Idee per la camera da letto: come cambiare aspetto alla stanza con piccoli interventi

Seguiamo l'architetto Clara Bona nel cantiere virtuale di una casa di cui ha curato il progetto di restyling. In questo articolo ci concentriamo sulla camera da letto matrimoniale, che si voleva rendere più calda e personale.

Architetto Clara Bona
A cura di Architetto Clara Bona
Pubblicato il 01/12/2022 Aggiornato il 31/01/2023
prima e dopo restyling camera

Una casa d’epoca ha in genere una struttura architettonica che già di per sé rende gli ambienti ariosi, eleganti e raffinati. Il cambiare delle tendenze e dei gusti personali, che sulla base di queste almeno in parte si modellano, rende a volte necessario – non una vera e propria ristrutturazione – ma un più semplice relooking, che consenta di rendere tutto più attuale. E cosa più del colore può trasformare un ambiente in modo facile, veloce, economico? Ancora una volta, chiediamo all’architetto Clara Bona di accompagnarci in una delle case di cui progetta l’interior per trarre spunti da copiare per altre situazioni.

Abbiamo già iniziato a osservare gli step del restyling di una casa d’epoca, in particolare della zona giorno, l’unica che abbia richiesto un intervento di una certa rilevanza, la demolizione di una parete: una porzione di parete del soggiorno è stata infatti sostituita da una vetrata con profili in metallo verniciati nero. Passiamo ora la parola all’architetto, per ascoltare il suo racconto in prima persona.

Camera prima del restyling: parete vuota, grigio tenue, pochi arredi

La stanza da letto grande e spaziosa si affaccia su un piccolo balcone. In origine era molto semplice e lineare: le pareti erano dipinte di un grigio chiaro molto tenue ed era arredata con un letto, una lampada da terra e pochi accessori tra cui una sedia.

camera prima del restyling

 

Restyling camera a partire dal colore:
azzurro polveroso per la parete dietro al letto

Il nuovo progetto della camera è stato realizzato dando un’impronta più decisa alla camera. La scelta è stata quella di dipingere la parete dietro al letto con un colore azzurro intenso ma polveroso, che regala subito un’aria nuova all’ambiente e crea un forte contrasto con il soffitto bianco, decorato con gli stucchi originali d’epoca, che grazie al colore sono così valorizzati al massimo.

restyling camera con nuova pittura parete letto

vista della camera dal corrodoio

 

Lampade a parete al posto di abat-jour sui comodini

Un’altra scelta è stata quella di avere due lampade a parete in corrispondenza dei comodini: sono due faretti (di Tooy) in ottone spazzolato orientabili, che sicuramente sono molto più comodi e anche più decorativi di una lampada d’appoggio. Questa soluzione presenta anche il vantaggio di lasciare libero lo spazio sui comodini.

Quali lavori per avere le applique a parete?

Questo lavoro – che richiede l’intervento di un muratore e di un elettricista – non presenta particolari difficoltà se si intende ritinteggiare il muro.
Per mettere le applique a parete, occorre fare due tracce nella muratura partendo dalle prese al lato del letto, che devono poi essere stuccate e dipinte.

montaggio applique ai lati del lato

 

Armadio in vetro con ante oscuranti l’interno

Sulla parete laterale si trova un grande armadio con ante in vetro acidato Stop Sol: (modello Gliss di Molteni & C), che schermano l’interno, e profili in peltro. L’idea di un armadio a vetri che non lasci vedere quello che c’è all’interno è molto utile quando non si vuole appesantire la camera visivamente.

restyling camera armadio montato

montaggio mobili restyling camera

Gli interni in castagno scuro, quando si aprono le ante, sono illuminati da led.

 

Abbinamenti colore nella camera: parete azzurra, letto grigio e cassettiera color tortora

Sulla parete di fronte all’armadio, vicino alla finestra, c’è una grande cassettiera che si sviluppa in altezza (fa parte del Sistema 505 di Molteni &C), laccata color tortora opaco e con gambe e profili metallici in peltro.

inserimento nuova cassettiera camera relooking

 

Lenzuola, copriletti e federe coordinati al letto: quali colori?

Il letto (Azul di Molteni &C) è caratterizzato da una testata in tessuto molto avvolgente. Il trucco per poter giocare con il colore di lenzuola, cuscini, coperte… è stato scegliere un colore neutro per il letto, un grigio che permette di cambiare “vestito” tutte le volte che si desidera. In questo caso il set letto è di Society by Limonta, con colori e fantasie a contrasto con la testata, con la parete e con le federe dei cuscini a fiori.

camera dopo relooking set letto Society by Limonta, con colori e fantasie a contrasto con la testata e con la parete del letto e le federe dei cuscini a fiori

letto allestito per relooking con nuovi cuscini giallo senape

Una panchetta ai piedi del letto

Quando c’è abbastanza spazio davanti al letto, una soluzione molto pratica e anche molto bella da vedere è sistemare una panchetta ai piedi letto, che fa anche da comodo appoggio in più. In questo caso è un modello imbottito (Anton di Molteni&C). Deve essere larga quanto il letto per un buon risultato estetico, casomai un po’ più piccola, mai più grande.

 

Zona lettura e relax in camera: poltrona + lampada

Davanti al letto c’è una poltrona di design nordico con pouf (di & Tradiction), in lana bouclé color panna. Con la lampada da terra (Yanzi Floor di Artemide) crea un angolo molto riposante, perfetto per la lettura e il relax.

poltroncina pouf lampada da terra in camera

Gallery

  • camera prima del restyling
  • vista della camera dal corrodoio
  • restyling camera con nuova pittura parete letto
  • montaggio applique ai lati del lato
  • montaggio mobili restyling camera
  • restyling camera armadio montato
  • dettaglio camera durante lavori relooking
  • inserimento nuova cassettiera camera relooking
  • camera dopo relooking
  • letto allestito per relooking con nuovi cuscini giallo senape
  • poltroncina pouf lampada da terra in camera
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3.97 / 5, basato su 38 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!