Finestre in alluminio: prestazioni elevate, comfort e sicurezza antieffrazione

Perché un serramento sia veramente di qualità, oltre alle caratteristiche che ne indicano l'elevato livello di efficienza energetica, occorre che offra il comfort di un rilevante apporto di luce e aria, ma anche che garantisca un buon grado di sicurezza antieffrazione.

Simona Preda
A cura di Simona Preda
Pubblicato il 27/08/2022 Aggiornato il 27/08/2022
SimplySmart OpenSecure di Schuco

I serramenti hanno diverse funzioni: garantiscono una corretta aerazione e la luminosità degli ambienti, ma hanno anche un ruolo per garantire la sicurezza dentro casa. Infatti le finestre sono tra i punti di effrazione più comuni, insieme alle porte, tanto che spesso è sufficiente un cacciavite per forzare le chiusure e introdursi in casa.

Per questi motivi è importante che i serramenti siano dotati di adeguati sistemi di sicurezza, con una classe di resistenza antieffrazione RC2 o RC3. Di cosa si tratta? La resistenza del serramento contro i tentativi di scasso viene valutata in classi, nel rispetto delle norme europee EN 1627-1630, superando specifiche prove realizzate da istituti riconosciuti. In particolare, la classe antieffrazione RC2 indica modelli che resistono all’attacco con attrezzi come cacciaviti, cunei e tenaglie per un tempo di attacco effettivo di 3 minuti. In classe RC3 la resistenza all’attacco continuo è di 5 minuti, anche con piede di porco e cacciavite lungo.

Importante è anche la scelta del materiale. In particolare, l’alluminio che è uno dei più robusti utilizzati nella costruzione dei serramenti, in grado di resistere a lungo alle pressioni e ai tentativi di forzatura. E, con l’aggiunta di elementi come rostri e serrature a più punti di chiusura, diventa ancora più sicuro.

SimplySmart OpenSecure di Schuco

Serramenti in alluminio SimplySmart OpenSecure di Schuco, con dotazioni di sicurezza

Ne sono esempio le finestre in alluminio SimplySmart OpenSecure di Schüco Italia, con componenti meccanici di rinforzo e protezione, applicabili completamente a scomparsa all’interno del perimetro dell’anta del serramento. Inoltre possono essere dotate di maniglie con chiave, rostri, serrature a più punti di chiusura e sensori a scomparsa che monitorano in tempo reale lo stato di chiusura del serramento e sono collegati all’impianto di allarme e lo attivano in caso di necessità. L’installazione di questi accessori aggiuntivi consente ai serramenti di raggiungere la classe di sicurezza antieffrazione RC2, anche con finestra aperta a ribalta fino a 17,5 cm. L’apertura dell’anta a ribalta (fissata alla base) permette di aerare l’ambiente e viene movimentata dalla maniglia. Il serramento può facilmente passare da una posizione chiusa (maniglia a 0°) a una posizione inclinata per l’apertura a ribalta (maniglia a 90°), fino a una rotazione di 180° per un’apertura completa a battente. Si tratta di un sistema intelligente che rende sicuro l’utilizzo del serramento per tutti, anche per i bambini.

scorrevole alluminio ASE 67 PD di Schuco Italia

Lo scorrevole in alluminio ASE 67 PD di Schuco Italia ha profili sottili e sistema di bloccaggio

La sicurezza deve riguardare non solo le finestre ma anche i serramenti scorrevoli che permettono di realizzare grandi specchiature dal design minimale e, al contempo, proteggono gli ambienti. Il sistema di bloccaggio totalmente integrato nel sistema di ventilazione, per esempio nei sistemi scorrevoli panoramici ASE 67 PD di Schüco Italia, è disponibile in tre diverse versioni: come punto di bloccaggio integrato nella sezione di interblocco, con o senza serratura, o come blocco a 3 punti per il telaio esterno inserito nel lato del sistema di ventilazione. La combinazione di questi elementi di bloccaggio rende il serramento resistente alle effrazioni. Lo scorrevole in alluminio ASE 67 PD ha profili minimali, soglia ribassata a livello del pavimento che offre un accesso agevole e il telaio può essere integrato nei muri dell’edificio, offrendo massima trasparenza e luce.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!