Scadenze fiscali di gennaio 2015: le date da ricordare

Non solo canone Rai, ma anche bollo auto, richiesta di assegno familiare e - per artigiani, commercianti e professionisti - la possibilità di regolarizzarsi con il pagamento dell’acconto IVA. Ecco i prossimi appuntamenti con il Fisco.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/01/2015 Aggiornato il 27/01/2015
cambio di destinazione d'uso

Quante tasse devo pagare? E quando scadono? Ecco un breve vademecum sulle prossime scadenze di gennaio 2015. Partendo dai lavoratori dipendenti e pensionati, i prossimi appuntamenti con il Fisco da segnare in agenda sono quelli del 31 gennaio, per pagare il bollo auto e il canone rai. Tuttavia quest’anno, siccome il 31 gennaio cade di sabato, la scadenza è posticipata al lunedì successivo, il 2 febbraio 2015. Il 31 gennaio 2015 è anche l’ultimo giorno utile per fare richiesta per ottenere l’assegno familiare con figli minori, concesso in via esclusiva dai Comuni e pagato dall’Inps, in favore delle famiglie che hanno figli minori e che dispongono di patrimoni e redditi limitati. Per gli artigiani e i commercianti, la prossima scadenza fiscale è quella del 28 gennaio 2015, con il ravvedimento del versamento dell’acconto IVA 2014. È l’ultimo giorno utile infatti per regolarizzare il versamento dell’acconto IVA relativo all’anno 2014 non effettuato o effettuato in misura insufficiente, pagando anche gli interessi legali e la sanzione ridotta al 3%. Appuntamento al 28 gennaio 2015 con il ravvedimento per il versamento dell’acconto IVA 2014 anche per i lavoratori autonomi e professionisti titolari di partita Iva iscritti o non iscritti in albi professionali. Anche questi soggetti dovranno versare, oltre all’importo previsto, gli interessi legali e la sanzione ridotta al 3%.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!