Finestra: quale materiale preferire

La scelta del materiale della finestra è fondamentale, perché da questo dipendono le caratteristiche tecniche (la capacità isolante, la resistenza eccetera) e anche quelle estetiche.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 14/05/2013 Aggiornato il 11/10/2013
Finestra: quale materiale preferire

 

Sempre più spesso i produttori di finestre utilizzano diversi materiali accoppiati così da abbinarne i vantaggi riuscendo a volte anche a contenere il prezzo. Vediamo quindi pro e contro dei diversi materiali con cui vengono costruite le finestre.

Finestre in pvc

Nel corso degli anni il pvc si è sempre più affermato nella produzione di serramenti, migliorando le proprie caratteristiche (proprietà isolanti termoacustiche soprattutto) ma conservando il buon rapporto qualità-prezzo: assicura lunga durata, non richiede una particolare manutenzione, è resistente a intemperie, urti, corrosione, raggi Uv. Si chiama in realtà polivinilcloruro o cloruro di polivinile ed è un polimero termoplastico ad alta viscosità, una delle materie plastiche più usate al mondo. Il serramento risulta costituito da profilati cavi; la struttura interna può essere anche rinforzata con elementi in acciaio che conferiscono ottima stabilità. Negli angoli l’infisso viene termosaldato così che diventi un corpo solidale, continuo e privo di giunzioni. Sulle battute inoltre vengono previste speciali guarnizioni elastiche che aumentano l’impermeabilizzazione. La finitura può essere bianca, colorata, effetto legno per essere adeguata al colore imposto per esempio dal Regolamento condominiale.

HST di Oknoplast in pvc con rinforzo in acciaio ed apertura alzante scorrevole, ha soglia ribassata (alta solo 2,5 cm) e ad alto isolamento termico. La vetrocamera basso-emissiva, con gas argon, ha coefficiente di trasmittanza termica Ug = 1.0 W/m2k per elevate prestazioni di isolamento termacustico; uno strato di ossidi di metalli nobili sulla superficie interna del vetro limita la trasmissione dei raggi ultravioletti lasciando la trasparenza. www.oknoplast.com

HST di Oknoplast in pvc con rinforzo in acciaio ed apertura alzante scorrevole, ha soglia ribassata (alta solo 2,5 cm) e ad alto isolamento termico. La vetrocamera basso-emissiva, con gas argon, ha coefficiente di trasmittanza termica Ug = 1.0 W/m2k per elevate prestazioni di isolamento termacustico; uno strato di ossidi di metalli nobili sulla superficie interna del vetro limita la trasmissione dei raggi ultravioletti lasciando la trasparenza. www.oknoplast.com

Il sistema VekaSlide di Veka - Finestra Italiana per porte alzanti e scorrevoli ha profili in pvc estruso di spessori in classe A, combinati a rinforzi in acciaio per una massima stabilità e facilità di apertura. Gradevole l’estetica grazie a complanarità di ante e telaio e guarnizioni ben nascoste. www.finestraitaliana.it

Il sistema VekaSlide di Veka – Finestra Italiana per porte alzanti e scorrevoli ha profili in pvc estruso di spessori in classe A, combinati a rinforzi in acciaio per una massima stabilità e facilità di apertura. Gradevole l’estetica grazie a complanarità di ante e telaio e guarnizioni ben nascoste. www.finestraitaliana.it

La finestra PR1MA di Nurith a due ante scorrevoli è realizzata in pvc. I valori di trasmittanza variano da 0,6 a 1,4 Ug a seconda del tipo di vetro. I valori dell’infisso oscillano tra 1,45 e 1,46 Uw. www.nurith.it

La finestra Domus di Nurith a due ante, scorrevole traslante, è realizzata in pvc. Caratteristiche tecniche: con adeguato vetraggio, isolamento termico Uw fino a 0,80 W/m²K e acustico fino a 40 dB. www.nurith.it

Il sistema pluricamera in pvc E-GO di Coserplast prevede anta a ribalta e scorrevole. Ha trasmittanza termica di 1.5 W/m2K. Il vetro basso-emissivo consente anche un notevole abbattimento acustico. Da L 260 x H 230 cm, Iva esclusa, prezzo 2.026 euro www.coserplast.it

Il sistema pluricamera in pvc E-GO di Coserplast prevede anta a ribalta e scorrevole. Ha trasmittanza termica di 1.5 W/m2K. Il vetro basso-emissivo consente anche un notevole abbattimento acustico. Da L 260 x H 230 cm, Iva esclusa, prezzo 2.026 euro www.coserplast.it

Finestre in legno

Le finestre in legno garantiscono prestazioni di isolamento termico notevolmente superiori a quelle in alluminio e molto simili a quelle in pvc. Alcune prove eseguite in laboratorio dimostrano come sia addirittura più “performante” nei valori di isolamento acustico, tenuta ad aria, acqua e vento. Inoltre, se lavorato evitando colle e vernici a base di solventi, garantisce maggiore salubrità degli interni e, se si scelgono materie prime provenienti da foreste certificate, anche tutela dell’ambiente. In quanto igroscopico, assorbe umidità nelle stagioni più fredde (processo che non ne pregiudica l’integrità) e torna alla condizione iniziale quando il clima è più secco. Elemento di qualità è l’adeguata stagionatura, cioè quando il legname – mantenuto per qualche tempo (2-3 mesi) in magazzino al riparo da agenti atmosferici – può raggiungere una migliore stabilità, con un grado di umidità medio del 13-14%. Serve però una certa manutenzione: è buona regola fare un controllo due volte l’anno (prima dell’estate e dell’inverno) per verificare lo stato del film di vernice che protegge il legno, indipendentemente dalla finitura. Su eventuali alterazioni bisogna intervenire per evitare ulteriori danneggiamenti e più onerosi restauri. A volte i costruttori stessi propongono prodotti protettivi da applicare per prevenire il degrado della vernice e irrobustire il legno.

La finestra per tetti Velux 62 di Velux con triplo vetro ha trasmittanza pari a Uw 1,0 W/m2K ed è in classe acustica R3 – 42 dB. È disponibile nella versione manuale, con telaio e battente in pino massiccio stratificato. Prezzo su preventivo. www.velux.it

La finestra per tetti Velux 62 di Velux con triplo vetro ha trasmittanza pari a Uw 1,0 W/m2K ed è in classe acustica R3 – 42 dB. È disponibile nella versione manuale, con telaio e battente in pino massiccio stratificato. Prezzo su preventivo. www.velux.it

La porta-finestra scorrevole Cosmo 68 di Nusco è in legno, materiale che garantisce isolamento termoacustico e ha coefficiente di trasmittanza termica complessiva pari a 1.6 W/m²K e del vetro - doppio o triplo - di 1.1 W/m²K (valore riferito a due ante). Finestra a due battenti, in meranti lamellare, prezzo 531 euro. www.nuscoporte.com

La porta-finestra scorrevole Cosmo 68 di Nusco è in legno, materiale che garantisce isolamento termoacustico e ha coefficiente di trasmittanza termica complessiva pari a 1.6 W/m²K e del vetro – doppio o triplo – di 1.1 W/m²K (valore riferito a due ante). Finestra a due battenti, in meranti lamellare, prezzo 531 euro. www.nuscoporte.com

Finestre in metallo

Alluminio, acciaio, leghe, ferro: sono questi i metalli in cui sono tuttora realizzati alcuni tipi di finestre. Una scarsa conoscenza dei progressi tecnologici ha però alimentato pregiudizi sulle loro qualità. Invece un buon serramento metallico ha tutte le caratteristiche formali ed estetiche di quelle in altro materiale. Costituiti di profilati, assicurano isolamento termico e acustico grazie al taglio termico: tra gli elementi interni ed esterni sono inseriti separatori in materiale plastico, rinforzato con fibra di vetro, a bassa conducibilità. Questa divisione riduce il passaggio termico ed elimina la sensazione di freddo o calore che si avvertiva toccando i vecchi serramenti in metallo. Ad aumentare l’ermeticità c’è il cosiddetto giunto aperto, guarnizione elastica collegata al telaio fisso.

Grazie ad abbattimento termico e acustico, Serramento in acciaio a taglio termico di Di.Bi coniuga sicurezza antiscasso e risparmio energetico in un unico prodotto. Prezzo su preventivo. www.dibiporteblindate.it

Grazie ad abbattimento termico e acustico, Serramento in acciaio a taglio termico di Di.Bi coniuga sicurezza antiscasso e risparmio energetico in un unico prodotto. Prezzo su preventivo. www.dibiporteblindate.it

Finestre in diversi materiali

Legno e pvc oppure legno e alluminio, ma anche pvc insieme a speciali materiali hi-tech oppure addirittura alluminio più abs più legno: l’insieme delle qualità di ciascuno aumenta le potenzialità del serramento, spesso abbassandone anche il costo, con grande vantaggio. Nei sistemi che combinano alluminio-legno, due le possibilità: la struttura portante è in alluminio e il legno è una copertura esterna; oppure in quelli in legno-alluminio il primo è utilizzato per l’interno, mentre per l’esterno viene impiegato il secondo. Le due tecnologie con dividono il medesimo obiettivo di coniugare le proprietà dei due materiali: l’isolamento termico e l’estetica del legno da una parte, e dall’altra la durabilità delle finiture, la resistenza agli agenti atmosferici e alle effrazioni dell’alluminio. Nell’accoppiata pvc-legno, infine, la materia plastica ha il vantaggio di costare meno dell’essenza naturale e di non richiedere manutenzione alcuna o minima.

Attenzione: la qualità di una finestra, dal punto di vista dell’isolamento termico, indipendentemente dal materiale con cui è realizzata può essere valutata facilmente grazie alla trasmittanza termica, cioè la capacità di contrastare la dispersione di energia. La trasmittanza termica è espressa con un valore numerico accompagnato da: Ug quando si riferisce all’efficenza del vetro, Uf per i profili della finestra, Uw per l’intero infisso. Quanto più questo valore è basso, tanto più il serramento ha potere isolante.

A due ante, il serramento alzante scorrevole Oceano di Navello è in rovere con rivestimento esterno in alluminio, colore RAL 9010 (trasmittanza termica Uw=1,4). Il vetro 3+3/16/3+3 basso-emissivo con gas argon e canalina warm edge. Da L 200 x 240 H cm, Iva e posa in opera escluse, prezzo 4.400 euro. www.navello.it

A due ante, il serramento alzante scorrevole Oceano di Navello è in rovere con rivestimento esterno in alluminio, colore RAL 9010 (trasmittanza termica Uw=1,4). Il vetro 3+3/16/3+3 basso-emissivo con gas argon e canalina warm edge. Da L 200 x 240 H cm, Iva e posa in opera escluse, prezzo 4.400 euro. www.navello.it

La grande vetrata è composta da ante fisse e porte-finestre alzanti scorrevoli Kab di Finstral in pvc-alluminio.I vetri basso-emissivi stratificati di sicurezza contribuiscono a incrementare le prestazioni del serramento: valore di trasmittanza termica Ug di 1,1 W/m2K. Prezzo su preventivo. www.finstral.com

La grande vetrata è composta da ante fisse e porte-finestre alzanti scorrevoli Kab di Finstral in pvc-alluminio.I vetri basso-emissivi stratificati di sicurezza contribuiscono a incrementare le prestazioni del serramento: valore di trasmittanza termica Ug di 1,1 W/m2K. Prezzo su preventivo. www.finstral.com

Il profilo finestra Geneo® di Rehau in soli 86 mm di spessore ha struttura a sei camere, con strato esterno in rau-pvc e interno in fibra composita rau-fipro®, speciale materiale hi-tech. Valori di isolamento termico Uf fino a 0,85 W/m2K, isolamento acustico classe 5 e classe di resistenza 2 per l’antieffrazione. Prezzo su preventivo. www.rehau.it

Il profilo finestra Geneo® di Rehau in soli 86 mm di spessore ha struttura a sei camere, con strato esterno in rau-pvc e interno in fibra composita rau-fipro®, speciale materiale hi-tech. Valori di isolamento termico Uf fino a 0,85 W/m2K, isolamento acustico classe 5 e classe di resistenza 2 per l’antieffrazione. Prezzo su preventivo. www.rehau.it

Il serramento Edition4 di Internorm abbina legno di abete e alluminio. Realizzabile su misura, assicura isolamento termico (fino a Uw = 0,63) e acustico (fino a 45 dB) ed è idoneo per case a basso consumo energetico e passive. Prezzo su preventivo. www.internorm.it

Il serramento Edition4 di Internorm abbina legno di abete e alluminio. Realizzabile su misura, assicura isolamento termico (fino a Uw = 0,63) e acustico (fino a 45 dB) ed è idoneo per case a basso consumo energetico e passive. Prezzo su preventivo. www.internorm.it

La finestra Termalmix di Gruppo EMK in alluminio-abs-legno ha trasmittanza termica di Uw fino a 0,95. A due ante, da L 120 x H 130 cm, con doppio vetro basso-emissivo, gas argon, canalina Super Spacer, Prezzo su preventivo. www.emkgroup.it

La finestra Termalmix di Gruppo EMK in alluminio-abs-legno ha trasmittanza termica di Uw fino a 0,95. A due ante, da L 120 x H 130 cm, con doppio vetro basso-emissivo, gas argon, canalina Super Spacer. Prezzo su preventivo. www.emkgroup.it

Shade di Erco é un serramento con interno in pvc, sistema EcoClima 82 evolution, concepito per soddisfare le normative energetiche più avanzate. Caratteristiche tecniche: profilo in classe A secondo norma DIN EN 12608, 7 camere di isolamento con profondità di 82 mm di spessore, 3 guarnizioni di battuta, triplo vetro con distanziatore a “ bordo caldo” con miscela di gas nobili di serie, isolamento termico finestra di media 0,9 Uw, ferramenta a totale scomparsa, completa di sistema antieffrazione, telaio realizzabile in molteplici finiture, dal corian al vetro laccato, alle diverse essenze in cuoio. Prezzo su richiesta. www.ercofinestre.it

Progettata da Giuseppe Bavuso, Shade è l’innovativa collezione di finestre prodotte da Erco, in pvc abbinato ad altro materiale, che coniuga ricerca, design e un’innovativa complanarità. All’interno il serramento è estremamente personalizzabile, con vetro laccato, essenze legno, corian o cuoio. Esternamente presenta una superficie a tutto vetro, con integrato il sistema oscurante, e può essere installato raso muro o con perimetro dell’imbotte esterno rivestito con una finitura in monoestruso di alluminio, garantendo comunque le caratteristiche prestazionali dell’infisso in pvc. Prezzo su richiesta. www.ercofinestre.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!