Canone Rai 2015: il 31 gennaio scade l’abbonamento annuale

A fine mese la scadenza per pagare il canone Rai che ha lo stesso importo dell’abbonamento annuale scorso, ossia 113,50 euro.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/01/2015 Aggiornato il 10/01/2015
Canone Rai 2015: il 31 gennaio scade l’abbonamento annuale

Il 31 gennaio 2015 è l’ultimo giorno utile per pagare l’abbonamento annuale al canone rai, l’imposta sulla detenzione di una televisione, a prescindere dall’utilizzo o meno. Come per il 2014, anche per quest’anno l’importo del canone è di 113,50 euro. Come si paga? Arriva direttamente a casa dei contribuenti il bollettino di conto corrente postale, con numero 3103, intestato ad “Agenzia Entrate DIP. I UFF. Terr. TO 1 SAT – RINNOVO ABBONAMENTO TV”. Bollettino che deve essere poi pagato negli uffici postali o anche on line, attraverso il servizio di BancoPosta on line. Se non dovesse arrivare a casa, si può richiedere telefonando al n. 19912300, oppure on line sul sito della RAI o recandosi alla sede regionale RAI competente o all’Agenzia delle entrate. Il canone si può pagare anche con il proprio iPhone, Ipad e smartphone, scaricando l’app “Canone TV”. Oltre alle Poste, il bollettino si può pagare anche presso le tabaccherie del gruppo Lottomatica Servizi o SISAL, con un costo aggiuntivo di 1,55 euro e anche con carta di credito abilitata (VISA, Mastercard, Moneta, Aura, Doners, American Express), telefonando al servizio TAXTEL di Equitalia Nord (chiamando al numero 800.191.191). Si può pagare infine anche tramite bancomat e presso gli sportelli bancari.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!