Consolidamento edifici. Dall’uso di resine alla carta da parati antisismica

Crepe sui muri, problemi di umidità, cedimenti delle fondamenta e danni causati da sollecitazioni sismiche rendono necessari interventi di consolidamento.
Nicoletta De Rossi
A cura di Nicoletta De Rossi
Pubblicato il 21/12/2019 Aggiornato il 21/12/2019
sisma nhl fino consolidamento costruzioni

Le nostre abitazioni possono subire nell’arco degli anni danneggiamenti che ne compromettono non soltanto l’estetica ma anche la stabilità e che implicano interventi di consolidamento.

Quale sia l’intervento di consolidamento più indicato lo si può decidere soltanto dopo un’attenta analisi delle possibili cause da parte di personale specializzato.

Le crepe sui muri potrebbero per esempio essere indicatori di un cedimento del terreno e delle fondamenta. Una delle possibili cause potrebbero essere periodi di forte siccità o di concentrate piogge molto intense, con il conseguente rammollimento del suolo. Le infiltrazioni d’acqua causano umidità in eccesso che può danneggiare le strutture e rendere non abitabili anche alcuni locali interrati o seminterrati.

Esistono svariati interventi di consolidamento poco invasivi, uno di questi è l’iniezione di resine a espansione lenta, che serve a riempire le cavità formatesi nel terreno. L’uso di speciali malte invece può migliorare l’adesione del supporto in mattoni, mentre micropali in acciaio, che si infiggono in terreni stabili più profondi cui cedono il carico, rappresentano un altro possibile intervento contro il cedimento del terreno.

Anche in zone interessate da smottamenti causati da sollecitazioni sismiche si rendono necessari interventi di consolidamento preventivi, come l’utilizzo di una specie di carta da parati antisismica.

Foto cantieri per consolidamento edifici

barriera contro infiltrazioni d'acqua uretek water barrier consolidamento costruzioni

Water Barrier by Uretek è la soluzione brevettata per creare una spessa barriera contro le infiltrazioni d’acqua in strutture già esistenti, di qualsiasi tipologia ed epoca. Sfruttando la doppia azione di resina espandente e gel saturante questa soluzione garantisce l’omogeneo riempimento di ogni cavità nel terreno e fra terreno e struttura muraria. Crea così una spessa barriera impermeabilizzante tra l’acqua e la struttura contro terra ed elimina i problemi d’infiltrazione. In questo  modo si protegge il muro e tiene lontana l’acqua, senza dover effettuare demolizioni o scavi. Prezzo su richiesta. www.waterbarrier.it

sisma nhl fino di Fassa Bortolo malta strutturale consolidamento costruzioni

SISMA NHL FINO di Fassa Bortolo è una malta strutturale a base di calce idraulica naturale NHL 3.5, sabbie classificate, leganti pozzolanici e additivi per migliorare la lavorazione e l’adesione al supporto in mattoni, pietra e tufo. È usata come malta strutturale per la realizzazione di sistemi FRCM (compositi fibrorinforzati a matrice inorganica) nel rinforzo di elementi in muratura, come per esempio volte e archi. È ideale per murature storiche e di pregio. Prezzo su richiesta. www.fassabortolo.com

carta da parati antisismica sistema MAPEWRAP EQ SYSTEM di Mapei

Il sistema MAPEWRAP EQ SYSTEM di Mapei è una “carta da parati antisismica” da applicare sui tamponamenti e sulle tramezze di un edificio per evitarne il ribaltamento e il crollo e la formazione di profonde lesioni durante un terremoto. Si compone di un tessuto bidirezionale in fibra di vetro pre-apprettato e di adesivo monocomponente all’acqua a base di dispersione poliuretanica e a bassissima emissione di VOC (composti organici volatili), già pronto all’uso. Sottilissimo e leggero, è facile da applicare, tagliare e adattare alla conformazione delle pareti e della struttura, senza tasselli o ancoraggi. Non arrugginisce e resiste alle aggressioni chimiche. Prezzo su richiesta. www.mapei.com

novatek mricopali consolidamento costruzioni

I micropali Novatek® hanno diametro ridotto e funzionano con sistema di infissione a pressione che consente di testare la portata di ogni singolo micropalo durante tutto il corso del procedimento. La resistenza di ogni micropalo è controllata tramite il manometro di infissione. Senza asportazioni di terra, i micropali effettuano una compattazione radiale del terreno di fondazione, migliorandone le caratteristiche geotecniche. Il brevetto LIFT PILE® si compone di micropali in acciaio con sistema di precarica regolabile che consente di sollevare gli edifici in modo sicuro, controllato e preciso fino al millimetro. Prezzo su richiesta. www.novatek.it

iniezione di resine a lenta espansione di Systab per consolidare fondamenta casa finita

L’iniezione di resine a lenta espansione di Systab può servire al consolidamento della fondazione di un’abitazione finita, poiché riempie i vuoti e compatta il terreno rammollito dall’acqua, riattiva completamente l’impronta fondale dell’edificio e migliora le caratteristiche geomeccaniche del terreno argilloso riducendo i fenomeni di ritiro e rigonfiamento tipici di questi materiali. Prezzo su richiesta. www.systab.it

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 1 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!