Pergole bioclimatiche per la zona wellness sul terrazzo o in giardino

Le nuove pergole bioclimatiche aggiungono spazio per il benessere e il relax nelle pertinenze esterne della casa, come terrazzo e giardino.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 25/03/2021 Aggiornato il 26/03/2021
KE_Paullo_Isola 3 pergole bioclimatiche

KE pergola Isola 3

Aggiungere una stanza in più alla propria casa è semplice, con le pergole bioclimatiche multifunzionali di ultima generazione. Attico, giardino o terrazzo possono così trasformarsi in quella tanto ambita area wellness e relax che non ha spazio tra le mura. Le strutture, con coperture a lamelle o scorrevoli e sistemi perimetrali apribili, delimitano veri e propri ambienti, da personalizzare ad hoc con accessori e impianti, oltre che ovviamente arredi e complementi.

A Paullo, poco lontano da Milano, è stato così per un attico di ampia superficie, che tre pergole bioclimatiche hanno trasformato in un luogo dedicato alla convivialità e al benessere. Un progetto su misura, che prevede quattro ambienti distinti: area wellness con vasca idromassaggio e doccia esterna, solarium, soggiorno all’aperto con divani e sedute, zona pranzo per dodici persone. Il tutto sfruttabile anche nei mesi più freddi grazie alle chiusure laterali di pvc resistente e al tetto piano a impacchettamento.

Tende a rullo filtranti e luci a led dimmerabili lungo il perimetro rendono lo spazio abitabile sia in pieno sole, sia di sera. Un avanzato sistema domotico comandabile vocalmente ricrea scenari adatti alle diverse esigenze familiari e metereologiche, mettendo in comunicazione funzionale lo spazio esterno con quello interno delle stanze della casa. Anche la scelta materico-cromatica – finiture grigio antracite della struttura portante delle pergole multifunzionali e telo di copertura in nuance più chiara – è stata pensata in armonia con il resto dell’abitazione, sottolineandone il carattere minimale e moderno. L’atmosfera domestica è richiamata anche dalla scelta di rivestire una delle pareti con carta da parati in stile jungle, che, unitamente alle luci soffuse a faretto e alle sedute imbottite dai colori neutri e dalla struttura di legno chiaro, riporta a un’idea di interno curato e accogliente.

 

Progetto spazi esterni con pergole KE Isola 3 

  • Gli spazi esterni di questo attico nell’hinterland milanese sono stati trasformati in stanze all’aperto grazie a tre pergole Gennius Isola 3 di KE. Tre strutture modulari di alluminio con tetto piano ombreggiante dotato di tenda motorizzata richiudibile a impacchettamento. Ogni modulo (delle dimensioni massime di 5,5x10 metri, H 3 metri) è motorizzato separatamente e corredato da chiusure laterali invernali di pvc Cristal, tende a rullo filtranti Vertika e luci led dimmerabili perimetrali. La struttura grigia, disponibile di serie anche nei colori bianco, bianco opaco, nero, ruggine, è verniciata a polveri epossidiche a base di resina poliestere per resistere alle intemperie e può integrare sensori di luminosità, di pioggia, anemometri gestibili da remoto o attraverso il sistema domotico della casa. www.keoutdoordesign.com
  • KE pergola Isola 3, attico a Paullo
  • KE pergola Isola 3
  • KE pergola Isola 3 wallpaper
  • KE pergola Isola 3 wallpaper
  • KE pergola Isola 3 wallpaper
  • KE pergola Isola 3 solarium
  • KE pergola Isola 3, attico a Paullo, zona wellness

Gli spazi esterni di questo attico nell’hinterland milanese sono stati trasformati in stanze all’aperto grazie a tre pergole KE Isola 3. Tre strutture modulari di alluminio con tetto piano ombreggiante dotato di tenda motorizzata richiudibile a impacchettamento. Ogni modulo (delle dimensioni massime di 5,5×10 metri, H 3 metri) è motorizzato separatamente e corredato da chiusure laterali invernali di pvc Cristal, tende a rullo filtranti Vertika e luci led dimmerabili perimetrali. La struttura grigia, disponibile di serie anche nei colori bianco, bianco opaco, nero, ruggine, è verniciata a polveri epossidiche a base di resina poliestere per resistere alle intemperie e può integrare sensori di luminosità, di pioggia, anemometri gestibili da remoto o attraverso il sistema domotico della casa. www.keoutdoordesign.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 4 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!