Termostati intelligenti (ossia connessi) per un comfort termico su misura

I termostati intelligenti di ultima generazione concorrono a ricrearein casa il grado di comfort ottimale e su misura.
Architetto Marcella Ottolenghi
A cura di Architetto Marcella Ottolenghi
Pubblicato il 08/12/2020 Aggiornato il 09/12/2020

I termostati intelligenti di ultima generazione sono l’ultimo avamposto della domotica. Dopo aver infatti affinato i sistemi di controllo e di gestione di apparecchi ed elettrodomestici, oltre che degli impianti tecnici della casa, le aziende hanno cominciato a focalizzarsi anche sul comfort termico. Aspetto non indifferente nella costruzione di un paesaggio domestico a misura d’uomo.

termostato intelligente connesso TS01 di AVE

Supervisore Touch Screen, sistema DOMINA Smart IoT di AVE

Gli ultimi modelli risultano l’evoluzione dei primi esempi di comandi avanzati e offrono ulteriori servizi, sempre più raffinati. Date infatti ormai per assodate la semplicità di impostazione e di attivazione, la comunicazione wi-fi e la gestione da remoto – quest’ultima quasi un atout imprescindibile, ormai, soprattutto per le seconde case – i termostati intelligenti sono studiati per integrarsi armonicamente nel sistema domotico della casa. E concorrono a fornire ulteriori benefici nella costruzione dei cosiddetti scenari, vere e proprie ambientazioni domestiche su misura che includono l’illuminazione, la sicurezza, il funzionamento degli elettrodomestici, la gestione dell’infotainement. Così, i nuovi termostati sono in grado di gestire il funzionamento della caldaia in base alla nostra presenza o alle abitudini giornaliere, anche se variano rispetto alle impostazioni iniziali, di controllare i consumi, monitorando funzionamento dell’impianto e differenza tra calore programmato e calore effettivo nell’ambiente, di regolare tutte le singole termovalvole installate sui caloriferi, di verificare la temperatura esterna via web in modo da riuscire a prevenire il nostro desiderio di comfort termico al rientro, in caso il tempo cambi velocemente.

 

mini touch screen Dominaplus TS01 di AVE

Il supervisore Touch Screen con display orientabile a colori da 4.3″ per il controllo delle più avanzate funzioni domotiche del sistema DOMINA Smart IoT di AVE, grazie ad una sonda che rileva la temperatura esterna può fungere da vero e proprio cronotermostato domotico, permettendo una gestione completa della zona termica in cui è collocato. www.ave.it

E gli apparecchi più avanzati, compatibili magari con gli assistenti vocali già presenti sul mercato, sono addirittura in grado di auto-apprendere. Dopo un certo lasso di tempo, utile per studiare i nostri comportamenti e l’andamento termico dell’intero sistema, riescono infatti a riproporre in automatico le fasce termiche più confortevoli, affinate sulle abitudini degli abitanti della casa e sulla situazione ambientale, sia esterna sia interna.

 

BTicino_Smarther_withNetatmo_bianco_termostato

Smarther2 di BTicino, termostato connesso evoluzione del primo Smarther, è un apparecchio intelligente controllato dalla app Home+Control dell’azienda, in grado di gestire tutti i dispositivi LivingNow e Livinglight with Netatmo. In tal modo la regolazione del comfort termico viene integrata nel sistema domotico dell’abitazione, entrando a far parte di tutti gli scenari programmabili. Compatibile con tutti gli assistenti vocali (Google Home, Apple Homekit, Amazon Alexia), può anche controllare i consumi, monitorando il tempo di funzionamento dell’impianto e confrontando le temperature nella stanza con quelle di set-point. Inoltre, Smarther2 può regolare le valvole termostatiche Netatmo dei caloriferi e auto-apprendere le caratteristiche dell’impianto, garantendo la temperatura desiderata al momento giusto. Disponibile in tre finiture – bianco, nero, sabbia – grazie all’aspetto discreto e sofisticatamente avanzato si armonizza con ogni stile sia di arredamento sia di impianto elettrico. www.bticino.it

Senza dimenticare l’estetica del design di questi piccoli elementi intelligenti: minimali ma futuribili, sono sempre più spesso progettati per rivelare le loro potenzialità tecnologiche solo al momento del bisogno. Superfici eleganti e anonime, realizzate con materiali all’avanguardia gradevoli al tatto,  si risvegliano di vita propria quando sfiorati o sollecitati via app.

cronotermostato Fantini Cosmi cucina con coppia che parla

ll termostato C800WiFi di Fantini Cosmi tramite l’intelligenza artificiale monitora costantemente i parametri ambientali di temperatura e umidità e la geolocalizzazione dell’utente, interagisce con le impostazioni e ottimizza il funzionamento del sistema di riscaldamento e raffrescamento degli ambienti, anticipandone o ritardandone l’attivazione in base alle abitudini di utilizzo. Con funzionamento a batteria o a elettricità, è disponibile in 4 modelli, in diverse forme e modalità di incasso, per adattarsi ad ogni abitazione. Si può comandare attraverso comandi vocali e tramite app. www.fantinicosmi.it

 

Termostati connessi

  • Il supervisore Touch Screen con display orientabile a colori da 4.3" per il controllo delle più avanzate funzioni domotiche del sistema DOMINA Smart IoT di AVE, grazie ad una sonda che rileva la temperatura esterna può fungere da vero e proprio cronotermostato domotico, permettendo una gestione completa della zona termica in cui è collocato. www.ave.it
  • Smarther2 di BTicino, termostato connesso evoluzione del primo Smarther, è un apparecchio intelligente controllato dalla app Home+Control dell’azienda, in grado di gestire tutti i dispositivi LivingNow e Livinglight with Netatmo. In tal modo la regolazione del comfort termico viene integrata nel sistema domotico dell’abitazione, entrando a far parte di tutti gli scenari programmabili. Compatibile con tutti gli assistenti vocali (Google Home, Apple Homekit, Amazon Alexia), può anche controllare i consumi, monitorando il tempo di funzionamento dell’impianto e confrontando le temperature nella stanza con quelle di set-point. Inoltre, Smarther2 può regolare le valvole termostatiche Netatmo dei caloriferi e auto-apprendere le caratteristiche dell’impianto, garantendo la temperatura desiderata al momento giusto. Disponibile in tre finiture – bianco, nero, sabbia – grazie all’aspetto discreto e sofisticatamente avanzato si armonizza con ogni stile sia di arredamento sia di impianto elettrico. www.bticino.it
  • ll termostato C800WiFi di Fantini Cosmi tramite l'intelligenza artificiale monitora costantemente i parametri ambientali di temperatura e umidità e la geolocalizzazione dell'utente, interagisce con le impostazioni e ottimizza il funzionamento del sistema di riscaldamento e raffrescamento degli ambienti, anticipandone o ritardandone l'attivazione in base alle abitudini di utilizzo. Con funzionamento a batteria o a elettricità, è disponibile in 4 modelli, in diverse forme e modalità di incasso, per adattarsi ad ogni abitazione. Si può comandare attraverso comandi vocali e tramite app. www.fantinicosmi.it
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 2 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!