Comprare una scala prefabbricata

In legno, vetro o metallo, le scale prefabbricate vengono assemblati sul posto senza interventi murari. Per scegliere quella adatta, bisogna partire sempre dallo spazio a disposizione.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 12/06/2013 Aggiornato il 12/06/2013
Comprare una scala prefabbricata
Sevilla di Siller
Pronte per la posa

A moduli da assemblare, queste scale sono la soluzione più rapida per collegare due o più piani di un appartamento. Tra gli altri vantaggi: ingombri ridotti e ampia varietà estetica.

  • Versatilità e soprattutto tempi di posa brevi hanno consentito ai modelli prefabbricati di sostituire in larga parte le scale in muratura, costruite direttamente in opera.
  • Ciò anche perché sono leggere, spesso molto compatte e si installano facilmente.
  • Pur essendo composte da moduli standard, sono flessibili e adattabili a varie situazioni abitative, come se fossero su misura.
  • In molti casi hanno anche il vantaggio di poterle smontare e riadattare anche in un altro ambiente, per esempio in caso di trasloco.
  • Oggi la gamma di realizzazioni è veramente vasta, con un’offerta di modelli che differiscono per forma, stile e materiali.
  • Molti anche gli accessori, come l’illuminazione a led integrata nei gradini o nella struttura, con funzione sia estetica sia di sicurezza.
I materiali

La scelta è ampia e le combinazioni sono infinite; in molti casi è poi possibile richiedere un prodotto personalizzato. Si tratta comunque di una scelta estetica, perché tenuta e funzionalità sono garantite in ogni caso. Bisogna però distinguere tra i materiali della struttura e quelli degli elementi non portanti.

  • I modelli tradizionali sono realizzati interamente in legno oppure in ferro e in ghisa, anche in versione “rivisitata”.
  • In stile moderno sono in genere i modelli in metallo, soprattutto in acciaio inox e in alluminio. Possono essere abbinati a pedate in legno multistrato, in vetro o in cristallo, di tipo temperato stratificato, oppure ancora in metallo rivestito con gomma antiscivolo.
  • Al telaio può essere applicata una ringhiera in materiale differente per ottenere particolari effetti. Per esempio, alle scale in legno vengono spesso abbinate ringhiere metalliche, che rendono la scala versatile e meno vincolante per l’arredo.
  • Mentre la protezione in vetro trasparente ha il pregio di valorizzare al meglio l’estetica della struttura.
Non solo ergonomia

Anche la sicurezza è uno dei criteri fondamentali di cui tenere conto ai fini della progettazione e del dimensionamento della scala.

  •  Misure e proporzioni di una scala sono stabilite da normative a livello internazionale (Uni 10804 e Uni 10809). In alcuni Comuni, però, possono anche essere disciplinate dai Regolamenti Edilizi locali.
  • La rampa deve essere larga almeno 80 cm, con un’inclinazione compresa tra i 30 e i 60°. Nel caso di scale a chiocciola, il diametro non deve essere inferiore ai 110 cm.
  • La distanza massima tra gli elementi, orizzontali o verticali, della ringhiera è 10 cm mentre l’altezza del corrimano deve raggiungere almeno 90 cm, a partire dai gradini.
  • Questi ultimi hanno una pedata (cioè una profondità) di almeno 30 cm, corrispondenti alla lunghezza media del piede, e un’alzata (cioè la distanza perpendicolare tra le superfici di due gradini consecutivi), che non dovrebbe superare i 15 cm.

Per valutare la comodità
Il valore del rapporto tra alzata e pedata ci dirà se la scala, oltre a rispettare la normativa, è anche comoda. Il calcolo da effettuare è semplice: la pedata più due volte l’alzata dovrebbe essere uguale a 62/64 centimetri (2a+p=62/64 cm), perché questa misura rappresenta la lunghezza media del passo di una persona.

  • È inoltre consigliabile che la scala non sia troppo ripida: per questo motivo ogni rampa dovrebbe essere composta da non più di 15 gradini.
Protezione Salvabambino. Il cancelletto viene installato sia sul primo gradino della scala sia sul pianerottolo. È in tubolare di acciaio plastificato e può essere decorato con adesivi. Kalypto di Fontanot (costa 90 euro)

Protezione Salvabambino. Il cancelletto Kalypto di Fontanot viene installato sia sul primo gradino della scala sia sul pianerottolo. È in tubolare di acciaio plastificato e può essere decorato con adesivi.  Prezzo: 90 euro. www.fontanot.it

Compatte e salvaspazio
La scala compatta in faggio con conformazione a L, ha gradini che misurano 70 cm e un’altezza fino a 320 cm. Iva esclusa, costa 1.394 euro Snl Marinara di Novalinea

La scala compatta in faggio Snl Marinara di Novalinea con conformazione a L ha gradini che misurano 70 cm e un’altezza fino a 320 cm. Iva esclusa, prezzo 1.394 euro. www.novalineascale.it

Snl Marinara di Novalinea

Snl Marinara di Novalinea

Tra i modelli prefabbricati esistono molte soluzioni salvaspazio. Grazie agli attuali sistemi – alcuni particolarmente ergonomici – si possono avere scale di dimensioni molto ridotte anche senza rinunciare alla comodità.

  • Parlando di soluzioni salvaspazio solitamente si pensa ai modelli a chiocciola. E questo grazie alla loro conformazione, in cui i gradini ruotano intorno al palo portante.
  • In questo tipo di scale il diametro esterno minimo è di 130 cm, ma si possono avere anche soluzioni a semicerchio (una variante della chiocciola), di soli 120 cm.
  • Un’altra tipologia è quella alla marinara, generalmente in legno, formata da due montanti e da gradini con pedate molto strette e sfalsate fra loro. Per essere fruibile, la rampa dev’essere larga almeno 60-70 cm. Sono indicate per soppalchi.
  • Tra le mini scale rientrano anche quelle pieghevoli o retrattili. Sono tuttavia sconsigliate per un utilizzo frequente.
  • La scala a elica Spiral Gamma di Rintal è in legno di faggio, finitura noce, con ringhiera in acciaio cromato. Con diametro di 140 cm, Iva esclusa: prezzo 3.900 euro. www.rintal.it
  • È illuminata da led bianchi integrati la scala Unica Celebrity di Valentino Borghesi in acciaio inox lucido con gradini e parapetti in vetro extra chiaro. Prezzo su preventivo. www.valentinoborghesi.it
  • La scala a chiocciola Diable Glass di Mobirolo è in acciaio con gradini in vetro temprato. Nella misura Ø 124/162 x H 300 cm, dotata di 13 gradini, Iva esclusa, prezzo 7.430 euro. www.mobirolo.com
  • È fissata direttamente alla parete la scala a giorno Futura Design di Novalinea con gradini “chiusi” laccati e ringhiera in vetro. Iva esclusa prezzo 7.296 euro. www.novalineascale.it
  • È adattabile a varie situazioni la scala  Kompact di Fontanot con gradini e corrimano in massello di faggio. Con 13 alzate, nella versione base, Iva esclusa: prezzo 1.890 euro. www.fontanot.it
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 3 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!