Costo impianto elettrico: prezzi calcolati a punto luce

Costo impianto elettrico: prezzi calcolati a punto luce. A differenza degli altri lavori, infatti, in questo caso non si parla di mq o di prezzo a corpo. Ecco come calcolare la spesa e che cosa chiedere.
Giovanna Strino
A cura di Giovanna Strino
Pubblicato il 17/12/2019 Aggiornato il 17/12/2019
centralino impianto elettrico della Linea Space di BTicino (www.bticino.it)

Il costo dell’impianto elettrico dipende da una serie di fattori, ma ciò che incide è naturalmente il numero di punti luce della casa. La spesa per rifare (o fare ex novo) l’impianto elettrico rappresenta una “voce” del capitolato costi tutt’altro che trascurabile. Ma è fuori discussione pensare di risparmiare proprio su una componente così importante della casa e così determinante per la sicurezza degli interni.

Come si calcola il costo?

Mentre i costi di gran parte dei lavori si calcolano in base ai mq, ai metri lineari o a corpo, quelli per l’impianto elettrico si calcolano in base al numero dei punti luce installati. Dal costo sono escluse le placche, il cui prezzo da aggiungere dipende dal modello scelto. Va aggiunto poi il prezzo del quadro elettrico, quello per l’assistenza muraria (ovvero per l’apertura e la chiusura delle tracce murarie) e, talvolta, quello per la progettazione.

Che cosi si intende per punto luce?

Semplificando, il punto luce è ogni punto della casa in cui viene erogata energia elettrica: una presa elettrica, un interruttore, un deviatore, un attacco per la lampada, una presa tv.

I costi dell’impianto elettrico

Punto luce: da 35 euro a 90 euro

Quadro elettrico: a partire da 350 euro

Assistenza muraria: 15/25% del costo totale dell’impianto elettrico

Impianto elettrico a norma

L’impianto elettrico deve in tutti i casi essere a norma, ovvero deve rispettare tutti i requisiti prescritti dalla norma di riferimento la CEI 64-8, aggiornata nel mese di settembre 2016 (aggiornamento 8/1). Questa norma è importante perché va a definire i criteri di efficienza energetica per “Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua”. Quindi, se si installa ex novo un impianto elettrico o se si risistema uno esistente, tutte le prescrizioni vanno osservate. Al termine del lavoro (anche se si tratta di risistemazione o messa a punto), il professionista deve obbligatoriamente rilasciare al committente il certificato di conformità alla norma del lavoro eseguito e delle componenti utilizzate.

Tre livelli di impianto elettrico: scegli il tuo

L’ampliamento della norma CEI 64-8 sugli impianti elettrici ad uso domestico è pensato per rispettare al meglio le esigenze della casa e di chi la vive. Si sceglie tra un livello base che prevede un numero minimo di punti prese e luce (LIVELLO 1); un livello standard per aumentare la protezione della casa con videocitofono e sistema anti-intrusione (LIVELLO 2); un livello domotico che prevede un aumento del comfort grazie all’integrazione di funzionalità come la gestione in remoto, la gestione scenari e il controllo carichi per un maggiore risparmio (LIVELLO 3). Tutto questo per migliorare il comfort e la sicurezza della casa, aumentando allo stesso tempo il valore dell’immobile. Scegliere un impianto a livelli costituisce un investimento necessario per chi intende migliorare radicalmente la qualità della vita domestica. I tre livelli moltiplicano le comodità all’interno di una casa che, al massimo dell’intervento, verrà classificata come domotica, intelligente e incredibilmente all’avanguardia. L’investimento garantisce un concreto risparmio, un’autentica sicurezza finale e un rispetto dell’ambiente senza prezzo.
(Fonte: www.impiantialivelli.it)

Fonti / Bibliografia
Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: 5 / 5, basato su 4 voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!