Spese di casa: anche per luce e gas, il digitale ti aiuta a risparmiare

Perché i prodotti online sono più economici? Scopri come le offerte di Luce e Gas abbattono i costi e ti fanno spendere meno.

Contenuto sponsorizzato
luce e gas

Comprare online non fa più paura a nessuno. L’acquisto su ecommerce e grossi portali di market place sta diventando sempre più comune nella nostra vita di tutti i giorni. Tecnologia, vestiti, scarpe, oggetti di arredo ma anche cibo e beni di largo consumo… online si può acquistare ormai di tutto, a un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello che troveremmo nei negozi fisici.

Anche servizi per la casa come le forniture di luce e gas si possono comprare in rete.

Per gli articoli fisici è facile capire come sia possibile tagliare i costi e offrire quindi al pubblico online un prezzo ribassato: niente affitto per i punti vendita, il personale impiegato è dedicato alla logistica e i costi di promozione sono concentrati sulla conversione, cioè l’azione di acquisto.

Ma per quello che riguarda i servizi, dove si taglia per offrire poi a noi il risparmio? Guardiamo nel dettaglio la fornitura di luce e gas. Esistono costi in bolletta che possono essere risparmiati se optiamo per un servizio digitale, che non modifica la qualità della prestazione. Uno dei fattori principali di risparmio consiste nell’attivazione del proprio contratto sul portale del fornitore scelto.

axpo-gas-on-web

Attivare una fornitura di luce e gas online: come si fa?

Bisogna avere sotto mano il proprio IBAN bancario e cercare in una precedente bolletta alcuni dati:

  • POD: è codice di 14 cifre che contiene numeri e lettere e che identifica la tua fornitura elettrica;
  • PDR: è un codice di 14 cifre che identifica la tua utenza gas.

Come risparmiare con la bolletta digitale?

Con il contratto di fornitura di luce e gas attivato online avrai la possibilità di ricevere automaticamente la tua bolletta digitale: un altro modo semplice per risparmiare sulle spese di casa. La bolletta non arriverà più nella cassetta delle lettere ma direttamente nella casella di posta elettronica a costo zero. Oggi la cifra che gli operatori energetici chiedono normalmente per coprire i costi di postalizzazione è di 1,00 euro aggiuntivo al costo di ciascuna bolletta. Se la tua bolletta è ancora cartacea, richiedi di passare alla bolletta online indicando un indirizzo email a cui riceverla. Zero costi, zero tempi di attesa: puoi salvarti comodamente le tue bollette sul computer per consultarle se ne avessi bisogno.

La comodità dell’online per gestire il tuo contratto di fornitura

Online è diventata anche l’assistenza clienti e la sostanza non cambia. Un call center efficiente che risponde via mail o tramite chat ha la stessa efficacia di uno sportello clienti o di un numero verde.

Cerchi una fornitura luce e gas che ti permetta di risparmiare online? Scopri i prodotti Axpo Light & Gas On Web su axpoenergia.com

axpo-attivazione-online

 

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato

Tags:Axpo