Bonus mobili: arriva l’assistenza dei CAF

FederlegnoArredo e i sindacati di settore siglano un protocollo di intesa per per l’assistenza fiscale dei Centri di assistenza fiscale sull’applicazione del Bonus mobili.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 07/03/2014 Aggiornato il 07/03/2014
Bonus mobili: arriva l’assistenza dei CAF

FederlegnoArredo, Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CGIL hanno siglato un accordo nazionale per l’assistenza fiscale dei CAF sull’applicazione del Bonus mobili. Servizio decisamente utile per i consumatori che si trovano di fronte a una materia complicata e continuamente in via di trasformazione alla luce dell’evolversi dei provvedimenti legislativi. Gli obiettivi del protocollo d’intesa sono il coinvolgimento attivo dei Centri di assistenza fiscale referenti alle tre sigle sindacali, a garanzia di una corretta fruizione del beneficio fiscale da parte dei cittadini, e la diffusione a tutti i consumatori italiani di un “Vademecum operativo per l’utilizzo delle detrazioni fiscali del 50% a favore dell’acquisto di arredi destinati ad abitazioni soggette a ristrutturazione. Tramite la raccolta dei dati nelle sedi CAF dei tre sindacati, grazie all’accordo, sarà inoltre possibile verificare l’effettivo utilizzo da parte dei contribuenti delle misure di detrazione fiscale.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!