di 1.035 iva inclusa. www.garofoli.com
  • Le porte Zero-in e Zero-out di Ghizzi&Benatti filo muro -anche conosciute come invisibili - sono ideali per gli interni moderni di stile minimal perché lo stipite viene nascosto alla vista e la porta complanare alla parete è delimitata solo da una sottile linea di fuga. Per rispondere ad ogni progetto G&B offre questa soluzione per tutte le collezioni: porte lisce laccate, in legno o rifinite come la parete, porte con incisioni o inserti, porte a vetro o con design più ricercato, anche classico. Ghizzi&Benatti produce integralmente in Italia e usa solo vero legno naturale. Per la versione in legno laccato bianco misure L 80 x H 210 cm è a partire 600,00 euro iva esclusa. www.ghizziebenatti.it
  • Alba Porta Battente di Linvisibile è l’esclusiva porta brevettata a totale filo muro con la parete che reinterpreta la tradizionale apertura a battente. Disponibile nelle versioni a tirare ed a spingere. Si caratterizza per l’uso di cerniere a scomparsa e l’assenza di cornici coprifilo, creando continuità assoluta tra parete e porta. Il prezzo  per il modello in legno laccato opaco bianco standard misure L 80 x H 210 cm parte da 1.342 euro iva inclusa. http://linvisibile.it
  • La porta filomuro Mya della Royal Pat è un modello reversibile che coniuga praticità ed economicità. Grazie ad un esclusivo brevetto, Mya può essere installata su pareti di qualsiasi spessore, siano esse in muratura che in cartongesso, decidendo il verso di apertura al momento stesso della posa.Il prezzo per la versione in legno laccato bianco L 80 x H 210 cm è di 554,00 euro iva compresa. www.royalpat.it
  • La porta Filomuro Master di Staino e Staino è una porta battente complanare con un telaio di alluminio visibile per soli due millimetri e mezzo. Il pannello può essere realizzato in vetro, in essenza di legno, laccato in tutti i colori e anche decorato o pantografo su disegno del cliente. Nessun limite di fattibilità per quanto riguarda larghezze e altezze speciali. Il sistema battente Master prevede sei diversi tipi di telaio per realizzare l’apertura più adatta al design dei vostri interni: porta filomuro complanare alla parete oppure anta complanare ai coprifili, entrambe sia nella versione con apertura ‘a tirare’ che in quella ‘a spingere’, realizzate anche a tutta altezza. Il prezzo per la versione misure L 80 x H 210 cm h in legno laccata bianca è di  878,00 euro iva esclusa. www.stainoestaino.it
 
Porta invisibile filomuro grande Syntesis® Line Battente Estensione di Eclisse

La Porta filomuro grande Syntesis® Line Battente Estensione di Eclisse ha due ante battenti per aperture più grandi. Il telaio è disegnato in modo da creare la perfetta continuità tra il pannello porta e la parete, mimetizzando il serramento completamente. http://www.eclisse.it

filomuro minima

Filomuro Minima di Bertolotto è un sistema di telaio e porte realizzati per essere complanari alle pareti, in modo che la porta si integri completamente con il contesto, grazie all’assenza di telai, cornici o coprifili a vista. http://www.bertolotto.com

filomuro dierre filum

Le porte interne di Dierre con telaio Finum permettono di ottenere una parete dalla superficie continua, in modo che sparisca dalla vista o, al contrario, venga messa in evidenza attraverso contrasti cromatici. Il telaio perimetrale è in alluminio estruso e ossidato e può essere montato in versione a spingere o tirare. http://www.dierre.com

filomuro scrigno filo44

Filo44 di Scrigno è una porta a battente filomuro reversibile su quattro lati, senza cornici, personalizzabile. Il pannello può, ad esempio, essere verniciato, laccato o rivestito di carta da parati. http://www.scrigno.it

filomuro ermetika swing

La porta filomuro Swing di Ermetika si integra nella parete grazie al telaio Absolute Swing, che non presenta alcun tipo di finitura esterna, né cornici, stipiti o coprifili. Può anche essere rifinita come parete, per mimetizzarsi, o decorata con carta da parati, per diventare il fulcro dell’ambiente. http://www.ermetika.com

filomuro agoprofil zero wall

Il sistema Zero Wall di Agoprofil comprende porte filomuro studiate su misura, disponibili con diversi sistemi di chiusura con finitura legno, laccata o grezza. Può essere usata sia come ‘classica’ porta che come chiusura per ripostigli, cabine armadio, vani sottoscala, nicchie e quadri di controllo. http://www.agoprofil.com

porte filomuro ferrero legno exitlyne iride Bianco

In questa ampia zona giorno, la porta filomuro bianca sulla sinistra è il modello Exitlyne, parte della collezione Zero di FerreroLegno, disponibile anche nella nuova finitura eco Iride Bianco (realizzata con vernici all’acqua), su telaio da 10 cm Concept. Misura 80 x 250 cm. http://www.ferrerolegno.com

Filomuro Garofoli è la linea di porte a raso parete privo di stipiti, cerniere a vista o cornici, studiate (e completamente personalizzabili) per comporre una superficie piana per la parete anche in caso di aperture. http://www.garofoli.com

Filomuro Garofoli è la linea di porte a raso parete privo di stipiti, cerniere a vista o cornici, studiate (e completamente personalizzabili) per comporre una superficie piana per la parete anche in caso di aperture. http://www.garofoli.com

Compass 55 di Lualdi è una porta a bilico complanare e proposta con anta pivottante; grazie alle sue grandi dimensioni si presenta come quinta ampia e silenziosa; ospita una serratura megnetica e sistemi di regolazione con perni di fissaggio e guarnizioni di battuta antirumore. http://www.lualdiporte.com

Compass 55 di Lualdi è una porta a bilico complanare e proposta con anta pivottante; grazie alle sue grandi dimensioni si presenta come quinta ampia e silenziosa; ospita una serratura megnetica e sistemi di regolazione con perni di fissaggio e guarnizioni di battuta antirumore. http://www.lualdiporte.com

filomuro nusco

Realizzabili in tinta con la parete, le porte filomuro di Nusco possono essere a battente o scorrevoli: la versione standard è disponibile in 7 finiture, spaziando fra Noce Greenwood, Frassinato Bianco, Palissndro White. http://www.nuscospa.com

porta filomuro NODOOR3 di Effebiquattro

La porta battente filomuro reversibile Nodoor3 di Effebiquattro ha telaio in alluminio adatto per soluzioni in cartongesso e intonaco. Con ferramenta cromo satinata, ha cerniere invisibili regolabili sui tre assi. http://www.effebiquattro.it

porta filomuro Planus Sette di Tre P+

La linea Planus Sette di porte filomuro di Tre P+, complete di telaio dedicato per parete in muratura o cartongesso, è caratterizzata da battenti perfettamente integrati alla parete, grazie ad un falso telaio murato a scomparsa.
Misure: larghezza da 70 cm a 100, altezza fino a 300 cm. http://www.trep-piu.com

 

porta filomuro CL Walldoor Massima di Bertolotto

La porta filomuro CL Walldoor Massima di Bertolotto fa parte della collezione Fashion del brand. Le dimensioni del modello in foto sono L 90 x H 290 cm. Il prezzo per la versione L 80x H 210 cm, laccato bianco lucido 2.200 euro iva compresa. http://www.bertolotto.com

porta filo muro Syntesis® Line Battente di Eclisse

Syntesis® Line Battente di Eclisse è la soluzione che permette di installare una porta filo muro, priva cioè di qualsiasi elemento esterno quali stipiti e cornici coprifilo. Il prezzo riferito alla soluzione completa ovvero al telaio Eclisse Syntesis Line battente compreso il pannello porta laccato bianco Ral 9010 misure L 80 x H 210 cm e ferramenta è di 1.070 euro iva inclusa. La maniglia è esclusa. http://www.eclisse.it

porta dalla forma lineare Velio AB di Ermetika

Velio AB di Ermetika è una porta dalla forma lineare e dallo stile semplice che si installa sul controtelaio. Disponibile in legno grezzo da tinteggiare o laccato a tinte RAL, la porta Velio si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di ambiente e viene fornita completa di serratura e maniglia tonda nelle varianti cromo, satinato o ottone lucido. Il prezzo per la finitura in legno bianco laccato di misura L 80 x H 210 cm è di 450,00 euro iva inclusa. http://www.ermetika.it

porta Zero di FerreroLegno

La porta Zero di FerreroLegno diventa oggetto di design essenziale, presente ed accattivante, rivelando una ricerca progettuale fuori dal comune. Il telaio A_filo diventa invisibile e la porta si integra perfettamente nella parete diventando protagonista assoluta e affermando così tutta la sua personalità. Il prezzo per il modello finitura in legno laccato bianco, misura L 80 x H 210 cm è di 849 euro iva esclusa. http://www.ferrerolegnoporte.it

porta filomuro Filomuro Biverso di Garofoli

Filomuro Biverso di Garofoli è una nuova versione di porta filomuro apribile indifferentemente a tirare o spingere. Il telaio della nuova porta Biverso è universale: può essere installato sia su pareti in cartongesso che in muratura e posizionato in qualsiasi punto all’interno del vano muro. La doppia guarnizione e la serratura magnetica trattengono la porta in battuta. Il prezzo nella versione laccata bianca misure L 80 x H 210 cm è di 1.035 iva inclusa. http://www.garofoli.com

porte Zero-in e Zero-out di Ghizzi&Benatti filo muro o invisibili

Le porte Zero-in e Zero-out di Ghizzi&Benatti filo muro -anche conosciute come invisibili – sono ideali per gli interni moderni di stile minimal perché lo stipite viene nascosto alla vista e la porta complanare alla parete è delimitata solo da una sottile linea di fuga. Per rispondere ad ogni progetto G&B offre questa soluzione per tutte le collezioni: porte lisce laccate, in legno o rifinite come la parete, porte con incisioni o inserti, porte a vetro o con design più ricercato, anche classico. Ghizzi&Benatti produce integralmente in Italia e usa solo vero legno naturale. Per la versione in legno laccato bianco misure L 80 x H 210 cm è a partire 600,00 euro iva esclusa. http://www.ghizziebenatti.it

porta brevettata a totale filo muro con la parete Alba Porta Battente di Linvisibile

Alba Porta Battente di Linvisibile è l’esclusiva porta brevettata a totale filo muro con la parete che reinterpreta la tradizionale apertura a battente. Disponibile nelle versioni a tirare ed a spingere. Si caratterizza per l’uso di cerniere a scomparsa e l’assenza di cornici coprifilo, creando continuità assoluta tra parete e porta. Il prezzo per il modello in legno laccato opaco bianco standard misure L 80 x H 210 cm parte da 1.342 euro iva inclusa. http://linvisibile.it

porta Rasomuro di Lualdi blu

Grazie alle cerniere completamente a scomparsa, al forte spessore e allo stipite invisibile in alluminio, la porta Rasomuro di Lualdi è in grado di integrarsi alla parete con mimetismo perfetto. Il prezzo Rasomuro misure L 80 x H 210 cm, finitura laccato bianco opaco è di €899 iva esclusa. http://www.lualdiporte.com

porta filomuro Mya della Royal Pat

La porta filomuro Mya della Royal Pat è un modello reversibile che coniuga praticità ed economicità. Grazie ad un esclusivo brevetto, Mya può essere installata su pareti di qualsiasi spessore, siano esse in muratura che in cartongesso, decidendo il verso di apertura al momento stesso della posa.Il prezzo per la versione in legno laccato bianco L 80 x H 210 cm è di 554,00 euro iva compresa. http://www.royalpat.it

porta Filomuro a battente Master di Staino e Staino

La porta Filomuro Master di Staino e Staino è una porta battente complanare con un telaio di alluminio visibile per soli due millimetri e mezzo. Il pannello può essere realizzato in vetro, in essenza di legno, laccato in tutti i colori e anche decorato o pantografo su disegno del cliente. Nessun limite di fattibilità per quanto riguarda larghezze e altezze speciali. Il sistema battente Master prevede sei diversi tipi di telaio per realizzare l’apertura più adatta al design dei vostri interni: porta filomuro complanare alla parete oppure anta complanare ai coprifili, entrambe sia nella versione con apertura ‘a tirare’ che in quella ‘a spingere’, realizzate anche a tutta altezza. Il prezzo per la versione misure L 80 x H 210 cm h in legno laccata bianca è di 878,00 euro iva esclusa. http://www.stainoestaino.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 2 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!