La finestra giusta per cucina e bagno? Basculante

Per la cucina e il bagno, la finestra basculante è un'ottima soluzione. Vediamone i vantaggi.

Simona Preda
A cura di Simona Preda
Pubblicato il 15/06/2022 Aggiornato il 15/06/2022
finestra basculante Prolux Swing di Oknoplast

Per spazi come cucina e bagno quale tipo di finestra è più adatta? Quando si deve scegliere un serramento, la prima decisione riguarda il tipo di materiale: che si opti per PVC, legno o alluminio ciò che conta maggiormente sono le prestazioni a livello di isolamento e la resistenza agli agenti atmosferici. Per bagno e cucina, poi, che spesso sono collocati in spazi di dimensioni più contenute, va considerato anche il sistema di apertura, per garantire un buon ricambio d’aria.

Se lo spazio è piccolo, può essere comodo un sistema di apertura salvaspazio, come il basculante, che si apre verso l’esterno dal basso senza creare alcun ingombro all’interno del locale, con apertura modulabile in base alle esigenze.

Questo tipo di soluzione permette di sfruttare al massimo lo spazio vicino, ma anche davanti; per esempio è possibile collocare il lavello al di sotto della finestra, cosa che con i modelli a battente può non essere funzionale.

Altro vantaggio della finestra basculante, dato che bagno e cucina sono ambienti ad alto tasso di umidità, è la possibilità di avere un ricambio d’aria pratico e veloce.

Altro aspetto da non trascurare è la facilità di pulizia del vetro, sia interno che esterno. Per questo è importante che l’anta ruoti su se stessa.

finestra basculante Prolux Swing di Oknoplast cucina

Prolux Swing di Oknoplast è la finestra basculante in PVC che si apre verso l’esterno, senza creare ingombri

Avendo un’anta unica, Prolux Swing di Oknoplast non dispone di montante centrale, fattore che consente di far entrare molta luce naturale in casa e offre una visione panoramica dell’esterno, tanto che la specchiatura può arrivare a 150×150 cm. Il profilo sottile è in PVC e può essere dotata di vetrocamera a triplo vetro e canalina Warmatec, che ne migliorano ulteriormente le capacità di isolamento fino a raggiungere la classe A+, ottenendo un valore di trasmittanza termica Uw pari a 0,9 W/m2K.  L’anta ruota su se stessa fino a 170° e rende possibile pulirla agevolmente anche sul lato esterno. www.oknoplast.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!