Agevolazioni fiscali 2013: le guide dell’Agenzia delle Entrate

Le guide dell'Agenzia delle Entrate con tutte le indicazioni su adempimenti e modalità per richiedere le agevolazioni fiscali previste dal Dl 63/2013.

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 16/09/2013 Aggiornato il 01/10/2013
Agevolazioni fiscali 2013: le guide dell’Agenzia delle Entrate

Agevolazioni fiscali per la riqualificazione energetica e per le ristrutturazioni e per l’acquisto di arredi destinati agli immobili interessati dai lavori: chi può usufruirne, per quali interventi e a quali condizioni. La normativa che disciplina la materia è stata più volte modificata, in particolare con i decreti legge 83/2012 e 63/2013. Con il primo la misura della detrazione per le spese effettuate dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013 è stata portata al 50%, in luogo di quella ordinaria del 36% e il tetto massimo di spesa ammessa al beneficio è stato fissato a 96mila euro per unità immobiliare, invece che 48mila. Il decreto legge n. 63 ha invece esteso questi benefici alle spese effettuate entro il 31 dicembre 2013 e ha introdotto per chi può usufruire dei bonus fiscali la possibilità di detrarre dall’Irpef anche le spese sostenute per l’acquisto di mobili (il cosiddetto bonus mobili) finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione. Lo stesso decreto ha innalzato dal 55% al 65% la percentuale di detraibilità delle spese sostenute per gli interventi di efficienza energetica dal 6 giugno al 31 dicembre 2013. Per gli interventi relativi alle parti comuni degli edifici condominiali, o per quelli che riguardano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio, la detrazione del 65% è invece prorogata al 30 giugno 2014.

Le guide qui allegate, a cura dell’Agenzia delle Entrate, forniscono modalità e adempimenti per richiedere correttamente i benefici fiscali e descrivono i tipi di intervento per i quali si può richiedere la detrazione dall’Irpef o dall’Ires.

Come valuti questo articolo?
12345
Valutazione: / 5, basato su voti.
Avvicina il cursore alla stella corrispondente al punteggio che vuoi attribuire; quando le vedrai tutte evidenziate, clicca!
A Cose di Casa interessa la tua opinione!
Scrivi una mail a info@cosedicasa.com per dirci quali argomenti ti interessano di più o compila il form!