Il Fisco viene incontro a chi non ha pagato le rate

I contribuenti che non sono in regola con le rate Equitalia possono chiedere una nuova rateazione entro il 31 luglio.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 18/07/2014 Aggiornato il 18/07/2014
Il Fisco viene incontro a chi non ha pagato le rate

Dopo la mini sanatoria delle cartelle esattoriali non pagate, arriva un’altra chance questa volta per i contribuenti che già ammessi a pagare i debiti con il Fisco a rate, hanno perso questa possibilità perché non in regola coi pagamenti alla data del 22 giugno 2013. Si può così fare ora una nuova richiesta di dilazione delle cartelle esattoriali entro e non oltre il 31 luglio. La nuova richiesta si può presentare per un massimo di 72 rate (6 anni), compilando dei moduli appositi che si trovano sul sito internet di Equitalia (www.gruppoequitalia.it nella sezione “Rateizzare”) oppure agli sportelli. Una volta compilata la richiesta va presentata a mano o tramite raccomandata A/R. Se Equitalia accorda la seconda possibilità di pagare a rate, è utile sapere che il nuovo piano di dilazione non potrà essere prorogato e si perde l’ulteriore chance se non si pagano due rate anche non consecutive. L’importo minimo di ogni rata è, salvo eccezioni, pari a 100 euro.

Si ricorda che i piani di rateazione dei debiti con il Fisco sono due: 1) ordinario di 72 rate, 2) straordinario di 120 rate ammesso solo in caso di grave e comprovata situazione di difficoltà legata alla crisi economica ed estranea alla propria responsabilità. Si può pagare fino a 120 rate, quando l’importo della singola rata è superiore al 20% del reddito mensile del nucleo familiare. In questo caso va presentata una domanda motivata e maggiori documenti. Il piano a 72 rate invece è più semplice e veloce ed è previsto per debiti fino a 50 mila euro. Per importi oltre 50 mila euro è sufficiente allegare alcuni documenti che dimostrino lo stato di difficoltà economica.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!