Decorazione e design per porte, pareti, mobili…

Decorazione e design sono spesso un tutt'uno nella casa contemporanea, nella quale una medesima finitura decor può interessare la porta e la parete che la ospita, così come un mobile o un pavimento.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 16/12/2016 Aggiornato il 16/12/2016
decorazione

Decorazione e design contemporaneo possono nascere anche dalla passione per vecchi pavimenti (di stanze, palazzi e masserie) e la loro più attuale rivisitazione. Proprio questa passione ha condotto alla reinterpretazione di questi decori in chiave moderna ed inedita, ovvero senza nostalgia. E si chiama proprio Without Nostalgia il progetto, presentato da Eclisse, ispirato al mondo della decorazione e del colore, e nato da un’idea dell’architetto e designer Manuela PelizzonOltre ad Eclisse, partner del progetto Barba Design, Migliorino Design e Oikos. 

Le forme geometriche del progetto possono trovare applicazione su diversi supporti: incise su superfici come porte e mobili oppure riprodotte in stampe e rivestimenti per pareti e pavimenti. Completa la realizzazione, l’utilizzo di ecosoluzioni cromomateriche che crea ambientazioni diverse con effetto tessuto e metallico. Base del progetto è stato il dialogo tra realtà accomunate dagli stessi valori e dalla medesima predisposizione all’utilizzo di materiali e tecnologie innovative. La virtuosa contaminazione tra saper fare artigiano, immaginazione e tecnologia ha permesso la creazione di prodotti e soluzioni inedite che interpretano il gusto contemporaneo, presentati in anteprima nello showroom milanese di Eclisse.

 

ECLISSE Syntesis Line battente e ECLISSE Syntesis Luce

Da sinistra ECLISSE Syntesis Line battente e ECLISSE Syntesis Luce. Carta da parati Migliorino Design su grafica personalizzata e decoro di Manuela Pelizzon. Mobili di Barba Design con incisione laser. I prodotti Eclisse si prestano al servizio della progettazione: dettagli costruttivi e caratteristiche esclusive di telai, controtelai e profili, pur rimanendo nascosti, diventano ancora una volta presupposti fondamentali per assicurare una perfetta realizzazione e resa estetica. Il layout espositivo segue una timeline ideale che mette a confronto tre epoche. Entrando nella parete di destra troviamo il contemporaneo rappresentato da ECLISSE Syntesis Collection, cioè i prodotti senza cornici che eliminano qualsiasi elemento a vista. Di fronte nella parete di sinistra il futuro, quello che suggeriscono i nuovi trendsetter. Una sorta di evoluzione del filo muro. Con Eclisse Shōdo Collection tornano protagoniste le porte e le finiture in generale. Con un’unica differenza: sono tutte filo muro.

ECLISSE Syntesis Tech consente di nascondere a filo muro piccole aperture come vani tecnici e di servizio

ECLISSE Syntesis Tech consente di nascondere a filo muro piccole aperture come vani tecnici e di servizio e aperture, perfettamente nascoste nella parete, sono accessibili attraverso aperture push pull, con chiave o maniglia. I chiudi-vano ECLISSE sono qui rifiniti con la finitura Oikos antico velluto bianco 9016.

Eclisse Shodō battente, Shodō scorrevole e Shodō battente con pannello porta decorato ad incisione laser Barba Design profondità 0,7 mm

Da sinistra Eclisse Shodō battente, Shodō scorrevole e Shodō battente con pannello porta decorato ad incisione laser Barba Design profondità 0,7 mm. Parete con finitura Oikos trame bianco 9016. Maniglie Piramid di Mandelli. Il futuro del filo muro è rappresentato da ECLISSE Shōdo Collection, linea di soluzioni per porte scorrevoli e a battente con stipiti e cornici filo muro e con profilo per battiscopa anch’esso filo muro. In questo modo le porte tornano protagoniste e tutte le finiture sono a filo con la parete, senza sporgenze. Gli stipiti, il battiscopa e tutti i pannelli porta sono una finitura ECLISSE nella tonalità grigio caldo.

controtelaio ad esser predisposto per l’alloggiamento dei cablaggi Eclisse Luce estensione

Eclisse Luce estensione è il primo controtelaio ad esser predisposto per l’alloggiamento dei cablaggi, brevetto Eclisse, nella versione a doppia anta e con pannelli porta in vetro satinato. La luce di passaggio consente di aprire spazi davvero ampi, senza rinunciare alla comodità di avere sempre un interruttore a portata di mano e vicino al foro porta. Nella versione per cartongesso questo prodotto può raggiungere una luce di passaggio di 2600 x 2600 mm.

 

Clicca sulle immagini per vederle full screen

  • ECL_LUCE
  • ECL_SHODO-COLL_fronte-aperte
  • ECL_SYNTESIS-COLL_Wallpaper-Migliorino_Mobili-Barba_aperte
  • ECL_SYNTESIS-TECH
  • Motivo decoro-02

 

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 0 / 5, basato su 0 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!