Una casa prefabbricata da sogno. Realizzabile in tempi brevi

Tanti i vantaggi per chi acquista una casa prefabbricata in legno, realizzata con materiali naturali e con sistemi costruttivi che privilegiano la salubrità degli interni, oltre che con impianti a risparmio energetico. Dalla pompa di calore ai pannelli fotovoltaici, dalla Ventilazione Meccanica Controllata alla domotica. Ecco Villa Cattleya, costruita da Decimo Primo.

Contenuto sponsorizzato

Scegliere di acquistare una casa prefabbricata in legno offre numerosi vantaggi. Ogni singolo elemento della struttura verrà disegnato, per essere poi visionato e confermato dal cliente, la casa viene costruita con materiali naturali ed ecosostenibili e con le tecnologie più innovative, senza rinunciare al design, seguendo lo stile preferito dal futuro proprietario. E la flessibilità del legno consente di realizzare spazi personalizzati, luminosi, confortevoli e sicuri.

Affidandosi ad aziende dalla consolidata esperienza nel settore della bioedilizia e nell’ambito delle costruzioni in legno, si potrà avere un’abitazione solida e sicura, costruita con materiali certificati e di ottima qualità, e si sarà seguiti in ogni fase del progetto, dal preventivo alla progettazione architettonica e strutturale, dalla scelta dei materiali alla posa in opera di pareti e finiture finali.

Esemplare il caso di Villa Cattleya, un’abitazione unifamiliare costruita da Decimo Primo poco fuori il centro di Treviso. L’edificio si sviluppa su una superficie di circa 230 mq + altri 120 mq di superficie coperta per la creazione di portici. Lo stesso nome dato alla casa, scelto dai proprietari, appassionati del bellissimo fiore omonimo, è ricco di significato perché rispecchia i pregi di questa sorta di orchidea, delicata e raffinata ma forte, in grado di crescere ovunque, anche nelle terre più ostili. Un nome perfetto, quindi, per la loro futura casa: un posto bellissimo dove vivere confortevolmente e stare bene.

Esterno Villa Cattleya casa prefabbricata Decimo Primo

Esterno Villa Cattleya

Il primo intervento per la costruzione della casa è stata la realizzazione di una fondazione a platea in cemento armato, con vespaio areato, un’intercapedine creata attraverso l’utilizzo di igloo che permette di mantenere la struttura asciutta attraverso il ricircolo naturale dell’aria.

I tempi per lo scavo, compreso quello della piscina, e per la fondazione sono stati di circa 1 mese.

La posa dell’intera struttura portante in legno ha richiesto circa 10 giorni, comprensivi della realizzazione del pacchetto di copertura e delle guaine impermeabilizzanti.

cantiere casa prefabbricata Decimo Primo

Posa pareti in X-LAM o CLT

La fase di progettazione esecutiva e strutturale ha richiesto invece più tempo per permettere una perfetta esecuzione di tutte le fasi di posa.

Pareti portanti, divisorie e controsoffitti

Le pareti sono costituite da un pannello portante in CLT (Cross Laminated Timber) o X-LAM. Verso l’esterno sono rivestite da uno strato isolante di lana di roccia dello spessore totale di 15 cm, mentre all’interno viene creata – mediante la posa di una controparete in cartongesso – un’intercapedine con dell’isolante per il passaggio della parte impiantistica.
Le pareti sono state ancorate al cordolo in calcestruzzo con degli appositi staffaggi dimensionati a seconda della funzione necessaria.

I tempi per la posa delle pareti in legno (compresi fissaggi) sono di 3 giorni.

Il cartongesso viene utilizzato, oltre che per la realizzazione delle contropareti in aderenza con le pareti portanti in legno, anche come parete divisoria non portante e come controsoffitto nei locali tecnici.

Il tetto piano della casa prefabbricata

La villa ha copertura piana di 340 mq. La struttura portante è realizzata con travi lamellari a vista e da un tavolato in perline (sempre a vista) al di sopra del quale c’è un pacchetto isolante dello spessore, in lana di roccia, di 20 cm.

Due sono stati i giorni necessari per la posa delle strutture orizzontali della copertura.

cantiere casa prefabbricata Decimo Primo struttura in legno completamente posata

Struttura in legno completamente posata

Il manto di copertura finale è poi realizzato con guaine impermeabilizzanti protette da uno strato di ghiaino.

Sul tetto sono stati inoltre posizionati 18 pannelli fotovoltaici (6kw) per soddisfare completamente il fabbisogno dei cliente.

Copertura piana con ghiaino e pannelli fotovoltaici; vista piscina

Copertura piana con ghiaino e pannelli fotovoltaici; vista piscina

 

In giardino, anche la piscina

La piscina può contenere 80 mc d’acqua; è stata rivestita con un telo in lineer grigio scuro, che dà un effetto suggestivo sia di giorno che di notte. La piscina ha un sistema di purificazione dell’acqua, che avviene attraverso elettrolisi a sale.

 

Gli impianti della casa

Impianto termoidraulico: riscaldamento e raffrescamento a pavimento sono alimentati da una pompa di calore, che garantisce anche la produzione di acqua calda sanitaria. L’impianto è completo anche di un’unità di trattamento dell’aria (VMC) che permette di avere sempre un riciclo d’ara pulita e purificata, anche laddove non sia possibile aprire porte e finestre.

cantiere casa prefabbricata Decimo Primo impianto riscaldamento a pavimento

Impianto di riscaldamento a pavimento

 

Impianto elettrico: servito completamente dall’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico, è stato studiato su misura in base alle esigenze del cliente.
A tal proposito è stata inserita una parte domotica con lo scopo di agevolare le varie azioni dell’abitazione (es. chiusura centralizzata di tapparelle e luci, controllo sistema allarme e videosorveglianza, irrigazione giardino eccetera).

 

Gli interni, moderni e contemporanei

casa prefabbricata cucina Decimo Primo

Interni, zona cucina

 

Dati tecnici in sintesi della casa prefabbricata di Decimo Primo

  • MC LEGNO: 49 mc
  • AREA TOTALE ABITAZIONE: 350 mq
  • SUPERFICIE ABITAZIONE: 230 mq
  • Tempi per lo scavo + fondazione (piscina compresa): 1  mese ca.
  • TEMPI REALIZZAZIONE (posa legno): 10 giorni

Progettazione: Studio Tecnico Manolo Dal Col

 

 

 

Contenuto sponsorizzato