Stufe a pellet

Le stufe nella maggior parte dei casi sono freestanding, si possono cioè mettere dove si vuole. Sono inoltre di facile installazione e manutenzione. Ecco alcuni modelli a pellet.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 25/10/2013 Aggiornato il 04/12/2013
Stufe a pellet
Stufa a pellet Ilenia di La Nordica

Le stufe non hanno vincoli di collocazione, sono di facile installazione e manutenzione. Come i camini, stufe sono generatori di calore. A differenza delle comuni caldaie a gas, utilizzano fonti d’energia rinnovabile e a basse emissioni nocive, come la legna e il pellet, prodotto a partire da scarti di lavorazione del legno, riciclati e pressati sotto forma di piccoli cilindretti. Come i sistemi tradizionali, questi apparecchi possono essere utilizzati per riscaldare tutta la casa, a patto di sceglierle di potenza adeguata. Come i prodotti a legna, anche quelli a pellet sono realizzati in una vasta gamma di dimensioni e potenze per diversi tipi di abitazioni, anche su più livelli. Il pellet è un combustibile che, oltre a essere ecocompatibile, ha il pregio di bruciare senza sprechi, producendo poca cenere. Le stufe a pellet rappresentano una valida alternativa ai tradizionali sistemi di riscaldamento, in quanto utilizzano una fonte energetica rinnovabile. Il pellet è un prodotto totalmente naturale, ottenuto con i residui di lavorazioni da legname, sminuzzati o polverizzati ed agglomerati a forma di cilindretti da 6 e 8 mm. Nei pellet non è presente nessun collante; è la stessa legnina, componente naturale del legno, che sotto opportuna pressione li fa agglomerare. Comodissimi da usare, producono pochi residui di cenere e soprattutto non inquinano: le loro emissioni di CO2 sono nulle (praticamente equivalgono alla anidride carbonica che una pianta assorbe per produrre la stessa quantità di pellet). Per garantire una buona combustione è necessario che sia conservato in luoghi asciutti. Esistono, infatti, dei legni che sono più adatti ad essere bruciati, ma al loro interno contengono maggiore umidità, per cui il calore che si andrà a produrre è inferiore rispetto ad altri tipi. L’utilizzo del pellet è previsto, oltre che le stufe, per caldaie per il riscaldamento centralizzato o nel teleriscaldamento.

Tutti i vantaggi del pellet
I vantaggi offerti dalle stufe che utilizzano il riscaldamento a pellet sono notevoli e vanno dal risparmio energetico, alla pulizia dell’ambiente fino al risparmio economico. Motivi ecologici: il pellet è una risorsa rinnovabile perchè prodotto con scarti di lavorazione del legno o con il legno stesso che, bruciando, produce basse emissioni di CO2 (anidride carbonica) e NOX (ossidi di azoto). La mancanza di leganti, additivi, vernici e prodotti chimici lo rende atossico e meno inquinante di altri combustibili. Inoltre i residui della combustione possono essere riutilizzati come fertilizzante. Motivi economici: rispetto ai tradizionali combustibili, a parità di calore prodotto, il pellet è meno caro del gasolio o del metano. Motivi pratici: ha un ingombro ridotto (occupa metà dello spazio di stoccaggio necessario per la legna) ed è sicuro perché meno infiammabile; per l’utilizzo non richiede inoltre tubi del gas o bombole che possono costituire un pericolo; le stufe che ne fanno uso non sprigionano monossido di carbonio (gas inodore, insapore, incolore, pericoloso se inalato).

Stufa a pellet P958D di Piazzetta. www.piazzetta.it

È canalizzabile fino a 16 metri la stufa a pellet P958D di Piazzetta che riscalda fino a 250 mc; misura L 49 x P 48 x H 101 cm; prezzo da rivenditore. www.piazzetta.it

A convezione naturale la stufa con funzionamento a pellet è comandabile anche da remoto conSmartphone o Tablet e ha regolazione automatica della combustione. Riscalda per convezione, senza ventilazione forzata. Misura L 55,6 x P47,4 x H 108 cm. Costa 2.550 euro Cap di Mcz

A convezione naturale la stufa Cap di Mcz con funzionamento a pellet è comandabile anche da remoto con Smartphone o Tablet e ha regolazione automatica della combustione. Riscalda per convezione, senza ventilazione forzata. Misura L 55,6 x P 47,4 x H 108 cm. Prezzo 2.550 euro. www.mcz.it

La profondità ridotta della stufa a pellet ne consente l’installazione anche in stanze di passaggio come i corridoi. Realizzata con rivestimento in maiolica, è disponibile nei colori bordeaux e bianco e può riscaldare l’ambiente dove è posizionata e anche altre stanze per mezzo di una canalizzazione fino a 6 metri. Misura L 70,5 x P 29,7 x H 105,7 cm. Costa 2.200 euro Ilenia di La Nordica

La profondità ridotta della stufa a pellet Ilenia di La Nordica ne consente l’installazione anche in stanze di passaggio come i corridoi. Realizzata con rivestimento in maiolica, è disponibile nei colori bordeaux e bianco e può riscaldare l’ambiente dove è posizionata e anche altre stanze per mezzo di una canalizzazione fino a 6 metri. Misura L 70,5 x P 29,7 x H 105,7 cm. Prezzo 2.200 euro. www.lanordica-extraflame.com

Costituita da una solida struttura in acciaio verniciato, con top e montanti laterali in ceramica o pietra disponibili in diverse varianti, la stufa che funziona pellet ha serbatoio capiente 16 kg per un’autonomia di 32 ore. Misura L 58,6 x P 50 x H 110 cm. Costa 2.456,30 euro Ecofire ® Rossella 9 kw di Palazzetti

Costituita da una solida struttura in acciaio verniciato, con top e montanti laterali in ceramica o pietra disponibili in diverse varianti, la stufa Ecofire® Rossella 9 kw di Palazzetti che funziona pellet ha serbatoio capiente 16 kg per un’autonomia di 32 ore. Misura L 58,6 x P 50 x H 110 cm. Prezzo 2.456,30 euro. www.palazzetti.it

La stufa ad aria canalizzabile funziona con pellet, nocciolino di oliva, gusci di mandorle e nocciole. Ha una potenza massima di 14 Kw e scheda elettronica completamente autoregolante. Misura L 130 x P 37,5 x H 133 cm. Costa 4.477 euro Venecia di Ecoforest by Aiona

La stufa ad aria canalizzabile Venecia di Ecoforest by Aiona funziona con pellet, nocciolini di oliva, gusci di mandorle e nocciole. Ha una potenza massima di 14 Kw e scheda elettronica completamente autoregolante. Misura L 130 x P 37,5 x H 133 cm. Prezzo 4.477 euro.

La stufa a pellet con focolare in ghisa e potenza di 6,5 kw, ha sistema che gestisce in automatico la combustione. Il radiocomando consente di accendere e spegnere l’apparecchio e gestire la fase manuale o quella automatica. E’ disponibile con top e fianchi in vetro bianco o nero e frontale nero. Misura L 58 x P 56 x H 96 cm. Costa 2.549,80 euro Mya di Edilkamin

La stufa a pellet Mya di Edilkamin con focolare in ghisa e potenza di 6,5 kw ha sistema che gestisce in automatico la combustione. Il radiocomando consente di accendere e spegnere l’apparecchio e gestire la fase manuale o quella automatica. È disponibile con top e fianchi in vetro bianco o nero e frontale nero. Misura L 58 x P 56 x H 96 cm. Prezzo 2.549,80 euro. www.edilkamin.com

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!