Battiscopa filomuro: una soluzione elegante e moderna, che elimina le sporgenze

Protegge la parete ed elimina per sempre il problema della polvere che vi si deposita: il battiscopa filomuro è una soluzione facile da installare e con diversi vantaggi.
Contenuto sponsorizzato
Battiscopa filomuro: una soluzione elegante e moderna, che elimina le sporgenze

Il battiscopa (o zoccolino) è un accessorio che può sembrare marginale ma che in realtà ricopre un ruolo fondamentale nella casa: serve a proteggere il muro da urti accidentali e dai segni creati dalla scopa e dall’aspirapolvere, ma ha anche una sua valenza estetica; per questo deve essere in armonia con le porte e l’arredo della casa.

ECLISSE Battiscopa filomuro porta vetro

ECLISSE Battiscopa filomuro porta vetro

In particolare, se si scelgono le porte filomuro, un battiscopa rasoparete diventa quasi una scelta obbligata, per assicurare omogeneità della parete, coerenza delle finiture e l’assenza di sporgenze sul muro.

Il vantaggio di una simile soluzione non è però solo puramente estetico. Un battiscopa filomuro, infatti, elimina il problema del deposito della polvere e permette ai mobili di poggiare direttamente alla parete senza fessurazioni.

ECLISSE ha studiato un particolare profilo in alluminio – compatibile con i controtelai della linea Syntesis Collection e SHODO Collection – che permette un’installazione facile e senza alcuna interruzione tra gli elementi battiscopa e porta.

Guarda il video dell’installazione

Per l’installazione è necessario predisporre un incavo per il battiscopa e collocare degli appositi profili in alluminio in fase di costruzione della parete, ovvero prima di eseguire l’intonacatura e la posa del pavimento. Qui verranno collocati gli appositi profili in alluminio che hanno una lunghezza pari a 2 metri ciascuno. Collegando poi i profili lineari con i giunti di collegamento si potranno creare gli angoli interni ed esterni e installare il battiscopa anche in corrispondenza di scale.

  • ECLISSE scala con battiscopa filomuro retroilluminato
  • ECLISSE scala con battiscopa filomuro

Se piace l’idea di avere un segnapasso, si possono posizionare dei nastri led e fresare il battiscopa quel tanto necessario per far passare la fonte luminosa.

ECLISSE battiscopa filomuro

ECLISSE battiscopa filomuro

I profili in alluminio ECLISSE Syntesis Battiscopa hanno un’altezza pari a 60 millimetri e permettono di inserire un battiscopa filomuro con altezza pari a 58 millimetri, mentre quelli ECLISSE SHODO Battiscopa misurano rispettivamente 47 millimetri e sono adatti all’alloggiamento di un battiscopa con altezza pari a 45 millimetri. In entrambi i casi, per altezze del battiscopa superiori è sufficiente posare i profili sopra la quota zero.

Tutti i vantaggi del battiscopa filomuro
  • è possibile anche in caso di ristrutturazione, ma è sempre necessario prevedere l’incavo per l’alloggiamento del profilo
  • per avere in più un’illuminazione decorativa, si possono posizionare delle strisce (strip) led
  • vantaggio di appoggiare i mobili direttamente alla parete
  • stop alla polvere che non ha più lo spazio utile per depositarsi.

Contenuto sponsorizzato

Tags:Eclisse