Bonus mobili senza vincolo alla spesa di ristrutturazione. Approvato dal Senato, passa alla Camera

Via libera del Senato alla conversione in legge del decreto casa che cancella il vincolo del bonus mobili alla spesa di ristrutturazione. Ora la parola passa alla Camera.
Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 15/05/2014 Aggiornato il 16/05/2014
Bonus mobili senza vincolo alla spesa di ristrutturazione. Approvato dal Senato, passa alla Camera

Il Senato ha dato via libera alla conversione in legge del decreto casa, il D.L. 28 marzo 2014, n. 47, contenente misure urgenti per l’emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015, promosso dal ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Maurizio Lupi. È stato approvato infatti dall’Aula di Palazzo Madama il ddl di conversione del decreto casa con le ultime modifiche. Il provvedimento dovrà ora tornare alla Camera, per essere approvato entro il 27 maggio pena la decadenza. Tra le modifiche apportate dall’Aula di palazzo Madama c’è la norma che cancella il vincolo del bonus mobili all’entità della spesa di ristrutturazione. In sostanza il testo del provvedimento approvato dal Senato prevede che le spese da detrarre per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici con il bonus siano svincolate dalle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione. Si potranno quindi effettuare acquisti di mobili ed elettrodomestici di classe A e A+ per l’immobile oggetto di ristrutturazione ma sempre per un importo fino a 10.000 euro per immobile, indipendentemente dalla spesa sostenuta per i lavori di ristrutturazione. 
Sembrano confermate anche le altre novità come la norma contro gli abusivi che pone il divieto di allacciare acqua, gas e luce a chi occupa abusivamente una casa, la proroga dei benefici per gli inquilini che denunciano gli affitti in nero e il taglio della cedolare secca al 10%  quelli stipulati in quei comuni, ove, per 5 anni, è stato dichiarato lo stato di calamità.

 

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!