Autorizzazione paesaggistica: un anno di proroga

Con la conversione del Dl 91/2013, le pratiche per l'autorizzazione paesaggistica avranno a disposizione un anno in più per completare i lavori.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 30/10/2013 Aggiornato il 30/10/2013
affittacamere

Di fatto sono diventati sei gli anni per godere della possibilità di eseguire i lavori su aree o immobili vincolati per i quali era stata richiesta un’autorizzazione paesaggistica. Lo ha stabilito la legge di conversione del Dl 91/2013, portando a regime la proroga di un anno per tutti i nulla osta rilasciati. Il Codice dei beni culturali e del paesaggio che disciplina l’autorizzazione paesaggistica, dal 9 ottobre, data dell’entrata in vigore della legge, allunga la durata quinquennale prevista per completare lavori e progetti in aree sottoposte a tutela paesaggistica. Autorizzazione paesaggistica necessaria soltanto in alcuni casi. Non serve, per esempio, per gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria e di restauro conservativo, i quali, in base alla rilevanza delle opere da eseguire, possono esigere soltanto autorizzazione ordinaria o semplificata. Per conoscere nel dettaglio l’elenco degli interventi di lieve entità per cui è sufficiente l’autorizzazione semplificata, si consiglia di consultare l’allegato 1 del Dpr 139 del 9 luglio 2010. Prima che entrasse in vigore la conversione del Dl 91/2013, scaduto il periodo di 5 anni, per proseguire i lavori occorreva ottenere un nuovo permesso. Ora la conclusione dei lavori può avvenire fino a un anno oltre il quinquennio e, solo qualora non bastasse, sarà necessario richiedere un’altra autorizzazione, che le sovrintendenze dovranno rilasciare entro 45 giorni dal ricevimento della documentazione.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!