Legge di stabilità 2014: il testo ufficiale. Imu, prima rata abolita

La legge di stabilità è arrivata in Senato: finalmente è stata approvata definitivamente la cancellazione della prima rata dell'Imu.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 25/10/2013 Aggiornato il 25/10/2013
Legge di stabilità 2014: il testo ufficiale. Imu, prima rata abolita

Sono ore tese al Senato, dov’è arrivato il testo della legge di stabilità. Cuneo fiscale e tasse sulla casa sono sotto la lente di ingrandimento. È infatti all’esame dell’assemblea la conversione in legge, con modificazioni, del Dl 31 agosto 2013, che contiene disposizioni urgenti su imu e altra fiscalità immobiliare, sostegno alle politiche abitative, nonché cassa integrazione, guadagni e trattamenti pensionistici. Un decreto importantissimo anche perché collegato alla legge di bilancio 2013 e fondamentale per capire le sorti definitive della riforma sull’Imu. Intanto un primo passo in materia è stato compiuto ieri, quando l’Aula ha approvato con 175 voti favorevoli il decreto legge che abolisce la prima rata Imu. I no sono stati 55, gli astenuti 17: finalmente il provvedimento è ora legge. Sulla seconda rata 2013 dell’Imu il Governo ricerca coperture. In materia di riforma della tassazione immobiliare, l’articolo 19 introduce il Trise (Tributo sui servizi comunali), di cui è prevista l’istituzione a partire al 2014. Il testo di legge conferma le indiscrezioni trapelate negli scorsi giorni sul nuovo tributo e sarà articolato in due componenti:

  1. la tari finalizzata alla copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento
  2. la tasi, diretta alla copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni. La base imponibile di questa tassa fa espresso riferimento a quella dell’Imu, mentre l’aliquota di base è fissata all’uno per mille che i Comuni potranno ridurre fino all’azzeramento.

Scarica il testo integrale del disegno di legge di stabilità 2014.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!