Modello Unico 2015: invio in scadenza il 30 settembre

Scade il 30 settembre il termine ultimo per la presentazione in modalità telematica del modello Unico Persone Fisiche 2015.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 23/09/2015 Aggiornato il 23/09/2015
Modello Unico 2015: invio in scadenza il 30 settembre

Al rientro dalle vacanze estive un’importante scadenza attende i contribuenti: il 30 settembre è il termine ultimo per la presentazione in via telematica del modello Unico Persone fisiche 2015. Ecco una breve guida che spiega che cos’è, chi lo deve presentare e come. Il modello Unico è una dichiarazione unificata che permette di presentare più dichiarazioni fiscali e sono obbligati a presentarlo specifici soggetti come:

  • lavoratori dipendenti che hanno cambiato datore di lavoro e sono in possesso di più certificazioni di lavoro dipendente o assimilati (Certificazione Unica 2015), nel caso in cui l’imposta corrispondente al reddito complessivo superi di oltre euro 10,33 il totale delle ritenute subite;
  • lavoratori dipendenti che direttamente dall’INPS o da altri Enti hanno percepito indennità e somme a titolo di integrazione salariale o ad altro titolo, se erroneamente non sono state effettuate le ritenute
  • lavoratori dipendenti a cui il sostituto d’imposta ha riconosciuto deduzioni dal reddito e/o detrazioni d’imposta non spettanti in tutto o in parte (anche se in possesso di una sola Certificazione Unica 2015);
  • lavoratori dipendenti che hanno percepito retribuzioni e/o redditi da privati non obbligati per legge ad effettuare ritenute d’acconto (per esempio collaboratori familiari, autisti e altri addetti alla casa);
  • lavoratori dipendenti e/o percettori di redditi a questi assimilati ai quali non sono state trattenute o non sono state trattenute nella misura dovuta le addizionali comunale e regionale all’IRPEF.

La presentazione del modello Unico 2015 è importante in quanto da questa dichiarazione risultano i versamenti che deve effettuare il contribuente al Fisco. Il termine ultimo per la presentazione dell’Unico è il 30 settembre 2015: l’invio deve essere effettuato in modalità telematica, direttamente dal contribuente tramite i servizi Entratel o Internet (Fisconline) previa registrazione ovvero da un intermediario abilitato alla trasmissione dei dati come professionisti, associazioni di categorie, CAF, altri soggetti abilitati.

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!