Agevolazioni fiscali rinnovate fino a dicembre 2014

Prorogati fino al 31 dicembre 2014 i bonus edilizi al 65% e al 50%. Dal 2015 comincerà la riduzione delle aliquote.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 16/10/2013 Aggiornato il 16/10/2013
Agevolazioni fiscali rinnovate fino a dicembre 2014

Detrazioni fiscali per le spese di ristrutturazione e di riqualificazione energetica sostenute fino al 31 dicembre 2014. Il governo con la legge di stabilità, votata ieri dal Consiglio dei ministri, proroga la scadenza per usufruire dei bonus edilizi di ben un anno e senza riduzioni di aliquota: confermati lo sconto ecobonus del 65% per il risparmio energetico e la detrazione del 50% applicabile, invece, alle spese effettuate per le ristrutturazioni semplici. Il prolungamento di 12 mesi per godere delle detrazioni Irpef del 50% riguarda anche l’acquisto di mobili ed elettrodomestici destinati ad abitazioni oggetto di ristrutturazioni. Una scelta che rileva la volontà del Governo di scommettere sugli incentivi statali come leve di sviluppo del settore del mattone. La proroga di un anno delle agevolazioni scadrà a partire dal 2015, quando l’aliquota del bonus energetico scenderà al 50 per cento, mentre quella per gli interventi semplici al 40%. Nel 2016, entrambe le aliquote scenderanno al 36%.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!