Saldo IMU: come pagare in ritardo dopo la scadenza

Per chi non ha rispettato la scadenza del 17 dicembre ecco come pagare in ritardo il saldo IMU 2018.

Alessandra Caparello
A cura di Alessandra Caparello
Pubblicato il 28/12/2018 Aggiornato il 28/12/2018
Pagare imu in ritardo

Lo scorso 17 dicembre 2018 era l’ultimo giorno utile per pagare il saldo dell’Imu dovuto per quest’anno. Chi non ha rispettato questa scadenza però può rimediare  e versare quanto dovuto insieme a sanzioni e interessi che variano in base ai giorni di ritardo del pagamento. Vediamo nel dettaglio.

Per chi no paga le tasse nella scadenza prevista per legge, il fisco ha introdotto l’istituto del ravvedimento operoso ossia la possibilità di pagare quanto dovuto in ritardo con sanzioni ridotte in base ai giorni di ritardo. Nel dettaglio per chi ha dimenticato di pagare il saldo Imu entro il1 7 dicembre 2018 è possibile pagare:

  • entro 14 giorni insieme ad una sanzione pari allo 0,1% dell’imposta non versata per ogni giorno di ritardo.
  • tra 15 e 30 giorni con una sanzione fissa pari all’1,5% dell’imposta
  • tra 30 e 90 giorni con una sanzione fissa all’1,67% dell’imposta
  • oltre i 90 giorni fino al 18 giugno 2019 con una sanzione fissa al 3,75%.

Alle sanzioni vanno sempre aggiunti gli interessi legali dello 0,3% se il pagamento viene effettuato entro il 31 dicembre e all’0,8% se il pagamento viene effettuato dal 1° gennaio in poi a seguito dell’entrata in vigore del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che ha fissato, innalzandoli, gli interessi legali per il 2019. Chi paga oltre questi termini deve versare insieme all’imposta una sanzione piena del 30% dell’imposta.

Per pagare anche in ritardo il saldo IMU si deve utilizzare il modello F24, sbarrando la casella indicata “Ravv.” Occhio ai codici tributo: per l’Imu sono “3912” per l’abitazione principale e relative pertinenze, “3914” per i terreni, “3916” per le aree fabbricabili”, 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!
Tags:imu