Un cappotto per l’edificio. Per proteggere da caldo e freddo

Pannelli in erba sintetica per isolare l'edificio. Con il vantaggio fiscale di una detrazione pari al 65%.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 04/04/2014 Aggiornato il 04/04/2014
Un cappotto per l’edificio. Per proteggere da caldo e freddo

Un bel cappotto per proteggersi dai raggi UV e isolarsi dal freddo o dal caldo, a seconda della stagione. La “mise” ideale da fare indossare a un edificio, un abito fatto di pannelli in erba sintetica, che rivestono e isolano pavimenti e pareti esterne, garantendo un sensibile risparmio energetico. L’idea è della Roofingreen, start-up torinese specializzata in architettura, edilizia e design, che ha deciso di puntare con decisione sulla cosiddetta greenbuilding. Il sistema modulare è semplice da posare e richiede poca manutenzione, si può utilizzare in tutti i fabbricati, per interventi di ristrutturazione e riqualificazione. Il pannello misura 50 x 50 cm ed è costituito da una parte superiore in erba sintetica, solidarizzata a uno strato isolante in XPE: tale sistema crea un’intercapedine che consente la ventilazione sfruttando il cosiddetto “effetto camino”. Nella parte inferiore possono essere fissate basi di supporto con altezze variabili (dai 20 ai 230 mm), scelte in funzione dei sovraccarichi. Collegati fra loro, i pannelli compongono una superficie omogenea. “Utilizzando un unico sistema a secco – spiega l’architetto Mauro Paris, presidente di Roofingreen – isoliamo i fabbricati e ne abbattiamo le emissioni. Il beneficio è rilevante: se l’edificio ha un cappotto che funziona, i consumi di luce e combustibile per raffreddarlo e riscaldarlo si riducono e in poco tempo si ha un ritorno economico importante”. I prodotti per l’efficienza energetica beneficiano degli incentivi fiscali del 65% per la riqualificazione degli edifici esistenti. Si tratta del cosiddetto ecobonus che consente di recuperare più della metà dei costi di acquisto e installazione attraverso una detrazione dall’Irpef spalmata in dieci anni, con un tetto massimo di 100 mila euro.

rivestimento di pavimentazioni esterne orizzontali che assicura isolamento termico e assorbimento acustico Nature Roofingreen

Roofingreen si compone di tre prodotti: Nature è un sistema progettato per il rivestimento di pavimentazioni esterne orizzontali, che assicura isolamento termico e assorbimento acustico. Pensato per riqualificare tetti e terrazze, la particolare struttura di supporto con basi di appoggio ad altezze regolabili permette di realizzare superfici sopraelevate. www.roofingreen.it

rivestimento e l’isolamento di superfici esterne verticali Nature Side Roofingreen

Nature Side è un sistema brevettato per il rivestimento e l’isolamento di superfici esterne verticali. Il pannello protegge il muro da irraggiamento e dilavamento diretto, mantenendolo asciutto in tutti i mesi dell’anno. I materiali utilizzati sono riciclati e il dispendio di risorse idriche è nullo.

pannello che aggiunge alla tecnologia Nature un’illuminazione a faretti Led “segnapasso” a basso consumo Roofingreen Nature Led

Roofingreen Nature Led è invece un pannello che aggiunge alla tecnologia Nature un’illuminazione a faretti Led “segnapasso” a basso consumo. In futuro saranno disponibili finiture diverse rispetto all’erba sintetica (filati olandesi di alta qualità); nei prossimi mesi per esempio sarà presentato un nuovo pannello con superficie in pietra.

 

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!