Artbonus: agevolazioni fiscali per chi investe nella cultura

Privati cittadini e imprese che erogano denaro per interventi a favore di beni culturali fruiscono di un credito di imposta. Ecco di che cosa si tratta.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 31/10/2014 Aggiornato il 31/10/2014
Artbonus: agevolazioni fiscali per chi investe nella cultura

Il nostro Paese è ricco di monumenti e opere d’arte che tutto il mondo ci invidia. A sostegno dei beni culturali, è stato introdotto un credito di imposta per chi effettua erogazioni liberali denominato artbonus, introdotto con l’articolo 1 del Dl 83/2014, nell’ambito delle disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo. Privati cittadini e imprese possono fruire di un credito di imposta per le donazioni in denaro a sostegno della cultura. Le erogazioni che permettono di fruire dell’artbonus riguardano: interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, per il sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica (come musei, biblioteche, archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali), e per la realizzazione di nuove strutture, il restauro e il potenziamento di quelle esistenti delle fondazioni lirico-sinfoniche o di enti o istituzioni pubbliche senza scopo di lucro. Ai lavoratori dipendenti, pensionati e anche lavoratori autonomi che erogano denaro è riconosciuto un credito d’imposta nei limiti del 15% del reddito imponibile, ripartito in tre quote annuali di pari importo. Si fruisce del credito direttamente nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui è stata effettuata l’erogazione liberale: quindi chi eroga denaro a sostegno di un intervento di restauro di una chiesa ad esempio nel 2014 fruirà dell’artbonus nel 730 2015. Le erogazioni in denaro devono essere realizzate con strumenti di pagamento tracciabili quindi presso banche e uffici postali, con carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!